Letta attacca Meloni per strapparle voti: Fratelli d’Italia cresce e va al 26,5%

Condividi su:

Fratelli d’Italia vola al 26,5% e prende il largo. Il Pd scende al 21,1%, a oltre 5 punti dal partito di Giorgia Meloni. Il sondaggio Proger Index Research per Piazzapulita, a meno di 20 giorni dalle elezioni 2022 del 25 settembre, fotografa la crescita di Fratelli d’Italia, sempre più primo partito. Alle spalle del Pd sale il Movimento 5 Stelle (14%) che stacca la Lega (11%). Azione-Italia Viva al 7,2% duellano con Forza Italia (7%). Seguono Verdi-Sinistra Italiana (4%) e Italexit (3%)Lo ha riportato l’agenzia giornalistica Adnkronos.

“Sto attaccando troppo Giorgia Meloni? Ma io penso che ci sia un grande pericolo per l’Italia”. Così Enrico Letta, ospite di Piazza Pulita, su La7. “Anche per Berlusconi si diceva la stessa cosa, si diceva che ci sarebbe stata la dittatura e poi non c’è stata”, gli ricorda il conduttore Formigli: “Penso che quegli anni siano stati molto negativi”. Poi sempre su Meloni attacca: “Fa come Orban, fa del vittimismo, tipico della destra”. “Puntano ai pieni poteri. Ma è un discorso che si scontra con la storia di questi 18 mesi di buongoverno senza presidenzialismo. Draghi ha fatto le cose dicendo dei sì e dei no. Se vogliamo, e il Pd lo vuole, il sistema può funzionare”. Lo scrive su Twitter il segretario del Pd, Enrico Letta, postando l’intervista a La Stampa.

Condividi su:

26 thoughts on “Letta attacca Meloni per strapparle voti: Fratelli d’Italia cresce e va al 26,5%

  1. Dovrà arrivare il giorno che fate tutti la stessa fine, voto o non voto.
    Parigi, 1789. Altro dire non serve.

    1. Non credo che arriverà.
      Allora non c’era un leviatano sovranazionale in grado di reprimere il dissenso anche con la forza.
      Non c’era un controllo capillare dei media e delle persone.
      Non c’erano armi di distrazione di massa come i social.
      C’erano solo fame e rabbia e la gente ha avuto modo di organizzarsi. Ora il dissenso è spento sul nascere o pilotato e il potere si guarda bene dal farci mancare i bisogni primari. Piuttosto ci fa mangiare cavallette pompandone il consumo come cosa.figa attraverso i media. Ci tolgono le attività ma mai la banda larga e instagram. E alla gente va bene così.
      Alla maggioranza almeno. Quindi stai serena che teste rotolare non ne vedremo.

      1. Mai dire mai, diamo tempo al tempo. I meccanismi della Storia sono sempre gli stessi e non c’e’ Leviatano che tenga. Quando si tira troppo la corda, questa prima o poi si spezza.

  2. PD 21,1% + M5S 14% + VSI 4% + A/IV 7,2% + FI 7% = 53,3%
    Capite che rischiamo un nuovo governo tecnico e questa
    volta se non fate il vaccino bivalente vi bloccano il
    conto in banca o la pensione e non vi fanno fare la spesa.
    Altro che non andare a votare… bisogna votare Meloni e
    lasciare stare le liste del dissenso.

    1. E chi ci dice che la Meloni non si adegui anche lei ai dogmi vaccinali? Non dimentichiamo mai che chi detta queste politiche sta fuori dell’Italia e ha i mezzi per piegare i nostri politici alle sue volontà. Visto com’è stato domato Salvini? E la Meloni potrebbe risultare deludente, ha già annunciato che lavorerà in continuità con le politiche di Draghi, cosa che non tranquillizza. Io spero solo che PD e grillini restino fuori del governo stavolta, e che le forze antisistema popolari crescano, si organizzino e siano pronte per quando il potere degli usa-e-getta comincerà effettivamente a scemare con la realizzazione del mondo multipolare.

      1. Si, potrebbe accadere ma sarebbe clamoroso e a quel punto
        una nuova formazione unitaria antisistema si ingrosserebbe
        a dismisura. Se invece la Meloni prende solo il 25% e tutti
        gli altri fanno un governo tecnico di unità nazionale non
        sapremo mai cosa avrebbe fatto la Meloni e quindi te la
        ritroveresti nel 2027 di nuovo in pole position nei sondaggi.

      2. @anni80sempre ha detto:
        9 Set 2022 alle 14:42

        La Meloni HA GIÀ SGOVERNATO nei Sgoverni del BerlusKa, Non te ne sei accorto DEI DANNI CHE HA combinato con i suoi compari già allora ?

  3. Piu’ Letta attacca la Meloni, piu’ FdI cresce. Ormai dovrebbe aver capito che l’80% degli italiani disprezza profondamente il PD in generale e lui in particolare?

  4. Adesso salta fuori la barzelletta che fardelli d’italia e la sua massima rappresentante si son sempre opposti all’obbligo vaccinale e a tutte le politiche che ne son seguite! Non ho dubbi. Peggio di cosi sta solo, chi dará il voto alla merdoni, daltronde quelli oltre a coprirgli gli occhi, hanno il prosciutto che gli riempie completamente il cervello. Per gli altri esemplari tipo l’ebete della foro con gli occhialini, il suo amico mr bean, o altri pezzi di merda simili nemmeno specare righe. DECAPITIAMOLI! DECAPITIAMOLI TUTTI!

  5. Non è possibile pensare che la nana, possa ricevere così tanti voti… Sarebbe il massimo della stupidità.
    Ma degli italioti creduloni nn mi stupisce.

  6. votando dimostrate la vostra intelligenza. e alla prossima coglionata che parla di politica che vedo pubblicata non seguirò più questa pagina

    1. La democrazia rappresentativa ( per quanto menomata come quella itaGliana ) prevede come istituti di democrazia Diretta le Elezioni ed il Referendum ( abrogativo o confermativo nel diritto oggettivo italiano)…Tu conosci una Forma di Stato, Meno peggio della democrazia ( sia pure parecchio menomata , tipo quella attuale itaGliana ) rappresentativa ?

      Sai proporre qualcosa di meglio rispetto alla elezioni ?

      Pensi che non partecipare alle elezioni , lasciando CHE GLI ALTRI ( anche i Peggiori…) VOTINO AL POSTO TUO , sia la soluzione ( io delle idee per rendere Meno Distorta la democrazia in italia così com’è , Particolarmente da più di 20 anni, ce le ho… tu invece proponi Solo la rinunciataria Astensione dal voto ? ) ?

      “È stato detto che la democrazia è la peggior forma di governo, eccezion fatta per tutte quelle altre forme che si sono sperimentate finora.”

      Winston Churchill

    2. Chi predica l’Atensionismo è per lo statu quo, solitamente è un Fascio DesStronZo o un Sini$trato PiDDIota, cioè sostiene, in Sostanza, la feccia derivata da leggi elettorali PorKata ( o “maggioritarie” che dir si voglia…) che ha Usurpato il Parlamento Italiano , quantomeno dal 1993 in Poi……

    1. Pure chi predica il ritiro nell’Aventino dell’astensionismo, puzza di sostenitore di un Regime para Fasciata, e se ne vedono parecchi sia fra gli anonimi che fra i nick name…

      Per Molti itaGliani ( essenzialmente fascisti ?) “Historia (Non è) magistra vitae”.

  7. Gli Astensionisti mi ricordano Molto il Sinistrato Veltroni “l’africano” , ma anche l’aMMereGano ( che ancora abita in itaGlia, sfortunatamente…) , quello che in sostanza diceva di Non stare NE con il kapitale, NE con i lavoratori ( ma che ben Sini$strato…) .

    Non votano ne i partiti che hanno sostanzialmente Usurpato il parlamento negli ultimi 20-30 anni, Ne coloro che vogliono opporsi ad essi … gli eroiKi Astensionisti o “aventiniani” all’itaGliana, quelli che equiparano “le vittime ai carnefici”, “le guardie ai ladri”, buttando Tutto nel italiKo Calderone dell’astensione… tipicamente itaGliano, direi.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.