L’Aquila, deceduto il giovane medico Francesco Ulanio stroncato da malore improvviso

Condividi su:

CELANO – Era uscito alle prime luci dell’alba, per andare a fare jogging sulla spiaggia di Montesilvano, ma un malore improvviso non gli ha lasciato scampo: Francesco Ulanio, 48 anni, di Celano è deceduto. Francesco lascia la moglie Antonella, medico nutrizionista, tre figli piccoli, oltre ai genitori ed un fratello.

Ulanio era medico di famiglia, responsabile e coordinatore del COC di Celano, medico dell’Avezzano Rugby e promotore e realizzatore, con il vice sindaco Piero Ianni per l’amministrazione comunale, del progetto “Celano Città Cardio Protetta” oltre ad essere in prima linea nel centro vaccinale Covid della città. Lo riporta www.marsica-web.it.

Covid: sono Francesco Ulanio e Assunta Moro i primi sanitari vaccinati contro il Covid.

Condividi su:

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.