Letta: “Dobbiamo rovesciare il 40% che vota Salvini e Meloni”. Dando il voto ai migranti

Condividi!

“Il nostro compito è molto duro, da due anni a questa parte esiste un 40% di elettori che vota Salvini-Meloni. Questo vuol dire che o costruiamo una cosa più forte o, dopo Draghi, ci sarà Meloni-Salvini. Se fotografiamo la situazione oggi dopo Draghi ci sarà Meloni-Salvini, il nostro compito è rovesciare questa situazione. Non è semplice”. Così il Tempo.

Lo ha detto Enrico Letta a Fanpage. “Il nostro compito è costruire un centrosinistra largo che sia innovativo, che va a pescare nella società, nei movimenti ed è per questo che lancerò a luglio le Agorà democratiche, un grande percorso partecipativo per interni e esterni sul futuro della democrazia in Italia e il futuro del partito -spiega il segretario del Pd-. Vorrei che questo lavoro servisse per costruire un governo e una maggioranza dopo le elezioni, e in campagna elettorale, che si incontri col il M5s”.

Condividi!

2 thoughts on “Letta: “Dobbiamo rovesciare il 40% che vota Salvini e Meloni”. Dando il voto ai migranti

  1. Torna a Parigi che fai più bella figura, te li sogni i voi di Salvini e Meloni, appena si potrà votare sarete presi a calci nel sedere, voi e i 5 stata, cadenti…..

  2. No, caro testa di minchia, il modo più semplice è taroccare le elezioni, come hanno fatto i tuoi amici democratici in America. Ma capisco che con quella testa a pera ti venga difficile capirlo. Meglio i clandestini, tanto che ti frega, tu non vivi in Italia

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: