Lecce, una 14enne in terapia intensiva due giorni dopo la seconda dose Pfizer

Condividi!

Due giorni dopo avere ricevuto la seconda dose di Pfizer, è entrata in coma ed ora è in condizioni disperate in ospedale. Per i medici si è trattata di una grave forma di meninginte, ma i familiari sono intenzionati a capire se vi sia una correlazione con la seconda dose del vaccino e sono pronti a sporgere una denuncia, per conoscere la verità.

Come scrive il corrieresalentino.it, la vicenda arriva da Ruffano, dove una ragazzina di 14 anni, di origini marocchine ma nata in Italia, nei giorni successivi alla somministrazione della seconda dose (17 agosto, prima dose il 22 luglio), ha manifestato un gonfiore ad un occhio e un forte mal di testa, prima di essere ricoverata in ospedale, in un primo momento a Tricase e poi a Bari, nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale pediatrico del capoluogo regionale.

“Mia figlia è sempre stata bene, non ha mai avuto problemi di salute e ora è in coma dopo avere fatto il vaccino”, racconta il padre Arduan. “Non può essere meningite, perché mia figlia aveva anche fatto il vaccino per prevenirla – continua l’uomo, da anni in Italia e cittadino italiano – prima della seconda dose di Pfizer stava bene, il giorno dopo si è gonfiato un occhio, quello successivo è subentrato anche il mal di testa e l’ho dovuta portare a Tricase: le hanno fatto due tac, poi la situazione è precipitata e ora è in fin di vita a Bari”.

Condividi!

16 thoughts on “Lecce, una 14enne in terapia intensiva due giorni dopo la seconda dose Pfizer

    1. (4) = “Encefalite/ encefalomielite /meningoencefalite / MENINGITE / encefalopatia”.

    1. MYRTA MERLINO: “A ‘L’ARIA CHE TIRA’ RACCONTEREMO CHI SONO I NO VAX”.

      «Il 6 settembre è Myrta Merlino con L’aria che tira a inaugurare la settimana di La7. ——> “I temi da affrontare sono tanti” spiega Merlino “ma ci stiamo orientando sui No vax, vogliamo capire chi sono. —–> Perché è troppo facile liquidarli dicendo sono pazzi sui social. Bisogna dialogare con gli indecisi”. —–> Allora, dividiamo i casi: condanniamo ferocemente le violenze ma cerchiamo di capire le ragioni di chi ha paura, convinciamole a vaccinarsi”.»

      https://www.repubblica.it/spettacoli/tv-radio/2021/09/04/news/riparte_la_stagione_tv_myrta_merlino_a_l_aria_che_tira_racconteremo_chi_sono_i_no_vax_-316156441/?ref=RHBT-VS-I270679837-P4-S4-T1

  1. In Australia hanno cominciato a dare fuoco ai centri vaccinali… chissà perché

    1. Potresti per cortesia allegare il link al sito che riporta questa notizia, ti ringrazio.

      1. Ciao. Seguo un sito chiamato stopcensura. Ripubblica notizie che vengono da quotidiani regionali italiani…

      2. Stopcensura.online – sito italiano che ripubblica articoli da vari quotidiani locali italiani

      3. Sono abbonato alle loro push notifications- li raccomando caldamente. Stammi bene

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: