L’attore Gennaro Cannavacciuolo muore all’improvviso: era allievo di Eduardo De Filippo

Condividi su:

ROMA — L’attore e cantante Gennaro Cannavacciuolo è morto ieri mattina a Roma a soli 60 anni. Una morte improvvisa. Nato a Pozzuoli (Napoli) viveva nella capitale da anni con il figlio di 9 anni e la moglie Christine, che ha dato la notizia. Allievo della scuola di Eduardo De Filippo, l’attore ha solcato tutti i teatri d’Italia, dal San Carlo di Napoli al Teatro Verdi di Trieste, dal Sistina di Roma, all’Augusteo di Napoli e il Manzoni di Milano. Lo ha riportato ieri il Messaggero.

Nella sua lunga carriera aveva interpretato i ruoli più vari, sia di prosa che di canto fino ai recital e one man show. Recentemente questo inverno si era esibito in «Milva. Donna di teatro», in cui aveva cucito insieme note di alcuni dei più grandi successi della cantante e momenti delle sue interpretazioni teatrali, da Brecht a Patroni Griffi. Attivo anche nel cinema e nella televisione, Cannavacciuolo era anche nella serie internazionale Clash of eFuture, per il quale era stato premiato nel ruolo di Silvio Crespi. Da anni anni viveva a Roma dove lascia la moglie e il figlio di nove anni. Le esequie si terranno sabato 28 maggio alle 14 nella chiesa di San Bellarmino. 

Condividi su:

5 thoughts on “L’attore Gennaro Cannavacciuolo muore all’improvviso: era allievo di Eduardo De Filippo

  1. ATTENZIONE —— LE BANANE GENETICAMENTE MODIFICATE…”vaccinano”.

    “Dr. Charles Arntzen of Arizona State University is the father of the GMO vaccine banana. His original, dystopian vision is: “a communal (GMO) banana tree where villages could dose themselves” (source JYI)

    Combine the aforementioned with the fact that the Gates Foundation is behind the GMO Banana21 program, it is notorious history of vaccination and you have another very good reason to avoid GMOs, especially GMO bananas.”

    ^^^^^^^^^

    ITALIANO

    Il dottor Charles Arntzen dell’Arizona State University è il padre della banana OGM che vaccina. La sua visione originale e distopica è: “un banano comunitario (OGM) dove i villaggi potrebbero dosarsi” (fonte JYI) vedi (1)

    Combina quanto sopra con il fatto che la FONDAZIONE GATES è dietro il programma GMO Banana21, è una storia nota di vaccinazioni e ottieni un altro ottimo motivo per evitare gli OGM, in particolare le banane OGM.

    https://organichawaii.org/shocking-gmo-vaccine-bananas-will-vaccinate-people/

  2. Per la serie: ‘Non sapevo che sarei morto, (altrimenti avrei evitato questa vergognosissima campagna provaxcovid e mi sarei semplicemente fatto i ‘azzi miei come è giusto che sia). Questa serie verrà trasmessa nei peggiori cinema di tutto il mondo e sarà un documentario a scopo informativo e conoscitivo. Servirà a conoscere il covidiota nel suo lato più oscuro ma soprattutto in quello più analfabeta, quasi primordiale, a carpirne i disagi, ad immedesimarsi eventualmente in questo individuo, ad empatizzare per lui e con lui, ecc… Tutto inizia in una caverna molto buia e puzzolente, anche a causa delle
    sue scoregge, dove il covidiota inizia ad emettere i suoi primi vagiti… Gorgheggi, vagiti e urla, anzi, ulula… Il covidiota cresce, compra una tv e ascolta i tigì e questi diventano un po’ tutta la sua vita… Cosa fare? Il covidiota deve guardare il telegiornale propagatore di disinformazione se vuole sapere… L’indeFESSO è rude e stupido e non è abituato ad essere contradetto. Vuole avere sempre ragione… E per rafforzare le sue tesi usa la violenza, anche verbale. Crede sempre di essere il migliore di tutti ed è il più viziato perché così è stato abituato… È arrogante e burbero e cerca di ottenere sempre quello che vuole ma non a parole… Dà un colpo di clava alla sua vittima, poi la afferra per i capelli e la porta all’interno della sua tana… Lei sviene perché per quella puzza ci vorrebbe una maschera antigas, altro che le fffp2 o come ca… si chiamano… Poi si risveglia… Lui/lei, (non ha sesso), le/gli chiede se è cacchinata/o con la merda liquida o no, perché anche se fuma 100 sigarette al giorno e fa uso di 1.258 droghe diverse, la salute è la cosa più importante. Questa cosa attanaglia la mente del depensante perché ha paura dei contagggi e di finire nelle terapie inteziveeeeh11 che si sa: zono zempre piene di NoVaXe11!! Ma non ha paura dell’AIDS però o di altre infezioni o malattie sessualmente trasmissibili perché si sa che ormai esiste soltanto il coviddi che è mortaleh1!! E poi quelle sono soltanto le solite stupide invenzioni dei soliti ignoranti CoMpLoTtIsti e terrapiattistih11! Come quando ripetono che abbiamo un sistema immunitario che ci protegge già dai vairuz… “Ma come osanoh?!!1 I vaccini zono aggratis1!! dILlo HaI pOvErI1!! K Nn Ne AnOh” Poi la disinfetta con l’Amuchina e le fa indossare non una ma bensì 2 mascherine mentre fanno l’ammore, ovviamente con l’immancabile distanza di sicurezza. E come potrebbe farne senza? Il covidiota lobotomizzato ha pure il santino con la faccia dei membri del governo dentro il taschino e loda e crede nella scienzAh. Speranza e il suo sguardo inquietante li guarda con il suo solito sguardo terrorizzato ma alla fine acconsente all’effusione di 2 anime così sole e sperdute (…) Brrr. Anche se speranza vorrebbe che si evitasse qualsiasi cosa perché anche le macchine lo spaventano… Vorrebbe vedere soltanto monopattini, anzi, nemmeno… Se potesse userebbe una cerbottana per fermarli… Anche se molti covidioti avranno pure paura di respirare pure la stessa aria di un altro… Sono davvero troppo ipocondriaci, sia uomini che donne… Che tristezza… Comunque, checché ne dica questo covidiota non ci andavo nemmeno prima nei posti, figuriamoci adesso. E questo mi parla di vaccinarsi per andare nei luoghi, non si è mai vista una cosa del genere. Ma per il governo siamo bestiame mi chiedo? BOH. Ma che ca…. diceva quindi… Credeva di salvare il mondo in questo modo? Facendo vaccinare tutti con dei vaccini sperimentali anche se la maggior parte degli italiani sta bene ed ha già gli anticorpi? Io allibita… Non capisco. Gli altri paesi sono già tornati alla normalità… Alcuni addirittura non si sono nemmeno fatti vaccinare, l’èlite più che altro… Chissà cosa ci sarà dentro la testa dei covidioti, segatura per caso? Speranza che batte i piatti? Faccio un appello ai soliti provaxcovid: Ragazzi, non negate soltanto perché gli effetti collaterali non sono capitati a voi, siete stati fortunati, avete avuto una fortuna sfacciata, ecco, ma esistono! Vi basterebbe leggere tutti i fogli che dovete firmare per scaricare questi carnefici da qualsiasi responsabilità… Servirebbe addirittura la ricetta medica. E servirebbero anche degli esami più specifici, anche per non far morire giovani e meno giovani… Certo che sono proprio dei venduti i sì-cavie, eh. A causa loro siamo ancora in questa situazione dopo due anni… Perché credono ciecamente ad ogni cagata sparata dal governo… Come un cane che segue fedelmente il suo padrone… Questi li compri con niente… Basta che dicano loro: “O vi buttate dentro il pozzo o niente concerti, eventi, viaggi, ecc”. E loro: “Subbbbito. Arrivoooo”. E poi: “Emmh. Come esco adesso dal pozzo? Mi lanciate qualcosa per uscirne?”. Risposta: “No. Escici da solo se ci riesci. Noi abbiamo già fatto quello ci hanno ordinato di fare”. Vi hanno fregati e mi dispiace leggere di qualcuno che ci rimane male perché era convinto di non morire e di essere immune… Mi fa male leggerli… Ma sogno tanto un risveglio collettivo, ora più di qualsiasi altra cosa… Comunque l’idea che questi che ci governano prendano ordini dall’alto si sta sempre più rafforzando in me… Vi racconto anche di un sardo di Quartu, anche se ho già scritto tanto. Ma in Sardegna sembra che non abbiano memoria. Difatti apprezzo più gli italiani. Attorno a me ho soltanto scemi… Allora, questo tizio nel 2020 scriveva: “Il virus sparirà se restiamo chiusi dentro casa”. Ma sparito dove? L’influenza c’è sempre stata. SEH, ciaoooo. E anche, questo è il pezzo forte: “È giusto che restiamo chiusi dentro casa e che non usciamo”. E adesso si è capito perché qui nessuno si è ribellato, soltanto io una volta lo feci, però alcuni sceriffi donne che sorvegliavano il paese dal balcone fecero la spia… Addirittura qui i sindaci panzoni esortavano i cittadini minchioni a fare la spia… Infami… Non c’era proprio un ca**0. Solo un focolaio dentro una casa di riposo dove soggiornavano soltanto anziani con patologie pregresse… Poi ve ne erano degli altri che risultavano asintomatici, anche perché i tamponi non sono sempre attendibili, né affidabili, quindi del resto potevano anche non averla l’influenza… È semplice allarmismo e terrorismo psicologico… Morti giovani zero, come il rischio del resto… Poi però il viru$ ha iniziato a circolare molto di più a causa dei vaccini… E da lì alcune persone sono morte, non di covid-19 ma dopo le varie dosi di siero miracoloso… Una tristezza infinita ma qui sembro l’unica ad essersene accorta… Poi il tizio sardo aggiunse pure: “Ma al governo chiedo: ci potete almeno dare degli aiuti economici? Ho un ristorante”. Ma se muori mi chiedo: cosa te ne frega del ristorante? Non avevamo un ca… ma dovevamo restare chiusi dentro casa come degli appestati ed i fessacchiotti erano pure d’accordo… Ora, se uno avesse avuto dei sintomi, ok, posso anche capire… Ma parlasse per lui perlomeno. Che il lockdown ha creato solo danni. Lui pensava, no, era convinto che lo facessero per il nostro bene. Capite? Questo fumava più di un caminetto con la legna accesa, ha avuto pure un ictus ed era diabetico ma per lui era giusto rimanere chiusi dentro casa, manco fossimo dei criminali. Perché non smetteva di fumare piuttosto? Dato che si è reso da solo un soggetto fragile? Perché ormai nel suo caso forse era troppo tardi per rafforzare il sistema immunitario… E per quale motivo dovevamo stare a casa? Perché lo diceva quello della Tachipirina e vigile (in) attesa della morte, anziché prescrivere un semplice antinfiammatorio (?) Quello che ti faceva intubare anche se stavi bene per far numero e così l’ospedale si intascava tanti altri soldini (?) A lui non importa e mai importerà mai nulla di tutti noi. Altrimenti avrebbe fatto rafforzare la sanità, avrebbe fatto assumere personale, ecc. Assumere i profughi ucraini dichiaratamente novax è soltanto l’ennesimo schiaffo in faccia agli italiani… Stare a casa? E per cosa poi? Per quale motivo? Rafforzare gli ospizi no? È davvero così difficile? L’ignaro sardo prese pure il covid-19 in ospedale, e non fu l’unico, (dai vaccinati, ambienti sicuri, cit), ed è morto, ed era pure vaccinato con 3 shottini, per dire, eh. Vabbé.. Comunque secondo me questo nemmeno da morto ha capito… Per non parlare di chi è morto perché per sottoporsi ad un trapianto doveva per forza farsi iniettare in vena le dosi di questi vaccini sperimentali. Ed è stato conteggiato come morto a causa dell’operazione, mica come possibile effetto collaterale dei vaccini covid-19, no no… No ma continuate pure con la propaganda covidioti, è colpa vostra se non vogliono far finire tutto ciò… Che TRISTEZZA… Non ho più parole, soltanto parolacce…

  3. Oggi osservavo le epigrafe… Su quattro epigrafe due avevano 50 anni, nessuna scritta che facesse pensare a malattie pregresse, tipo un ringraziamento per la cura del dr… E altro. B ma lo vedo solo io certe cose? Evidentemente abbiamo un popolo di decelebrati con zero coscienza intellettuale.

Rispondi a Principessa Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.