Liguori: “Biden sta portando l’Occidente allo sfascio e noi lo seguiamo come cagnolini”

Condividi su:

“Tutti vogliono fare la corsa a definirsi moderati, ma a pochi chilometri da qui c’è una guerra feroce alla quale noi partecipiamo come Nato”. Così Paolo Liguori, il direttore di Tgcom24, a “Controcorrente” che considera: “Intanto noi non facciamo nulla per fare una mediazione, per comparire, per essere protagonisti di una pace: siamo moderati”.

“Tra due mesi, comunque andranno a finire le elezioni – continua Liguori – ci troveremo una guerra che non finisce mai con l’Italia che non fa nulla, né per farla finire né per risolvere in altro modo. Stiamo seguendo come dei cagnolini Biden che sta portando il mondo occidentale a uno sfascio”, conclude. Lo ha riportato il sito web tgcom24.mediaset.it.

Condividi su:

13 thoughts on “Liguori: “Biden sta portando l’Occidente allo sfascio e noi lo seguiamo come cagnolini”

  1. Siamo il paese delle chiacchere senza fatti. Come si può pensare di combattere questi degenerati psicopatici legalmente o peggio con la politica, qui tra poco non resterà nessuno, saremo o ammazzati o ridotti in schiavitù e non possederemo niente. Più passa il tempo e maggiormente si stringe la morsa, ma ci vuole tanto a capirlo? Questi non si fermeranno perché sarebbe la loro fine. Dite che sono pochi ma ogni giorno si aggiungono altri leccaculo che vogliono mettersi dalla parte del vincitore, hanno la magistratura, le forze armate, la politica, la stampa, la sanità, la mafia, i media, le grandi imprese cioè l’industria e dulcis in fundo il vaccino russo Sputnik è identico a quelli americani stracarico di grafene, vi dice niente? Putin non ne sapeva niente? Anche questo fa parte del gioco tanto e vero che le sanzioni fatte a lui ad arte, le stiamo pagando noi. Ci rimane una sola soluzione, farci giustizia con le nostre mani, e morire per morire tanto vale almeno reagire, perché il loro scopo detto da loro e farci fuori. Sapete cosa regna sovrana in Italia? La codardia camuffata da buonismo.

  2. Già, Di Maio è l’esempio più esplicito .
    Cmq bravo a Liguori .
    Vorrei non essere così pessimista , siamo solo noi e gli stati anglosassoni i a seguire come cagnolini .
    Il resto del mondo come tanti paesi dell’ex-terzo mondo che sono diventate potenze , conoscono bene l’imperialismo Usa e non abboccano.

  3. Bravo Liguori. In questa occasione si merita un applauso, cmq la soluzione c’é e stá nel non votare i partiti classici.

  4. Vinceranno comunque, su questo i covidioti sono coerenti continuando ad illudersi che non sono stati gabbati, altrimenti devono aspettarsi il peggio. Non è che ne sia felice, ma all’opposizione si potra fare ben poco, la melona è peggio di barze letta in quanto doppigiochista, ma il peggio del peggio siamo noi frustrati codardi individualisti no vax e no palle.

    1. Un certo Nando Ioppolo, ora morto esperto di finanza internazionale e locale, fu presidente del circolo degli Scipioni, su youtube spiega che il problema non è la moneta ma, LA VOLONTÀ POLITICA.
      Del resto di uscire dall’Euro e dall’Europa, TUTTI I PARTITI ATTUALMENTE IN PARLAMENTO, NON NE VOGLIONO SENTIRE PARLARE…

  5. Attenzione , per gli interessati :

    Il partito Vota per la Vita di Sara Cunial e altri, propone nel suo programma , al punto 3. RIPRISTINO DELLE SOVRANITÀ NAZIONALI, Riduzione della pressione fiscale e tassa piatta al 20%. ( che è la Flat Tax, di matrice destrorsa…) .

    La Flat Tax è un Ulteriore forma di imposizione fiscale Regressiva ed Iniqua , che danneggia ulteriormente l’esiguo benessere delle classi subalterne… i tal senso, votare il partito della Cunial e Co., equivale a votare i partiti destrorsi ( forza italia, lega o fardelli d’italia…) , per i percettori di redditi Medio Bassi è Sconsigliato votare partiti che sono fautori della Regressiva ed Iniqua Flat Tax;

    piuttosto si può pensare ad altre forme alternative di imposizione fiscale mirate alla redistribuzione del Reddito-ricchezza tipo :

    https://ngtax.it

    1. Churchil diceva che tassare e pensare di crescere, è come pensare di mettere il piede in un secchio vuoto e tentare di sollevarlo.
      A parte la citazione, occorre ricordare che la MONETA È FANTASIA.
      Per chi vuol capire…..

      1. Sono vent’anni che dico che tasse e debito pubblico sono solo belle invenzioni create a tavolino per controllare i popoli e renderli sempre più schiavi, vent’anni che esorto allo sciopero fiscale.
        Niente.
        Siamo un popolo di dementi all’ultimo stadio, inteso come stadio di calcio, visto che per continuare a citare Churchill “gli italiani giocano a calcio come se stessero facendo la guerra, e fanno la guerra come se stessero giocando a calcio”.
        Siamo vergognosi, ma tanto adesso ci pensano i vaccini a fare da karma.

  6. Biden è un covidiota ma soprattutto un rincoglionito totale… Una volta non riuscì a mettersi la giacca e venne aiutato. A me fa soltanto tanta pena e compassione… Dipendesse da me sarebbe in una casa di riposo per anziani… Avevo una nonna che a quasi 90 anni capiva più di lui. Da notare che morì un po’ di anni fa per una patologia al cuore, e se non erro era pure asmatica, eppure nessuno diede la causa, semplicemente era anziana, per tutti. Mentre in Sardegna MUOIONO soltanto anziani malati e subìto i giornalai: “Ha stato la coviddì1!” Vedo che un minimo di onestà perlomeno ora la stanno avendo, per i morti giorni fa un giornalaio ha scritto che erano anziani e sicuramente saranno stati pure vaccinati con più dosi… Qua quasi il 100% è cacchinato. (Ho visto i dati della ASL incapace)…

  7. Il destino dell’Italia è finire male, i segnali economici ci sono tutti e ci attendono anni terribili, tanto vale prepararsi e accettarlo.
    Mi riaggancio al commento di Roby e gli do ragione, i no vax si sono rivelati i peggiori. In giro leggo solo lagne di gente non vaccinata come me che però crede di aver fatto già abbastanza sacrifici da martire non potendo entrare al bar o dal parrucchiere ai tempi del nazi pass, o perché sospesa dal lavoro…dove vogliamo andare con queste amebe viziate? Ci fossimo ribellati tutti fin dall’inizio a questa finta pandemia del cazzo (ché per me chi ha paura di crepare di un virus è uno da prendere a calci nel sedere h24 7 giorni su 7) ora nulla di tutto questo esisterebbe più, invece no, ancora a blaterare su chi andare a votare anziché di andare a Roma a fare ben altro.

    Auspico l’estinzione di questo pseudo popolo di imbecilli codardi e paraculi preoccupati solo di leccare culi per ottenere i loro privilegi e di un egoismo pari solo al loro analfabetismo e cattiveria.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.