La proposta del Pd: “Dobbiamo dare più soldi agli immigrati”

Condividi!

“Dobbiamo confermare la rete di protezione, calibrando meglio alcune misure per avere il miglior effetto possibile” tra cui il reddito di cittadinanza che va migliorato per famiglie numerose e immigrati. E’ quanto afferma la Sottosegretaria all’Economia, Maria Cecilia Guerra, in un’intervista rilasciata ad Avvenire il giorno dopo la pubblicazione degli allarmanti dati Istat sulla povertà.

In particolare, secondo Guerra, il RdC “va rivisto con due correttivi principali. Il primo intervento, appunto, è togliere il requisito dei 10 anni per gli immigrati ammettendo chiunque abbia un permesso di soggiorno di lungo periodo. Altra correzione fondamentale, ricalibrare i parametri affinchè il Rdc non sia penalizzante per le famiglie con più figli. Anche per evitare che molti minori crescano in condizioni di difficoltà in partenza da cui è difficile uscire in futuro”.

Condividi!

One thought on “La proposta del Pd: “Dobbiamo dare più soldi agli immigrati”

  1. Va bene cari comunisti. Mi trovate d’accordo, facciamo una piccola clausola, l’aumento di questo peso fiscale, lo compensiamo, con un aumento di tasse nei vostri confronti e quindi il peso lo assorbite voi e i vostri amici del Vaticano. Togliamo i versamenti relativi al otto x mille alla Chiesa Cattolica, alla associazione AMPI, a tutte quelle fondazioni di sinistra che promuovono la pedofolia, la commercializzazione dei minori, lo spaccio di droga. Se a voi piacciono così tanto, mi sembra anche molto giusto e corretto che li manteniate voi e solo voi.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: