Ingegnere 35enne trovato morto in casa dai militari: lavorava per azienda produttrice di vaccini

Condividi su:

LUCCA – Il suo corpo è stato trovato senza vita nel bagno di casa. Erano giorni che non dava notizie di sé e le preoccupazioni dei genitori stavolta purtroppo erano fondate. È morto così, per cause tutte da chiarire e su cui stanno indagando i carabinieri, il 35enne ingegnere originario di Barga Maurizio Nanini. Era ormai cadavere quando lunedì (primo novembre) i carabinieri sono entrati nella sua casa di Rosia, paese in provincia di Siena dove abitava da tempo. Lavorava, infatti, alla Gsk, l’azienda produttrice di vaccini che sta testando la cura con gli anticorpi monoclonali. Lo scrive Lucca in Diretta.

La tragedia ha scosso la comunità del piccolo paesino senese ma anche Barga dove anche i suoi genitori, l’ex dirigente scolastico Giuliano Nanini e l’ex dipendente comunale Maria Grazia Terigi sono molto conosciuti. Le indagini, coordinate dal pubblico ministero Niccolò Ludovici, sono condotte dai carabinieri.

Condividi su:

4 thoughts on “Ingegnere 35enne trovato morto in casa dai militari: lavorava per azienda produttrice di vaccini

  1. Ormai, giovani e giovanissimi stanno morendo come mosche e tutti allo stesso modo: trombosi, pericarditi, miocarditi, infarti… Ma ancora nessuna correlazione coi vaccini, vero?

      1. Per come la vedo io, il fatto che la magistratura agisca solo con i morti da Astrazeneca, è indice del fatto che sono se non indirizzati, quando meno spinti verso la direzione che viene comoda al governo. I 2/3 della Corte costituzionale sono eletti da Mattarella e dal Parlamento (che oramai è tutt’uno con il governo) e il Csm è presieduto dallo stesso Mattarella. Per arginare lo strapotere del governo ci andrebbe un Presidente della Repubblica eletto dal popolo (dalla parte di popolo con un cervello), per buttare un paio di nomi, un Mauro Scardovelli oppure l’immenso Prof. Sinagra. Allora in questo caso magari la magistratura si muoverebbe. MA finché abbiamo plenipotenziario intoccabile uomo di Goldman Sachs capo di un governo senza nessuna opposizione e con totale controllo sui media (intollerabile l’azione parlamentare di PD e FI contro Report, uno schifo che nemmeno Goebbels poteva concepire), la vedo molto dura che la magistratura si muova.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.