Il dramma di una docente: “Io vaccinata con due dosi ma contagiata lo stesso dal virus”

Condividi!

Due dosi di vaccino AstraZeneca e, nonostante tutto, la sorpresa: contagiata dalla variante Delta a un mese dalla seconda iniezione. Per Chiara Fossi, 48 anni, insegnante, l’ultimo mese è stato faticoso. In quarantena con sintomi fastidiosi, chiusa in casa insieme a marito e due figli di 14 e 11 anni: anche loro contagiati, ma ancora non vaccinati. Lo riporta il Corriere della Sera.

Per Chiara il paradosso: «Sulla app Immuni da quando ho fatto la seconda dose di vaccino ho l’Eu digital covid certificate che vale come green pass. Nulla è mai comparso della mia quarantena e dei tamponi positivi. Io sono rimasta ovviamente isolata ma una persona con meno senso civico con quel Green Pass sarebbe potuta andare ovunque. Ma quale è il valore di un certificato che non si aggiorna quando un vaccinato si ammala?».

L’altro problema sono le indicazioni poco chiare. «La pediatra per la figlia di 11 anni mi aveva scritto che non saremmo potuti uscire dalla quarantena fino al tampone negativo di tutti, in realtà dopo 21 giorni è arrivato il via libera a uscire per mio figlio che non aveva ancora avuto alcun esito». 

Condividi!

One thought on “Il dramma di una docente: “Io vaccinata con due dosi ma contagiata lo stesso dal virus”

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.