L’Aquila, Monica muore a 47 anni stroncata da un malore fatale

Condividi su:

San Vincenzo Valle Roveto (L’AQUILA) – Stroncata da un malore che non gli ha lasciato scampo è morta Monica Piccinini. La donna 47enne lavorava ad Avezzano come parrucchiera. Lo ha riportato Terre Marsicane. Aveva 47 anni Monica Piccinini, originaria di San Vincenzo Valle Roveto, due figli adolescenti e il sogno nel cassetto di aprirsi un’attività di parrucchiera per conto proprio. La morte invece l’ha strappata all’affetto dei propri cari nel tardo pomeriggio di ieri.

Ha accusato un malore mentre si trovava nella sua abitazione: purtroppo è deceduta prima dell’arrivo dei soccorsi. Incredulità, dolore e sgomento tra quanti la conoscevano ed avevano avuto modo di frequentarla durante il suo percorso di vita. Descritta da tutti come una donna solare, sorridente e piena di vita. Alla sua famiglia e a tutti coloro che le hanno voluto bene giungano le più sentite condoglianze da parte della redazione di StopCensura.

Condividi su:

2 thoughts on “L’Aquila, Monica muore a 47 anni stroncata da un malore fatale

Rispondi a Redazione Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.