L’imprenditore 42enne Paolo Martinelli ucciso nel sonno da un malore fatale: disposta l’autopsia

Condividi su:

FERMO – È stato trovato riverso sul letto, ormai senza vita, dalla mamma che, ieri mattina poco prima delle 9, preoccupata nel vedere che non si era ancora alzato per andare al lavoro, era andata a svegliarlo. Paolo Martinelli, 44 anni, non poteva più rispondere: aveva esalato l’ultimo respiro già da qualche ora. Allertati dalla donna sono scattati i soccorsi (sul posto sono arrivati anche i carabinieri della locale stazione), ma per Martinelli purtroppo non c’era più niente da fare e il medico non ha potuto fare altro che certificarne la morte.

Non pare che il 44enne avesse problemi di salute, né che avesse accusato malesseri nei giorni precedenti, per cui l’ipotesi più accreditata per il decesso è che si sia trattato di un malore fatale. Per chiarire le cause di una morte che per i tantissimi che conoscevano il 44enne è parsa inaccettabile, è stato disposto il trasferimento della salma all’obitorio di Fermo dove sarà eseguita l’ispezione cadaverica. Alla famiglia non è rimasto altro da fare se non aspettare il nulla osta per la riconsegna del corpo dell’amato Paolo, intorno al quale raccogliersi con straziante dolore per poi fissare la data dei funerali. Lo scrive www.ilrestodelcarlino.it.

Condividi su:

7 thoughts on “L’imprenditore 42enne Paolo Martinelli ucciso nel sonno da un malore fatale: disposta l’autopsia

  1. L ormai famosissimo malore fatale !
    Negli stati uniti siamo gia a 900 morti al giorno per questo malore fatale denominato sindrome da morte improvvisa.
    I coaguli e altre cause tra cui quello che sta uscendo sono alla base di tutto questo !
    Chi ha spinto per obbligare le persone a vaccinarsi va citato in giudizio per4 crimini contro l umanita !
    Nel nostro caso anche contro il popolo italiano !
    Conte, speranza, figliolo, draghi ecc….

    https://www.newswars.com/update-toxic-vaccine-ingredient-sm-102-has-connection-to-epstein-genome-project/

    1. E soprattutto i Media, sono loro i primi responsabili nell’aver convinto tanti pecoroni a puncicarsi.

      1. ATTENZIONE A QUELLO CHE STA SUCCEDENDO IN SVEZIA.

        “SINDROME DI STOCCOLMA RIDEFINITA: Parlare o pubblicare la verità in Svezia può ora portare alla incarcerazione.”

        “STOCKHOLM SYNDROME REDEFINED: Speaking or publishing the truth in Sweden can now lead to your imprisonment.”

        https://jamesroguski.substack.com/p/sweden

  2. CHI CONTROLLA IL PRESENTE, CONTROLLA LA PENNA CHE REGISTRA IL PASSATO. QUINDI, ANCHE IL PENNELLO CHE DIPINGE IL FUTURO.

    ” He who controls the present controls the pen that records the past and thus is the owner of the brush that paints the future ”

  3. Non so se sia giusto riportarlo qui, ma pare che tale Riccardo Palma, fondatore dell’associazione sportiva
    Venezia Triathlon, ci ha lasciato questa mattina…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.