Lampedusa zona rossa: sbarcano 532 clandestini in poche ore

Condividi!

Notte di sbarchi a Lampedusa (AG) dove, con 4 diverse imbarcazioni, sono approdati 532 clandestini. A trainare i natanti, fra 12 miglia e un miglio dalla costa, sono state le motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di Finanza. “Ripresi gli sbarchi a Lampedusa: dopo la mezzanotte, arrivato un barcone con a bordo una cinquantina di migranti. Stranieri liberi di sbarcare mentre gli italiani non possono uscire dopo le 22. Questa è l’essenza del Governo Draghi”, denuncia la Totolo su Twitter. Tutti sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola dove, al momento, ci sono 572 immigrati.

Fra le imbarcazioni soccorse, a circa 12 miglia dall’isola, una di 15 metri, aveva a bordo ben 297 subsahariani, fra due donne e due presunti minori. Il natante di 15 metri è stato scortato fino a molo Favarolo dalle motovedette Cp 282 e Cp 306 della Guardia costiera assieme al pattugliatore Pv4 delle Fiamme gialle. Prima, a 5 miglia dall’isola, era stata intercettata una carretta di 10 metri con a bordo 56 clandestini, mentre a 12 miglia era stato bloccato un altro natante con a bordo 85 subsahariani. Infine, poco dopo le 8, sono arrivati, dopo che erano stati intercettati ad un miglio dalla costa, altri 94 migranti di diverse nazionalità, fra cui due donne e un minore.

I
Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.