Infermiera: “La mia vita rovinata dal giorno della prima iniezione. Però non sono una no vax”

Condividi su:

«Non sono assolutamente una no vax, sono stata in prima linea durante la fase iniziale della pandemia e poi vaccinatrice in ospedale e mi sono vaccinata, ma la mia vita è stata rovinata e completamente stravolta». Silvia Lunardi, 39 anni, residente ad Albavilla e infermiera all’ospedale Fatebenefratelli di Erba, racconta il suo lungo calvario iniziato esattamente un anno fa, il 19 aprile 2021, quando si è sottoposta alla somministrazione della prima dose del vaccino con siero Pfizer.

«Soffrivo già precedentemente di artrite reumatoide ed ero sotto cura cortisonica: per questo ho potuto aspettare. Alla fine però ho dovuto sottopormi alla vaccinazione e l’ho fatto anche convintamente. Nei primi mesi del Covid sono stata in prima linea in pronto soccorso, poi sono stata nel team dei vaccinatori: in ospedale abbiamo vaccinato prima i colleghi e poi la categoria degli insegnanti. Mai stata contraria alla vaccinazione, anzi, ma, dopo dieci minuti dall’inoculazione, è successo il finimondo: ho avuto uno choc anafilattico, facevo fatica a respirare e hanno dovuto chiamare l’anestesista per la rianimazione. La reazione, che ha scombussolato tutto il mio sistema immunitario, è dovuta al peg, polietileglicole, che è contenuto anche nel vaccino così come in tanti farmaci».

«Non sapevo prima di questa mia intolleranza. Dopo una prima stabilizzazione e un primo ricovero, ho avuto un altro choc e sono stata ricoverata per 23 giorni al Niguarda di Milano. A casa devo sanificare gli ambienti e le superfici a 100 gradi: non posso andare al lavoro e non posso nemmeno uscire, ad esempio, andare a fare la spesa con le mie due figlie e mio marito. Viaggio con cortisone, adrenalina e antistaminici, pronta a ogni evenienza. La precedente malattia e lo sconquasso seguito alla vaccinazione, hanno stravolto la mia esistenza».

«Non voglio dare assolutamente la colpa al vaccino, probabilmente è stata una concausa, ma vorrei ritrovare un pizzico di normalità. Sono sempre propositiva e affronto tutto col sorriso: vorrei che qualcuno mi aiutasse a ritrovare una sorta di nuova normalità. Quando si tocca l’argomento vaccini ed eventuale complicanze, come nel mio caso, è difficile trovare chi certifichi e tutto diventa difficile. Il medico di base l’ho dovuto cambiare perché non mi riconosceva, dopo quello che è successo, l’esenzione dal vaccino. Ovviamente dopo la prima dose, ho paura anche solo pensare a una seconda dose. Non mi è stata ancora riconosciuta la malattia professionale. Settimana prossima tornerò al lavoro, ma hanno dovuto ovviamente trovare uno spazio isolato per me dove io possa operare in sicurezza. Insomma la mia vita privata e lavorativa è stata stravolta». Così la Provincia di Como.

Condividi su:

16 thoughts on “Infermiera: “La mia vita rovinata dal giorno della prima iniezione. Però non sono una no vax”

  1. La gente ha paura di dire l’ovvio. Si affrettano a mettere le mani avanti “non sono una no-vax” , “non do assolutamente la colpa al vaccino magari è stata una concausa”. Ma svegliatevi va, vi hanno preso per il culo e vi hanno usato come cavie. Dovreste essere incazzati come bestie e perseguire in ogni modo politici e giornalisti che hanno spinto questa roba immonda, mai vista nella storia.

    1. @Nero —-> MI MANCAVANO I TUOI POST, BENTORNATO.

      In Italia ancora NON si è ANCORA diffusa la notizia che tanto i “vaccini” quanto SARS-CoV-2 sono a base di peptidi di veleno di serpente Ti prego, avvisa i medici con i quali sei in contatto. Ti ringrazio.

      KAREN KINGSTON NE PARLA IN QUESTO RECENTISSIMO VIDEO INTERVISTA

      —-> Menziona Bing Liu, il ricercatore dell’Universitò di Pittsburgh che proprio per quello che aveva scoperto è stato assassinato.

      Min (6:04)” Exactly, but let’s go back to that patent, Stew. Yes, there’s EVIDENCE that there is SNAKE VENOM in the SPIKE PROTEIN. There is also evidence that the spike protein can be made independent of being injected with mRNA. ”

      Min (6:16) “So, in the patent, and in the researches, what they explained is Graham and McLellean they added the two prolines to stabilize the spike protein. Which is made, now that we know, can be made of snake venom, krait venom, rabies virus, and gp120 protein.”

      Min (6:30) “They added the two prolines. They also exposed it to liquid nitrogen to freeze it. Why are the vials kept at negative 60 degree Celsius?”

      https://www.redvoicemedia.com/2022/04/pitt-study-cobra-venom-in-spike-protein-bing-liu-had-discovered-the-deadly-chinese-crait/?utm_source=right-rail-latest

    2. T R A D U Z I O N E
      ******************

      Min (6:04)” Esatto, ma torniamo a quel brevetto, Stew. Sì, c’è la PROVA che c’è VELENO DI SERPENTE (cobra) nelle PROTEINE SPIKE. Ci sono anche prove che la proteina spike può essere resa indipendente dall’iniezione di mRNA. ”

      Min (6:16) “Quindi, nel brevetto e nelle ricerche, quello che hanno spiegato è che Graham e McLellean hanno aggiunto le due proline per stabilizzare la proteina spike. Che è fatto, ora che lo sappiamo, può essere fatto di VELENO DI SERPENTE (cobra), veleno di serpente (krait cinese), virus della rabbia e proteina gp120.

      Min (6:30) “Hanno aggiunto le due proline. L’ hanno anche esposta all’azoto liquido per congelarla. Perché le fiale sono mantenute a meno 60 gradi Celsius?”

      https://www.redvoicemedia.com/2022/04/pitt-study-cobra-venom-in-spike-protein-bing-liu-had-discovered-the-deadly-chinese-crait/?utm_source=right-rail-latest

    3. IL DOTTOR BRYAN ARDIS ha intuito che potrebbe essere il veleno di serpente (cobra reale e krait cinese) la causa di elevati livelli di D-Dimero (come quelli che ha rivelato di avere l’ex Ministro CASTELLI), di infarti improvvisi, di coaguli di sangue.

      BRYAN SPIEGA TUTTO NELL’INTERVISTA CHE STA FACENDO IL GIRO DEL MONDO (il cui link trovi è indicato in fondo)

      ———> E per quanto riguarda le BRACCIA MAGNETICHE (quelle di cui si è fatto beffe l’ignobile FIORELLO) BRYAN ha scoperto che per tenere le nanoparticelle di hydrogel unite, sono state impiegate nano particelle metalliche (Dynabeads).

      Min (35:41) “Then, they actually added what’s called Dynabeads to those nanoparticles hydrogel – surrounding the mRNA of snake venom. And they made it even more stable, they made it last longer, they made it easier to get inside of your cells.”

      Min (35:53) “Do you know what Dynabeads are? Magnetic metal nanoparticles.”

      https://rumble.com/v10mnew-live-world-premiere-watch-the-water.html

    4. INOLTRE, IL DOTTOR BRYAN ARDIS ha mostrato i risultati di uno studio ITALIANO dal quale si evince che dal sangue, dalle feci e dalle urine dei malati di COVID-19 è stata trovata la presenza di veleni animali

      MA NON SONO STATE TROVATE ANALOGHE SOSTANZE TOSSICHE NELLE ANALISI FATTE AL GRUPPO DI PAZIENTI SANI.

      https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8772524/

    5. BRYAN ARDIS parla dello studio ITALIANO (di cui sopra) in questo breve video, nel quale – A SEGUITO DELLA FAMOSA INTERVISTA “WATCH THE WATER” *** (Attenti all’acqua) *** discute con un suo amico dottore.

      ——–> L’AMICO VUOLE AVERE MAGGIORI DETTAGLI. E Bryan, appunto, gli mostra i risultati di questo studio italiano (dell’Ottobre 2021).

      “In COVID-19 patients and none of these were found in the non-positive COVID patients.”

      Min (2:05) “A total of 36 different animal venom peptides in the COVID-19 poop, pee and blood. 16 of the 36 were from a Marine snail (called…) and the toxin is called alfa conotoxin, which has been manufactured (since 1989) in mass quantities in factories.”

      Min (2:31) And they said since 1989 they can mass produce it – and it is equally as biologically active as the natural conotoxin. Which behaves just like viper venom.”

      T R A D U Z I O N E
      ******************

      “Nei pazienti COVID-19 e nessuno di questi è stato trovato nei pazienti COVID-19 non positivi.”

      Min (2:05) “Un totale di 36 diversi peptidi di veleno animale nelle feci, nella pipì e nel sangue dei pazienti COVID-19. 16 delle 36 provenivano da una lumaca marina (chiamata…) e la tossina è chiamata alfa conotossina, che è stata prodotta (dal 1989) in grandi quantità nelle fabbriche.

      Min (2:31) “E hanno detto che dal 1989 possono produrla in serie – ed è altrettanto biologicamente attiva quanto la conotossina naturale. Che si comporta proprio come il veleno di vipera.”

      https://rumble.com/v10rxp6-dr.-bryan-ardis-and-dr.-ben-marble-discuss-snake-venom-and-covid.html

  2. IO DI FISICA NON ME NE INTENDO MA FACCIO LE PUNTURINE
    UN CAMPO ELETTRICO NON SO COS’E’ MA FACCIO LE PUNTURINE
    UN CAMPO MAGNETICO NON SO COS’E’ MA FACCIO LE PUNTURINE
    I SATELLITI NON LI CONOSCO MA FACCIO LE PUNTURINE
    LE FREQUENZE NON LE HO MAI STUDIATE MA FACCIO LE PUNTURINE
    LA TV MI HA DETTO CHE I RIPETITORI IN FACCIA FANNO BENE
    IO CREDO ALLA TV INFATTI FACCIO LE PUNTURINE
    UPS —ECCOLI AVEVANO DETTO “VERREMO A PRENDERVI UNO A UNO” …
    VISTO CHE BRAVI QUELLI DELLA TV? IO SONO BRAVA INFATTI MI SONO FATTA LA PUNTURINA E FACCIO LE PUNTURINE..
    BEATA IGNORANZA E’ QUELLA CHE MANDA AVANTI LA DITTATURA GLOBALE
    ORGANIZZATA NEI MINIMI PARTICOLARI ORMAI DA ANNI
    LA PUZZA DIMMERDA NON L’AVETE SENTITA GIA’ 10 ANNI FA
    ORA LO TZUNAMI DI MMERDA TRAVOLGERA’ TUTTI.
    IGNORANTI- NON GLI SERVITE -LO VOLETE CAPIRE O NO??

  3. No no. Sono d’accordo col medico che hai tradito!! DEVI FARE non solo la 2a, ma anche la 3a e subito subitissimo la 4a !! Lo DEVI al tuo grande senso del DOVERE!! Chissà quanti giovani hai distrutto col tuo stakanovismo vaccinatore!! È il tuo turno, che ci vuoi fare..!!!! Che vuoi che siano i tuoi fastidi. Puoi sopportare questo e altro.. come i tuoi vaccinati!! Forza! Stringi i denti e inoculati !!

    1. Questa signora alla terza non ci arriva, forse neanche alla seconda. E’ andata in shock anafilattico e sta malissimo dalla prima, ma se dice che forse il vaccino e’ stata solo una concausa, vuol dire che ha ancora paura di riconoscere la verita’. E se ha paura di riconoscere la verita’ (e di dirla) come fara’ a guarire, se anche fosse possibile guarire da questa roba?

  4. Che fine hanno fatto i documenti sull’efficacia dei vaccini? E ora per l’Aifa (querelata) si mette molto male. Questi documenti di fondamentale importanza (e stiamo usando un eufemismo) o non si trovano o non possono essere consultati, ammesso e non concesso che esistano realmente a questo punto. A pensar male si fa peccato ma spessi ci si azzecca, ed ecco che se allora i requisiti di efficacia ed efficienza vengono a mancare, tutto cade come un grande e mal costruito castello di carte. Ma l’assurdità più grossa è stata proprio la giustificazione dell’EMA. L’Agenzia europea per i medicinali, dopo aver tergiversato per mesi e fatto addirittura intendere che non sapesse di cosa si stesse parlando, ha portato tre giustificazioni. Giustificazioni che però gli avvocati hanno già confutato, ritenendole del tutto irrilevanti. La più clamorosa? EMA non avrebbe individuato “nessun interesse pubblico prevalente che giustifichi la divulgazione dei documenti richiesti e che prevalga sulla tutela dell’interesse sopra individuato”. https://www.ilparagone.it/attualita/che-fine-hanno-fatto-i-documenti-sullefficacia-dei-vaccini-e-ora-per-laifa-querelata-si-mette-molto-male/

  5. Ringrazi che non è mort@ e anzitutto accenda un cero alla Madonna che ne ha proprio bisogno. Già mi faceva malissimo la testa e poi mi tocca pure leggere queste dichiarazioni strampalate che danneggiano seriamente il cervello, (per chi ne ha uno s’intende, ma chi ne è sprovvisto vive meglio perché più inconsapevole e scellerato delle possibili ed infauste conseguenze, si sa)… E non è nemmeno l’unica (…) Questo è un classico e chiaro esempio di covidiota al 5° stadio ed è di fatto incurabile, ahinoi. Verranno ricordati tra i più ferventi, fedeli, malleabili, soggiogabili e creduloni della storia. Perché prendersi un cane se puoi optare per un covidiota? Sporca anche meno:’) A parte gli scherzi, ma vi pare che una così possa svegliarsi? Ormai la scienzAh è la sua religione ed è devota a quella! E mi riferisco ai commenti nei quali vi è scritto: “Ma non lo capisce che è stata usata come cavia?” Ma vi pare che una così t0nta per non usare altre parole meno gentili sia in grado di ribellarsi o di associare un certa correlazione del suo malessere al $iero miracolo$o? Ma giammai, “i $ieri SaLvAnO La ViTa11,” parola di covidiota lobotomizzato. “Fatti un giro nelle terapie intensive” e “sei un virologo?”, Sono soltanto alcuni dei loro cavalli di battaglia e delle loro frasi più gettonate che verranno messe agli annali! Memorabile fu il tizio che in un ulteriore travaso di bile associò i fantomatici NoVaXe11 ai terrapiattistih, vedasi: “NoVaXe11, la terra piatta sarà vostrah. Però non rompete i COGLIöNI,” e poi morì. Un altro scrisse che non avrebbe invitato i novax a casa sua creando in questo modo ulteriore odio e divisione già estremamente amplificato dal governo demmerda… Anche questa poi ha pure già messo le mani davanti dicendo: “Io non sono una NoVaXe11, (come se fosse un qualcosa di inqualificabile), io credo fermamente nella $cienzAh e il vaccino non c’entra GnEnTeh!” È irrecuperabile. Ma scimunita, nessuno/a è un/a novax, forse giusto Eleonora Brigliadori, ficcatevelo bene in quella testolina bacata che vi ritrovate ad avere, c@zz0! Novax dovrebbe presupporre una persona che è contro tutti i vaccini, no? E non di vaccini sperimentali e pieni di possibili effetti collaterali. È a causa di persone cretine ed estremamente ipocondriache come lei se questa cagat@ non finirà mai… Ma vaffancul0 a lei, alla pand€mia IMMAGINARIA, a tutti i COVIDIOT1, ecc. In Sardegna non c’è mai stato un cazz, già troppo se ci sono le strade e se stanno morend0 è per quella merd@ liquida di cui la gggente si fida perché ha bisogno di un capo pastore che li guidi nel loro disagio, troppo benessere generale e mancanza di problemi veri genera anche questo e la gente degenera, e chi non ne ha se li crea, ecco perché stanno messi così male… Poveracci, avessero la mia di vita si sarebbero già suicidat1 o sarebbero mort1, imho. Ovviamente giornalai, medici, ecc, sono tutti o quasi corrotti e diranno che sono tutti morti per altre patologie. La scusa che usano i covidioti. Pure la cazzat@ del “muoiono soltanto NoVaXe” è già stata smentita da tempo, pure da un virologo italiano. Da me stanno morendo soltanto vaccinati con Pfizer, Moderna, Astrazeneca, ecc, come un po’ ovunque. Ma attenzione, non si può dire, shhh. Avete mai dato un’occhiata ai manifesti funebri? Perché da me cambiano ogni tot di settimane, se non di più… Ma va tutto bene, lo dicono i covidioti, quindi io ci credoh11! Inoltre checché ne dicano i covidioti affetti da becero vittimismo i cattivi sono proprio loro che ti augurano di finire in terapia intensiva o di morire. Sapete un tardo col cancro cosa diceva, no? Spero che fosse un cancro al cervello così avrebbe la scusante. Ecco qui: “I novax sono pericolosi e devono morir3″, cit”. Indovinate alla fine chi è mort0… Accadde la stessa cosa ad un trapiantato che parlò di selezione naturale. Fu lui a morire con ben 3/4 do$i in vena… Ma forse almeno morì felice, me lo immagino con un sorriso stampato sul volto che inveisce un’ultima volta contro i ‘novax brutti e cattivi’…Ad un altro medico toccò la stessa sorte, dicevano combattesse contro i novax, per CARITÀ, che mestizia, che squallore… Perché metterci gli uni contro gli altri mi dico? Vi parlo di tardi, emh, volevo dire sardi, certo, non voglio dire che siano tutti così ma insomma, qui da me sono un po’ ‘speciali’ nella loro stupidità, diciamo… Ma la colpa non la do nemmeno a loro che sono ignari alla pari, alla stregua oserei dire dei bambini piccoli e capricciosi, ma bensì ai cosiddetti esperti che fanno propaganda e che hanno sparso polverina negli occhi degli ALLOCCHI. L’odio lo si deve principalmente a loro che hanno riservato parole al vetriolo ai cosiddetti novax! Ma in alcuni casi qualcuno sputa in aria e poi gli ritorna dritto in faccia… Comunque questa è un’altra che dovrebbe ficcare la testa dentro le bare dei deceduti a causa delle do$i miracolo$e. In un paese civile e democratico alla prima mort3 avrebbero dovuto ritirare tutto e invece sapete com’è, c’è il busines$>>>> salute. Come se io che avrò un sacco di anticorpi, un gruppo sanguigno forte e sono giovane e in salute andassi a farmi fare la chemioterapia pur non avendo mai avuto un cazzo, coglionaviru$ compreso, o ancora: a farmi in(o)culare questi $ieri miracolo$i nelle vene. Rischio di mort3 dello 0.001% per ‘sto viru$ dei miei stivali che non ho nemmeno mai preso, ma di cosa stiamo parlando? Mentre per i vaccini anti-covid il rischio sarà molto più elevato. E poi dove sarebbe la gente che muor3 nelle strade? Emh, qui gli unici mort1 correlati al covid sono stati alcuni anziani con patologie pregresse in una casa di riposo e sono stati 11 e udite bene: sono m0rti nel 2020. Ci sono ancora tantissimi anziani vivi e vegeti. Non sono una covidiota ma in un certo senso lo sono stata e sono incazzat@ con questi decerebrati che mi hanno presa per il cu.. E sono stanca pure di discutere con COVIDIOT1 annebbiati, accecati dalla paura che parlano SOLTANTO di questi fantomatici NoVaXe11! e che mi danno della NEgAZiOnIsTa1 e CoMpLoTtIsTa!11 Per un po’ ho avuto anche paura ma soltanto per un mese e mezzo perché ci hanno rinchiusi dentro casa, io stavo con la mia famiglia disagiata, con più disagi che gradi, ahimè. Anche perché ci fecero credere che il coglionaviru$ fosse l’ebola o la peste nera, o chissà cosa, poi ho capito, successivamente… I covidioti invece guardano sempre i tg che in menti labili ed altamente suggestionabili possono far ammalare la mente… Va anche detto che stare sempre dentro casa senza stare al sole ed uscire di casa fa male e la mia salute mentale e la mia vista già precaria di suo ne ha risentito moltissimo, mi hanno creato solo danni, anche un ingente aumento di peso e perdita di vista… I loro provvedimenti da deviati, masochisti e scellerati non mi hanno salvato la vita, i covidioti parlino per sé perché sono davvero ridicoli… Poi per il covid inoltre esistono cure ostracizzate, (anche quella assunta dal diversamente GGGIOVANE Galli cedrone), e si possono tranquillamente assumere medicine naturali tipo VitaminC, integratori per contrastare efficacemente i virus, vitamine D, K3, E, ecc. Poi in caso di sintomi gravi esistono gli antinfiammatori. Poi se vi fidate ancora di Tachipirina e vigile attesa potete citofonare la scimmia senza speranza 🐒che con il suo colorito sano ci tiene tanto alla vostra saluteh, oh, ‘azzi vostri, covidioti (…) Secondo dei recenti studi il long covid nemmeno esiste ed è una scusa per coprire i danni dati da questi nuovi vaccini. Pure lo sportivo Sagan o come cavolo si chiama è vaccinato, lo assicura il suo entourage. Altro che quello che dicono i covidiots: “non è il vaccino, non è vaccinato, è il long covid, asinacci terrapiattistiiih!” Come no. Beati i covidioti, perché non sanno quel che fanno (…) Ho letto un po’ la la storia e in passato ci furono VERAMENTE dei virus mortali che sterminarono chi aveva ad esempio il mio gruppo sanguigno, ovvero 0+ e questo virus venne da gente che veniva da fuori e che aveva un altro gruppo sanguigno, ma nessuno ruppe i COGLION1 al prossimo, nessuno era un untore, (che poi manco fosse l’AIDS, si guarisce facilmente se si ha un sistema immunitario funzionante), e nessuno parlò di obbligo o dovere morale e baggianate così… NON obbligarono a nessun vaccino sperimentale. Lessi pure il libro di senza speranza, pensando di trovarci qualcosa di buono, magari uno spunto costruttivo, volto a fare riflettere, ma da quella faccia cosa potevo mai aspettarmi? Nulla di buono. Mi aspettavo decisamente troppo. Difatti fu una sorta di auto-incensamento, si vantava peggio di un pavone che mostra a tutti la sua sgargiante coda! “Io ho fatto questo. Eravamo impreparati ma siamo stati bravi” e bla bla bla, noioso, noioso, noiosooo”. Fu una totale perdita di tempo e me ne pentì fin da subìto, ma in compenso fu uno stimolo per defecare, anche se avevo i conati di vomito. (Comunque col cåzz0 che l’ho comprato, l’ho un po’ letto on-line, al massimo fosse stato cartaceo lo avrei utilizzato al posto della legna), ma poi sono rinsavita ed è stata una liberazione. Come mago è pure scarso… Scrissi pure a lui e al presidente della regione, venni ignorata da entrambi, totalmente, ovviamente con parole più consone:’) La Sardegna e l’ho sempre detto ha problemi ben peggiori di cui farsi carico, tra cui disoccupazione alle stelle, socialità, povertà, rifiuti, ecc. E l’idea di andare a farmi in(o)culare questi vaccini sperimentali non mi ha mai sfiorato, seppur ci sia una sorta di bombardamento mediatico, linciaggio, minacce varie ed isolamento totale per chi non cede il braccino per il bene della scienzAh! Se sono viva più che alla scienza come dicono i covidioti lo devo a me stessa e al mio sistema immunitario, a come sono nata e al mio stile di vita sano. Il governo tiene alla nostra salute e poi vende alcol e sigarette, seh. Inoltre ho come la sensazione che poi nel caso ti vada bene si diventi come i tossici in astinenza di ulteriori dosi, dato che una non basta e nemmeno 2 o 3, se la protezione dura pochi mesi allora le dosi dovrebbero essere eterne o quasi, no? Fino ad ottenere un ulteriore indebolimento del sistema immunitario se non ricordo male… Alcuni esperti (veri) ne parlarono… Ignorante a chi? Questo è quello che sostengono i covidioti… Conosco personalmente persone che si farebbero iniettare 145789 dosi soltanto perché hanno la ferma ed irremovibile convinzione che le dosi salvifiche li tengano in vita… Ci sono covidioti che pur non avendo mai avuto il covid vantano questi vaccini dicendo che sono asintomatici grazie ad essi e ci tengono a postare foto e post sui social, ma che cazz ne sanno? Hanno la palla di cristallo per prevederlo? Mica tutti coloro che non hanno nemmeno una dose in vena muoiono, eh, anzi. Poiché oramai è appurato e risaputo che questi vaccini non rendano immuni e non evitino il contagggio tanto caro al governo oramai li devono vantare in un altro modo… Addirittura i cosiddetti esperti consigliarono questi vaccini anche ai tossici, anziché dissuaderli dal drogarsi, boh. Il profitto per loro è più importante di tutto… Ripenso ad un giovane che qui da me aveva paura del covid e poi è morto drogandosi, lo seppi tempo fa… E purtroppo non fu l’unico, come purtroppo sono aumentati suicidi, omicidi, violenza, malori, delinquenza, bullismo, inquinamento, rifiuti, ecc. Ma a qualcuno importa di tutto ciò? No perché sono tutte cose che non fanno guadagnare… Comunque piuttosto che allinearmi ad un sistema malato e ad uno stato che non mi ha mai dato niente, né tantomeno tutelato od aiutato, ma mi discrimina, continuo a fare la vita da reietta che ho sempre fatto… Nel paese in cui vivo è m0rta pure una 22enne che non poteva rinunciare ai locali, come tanti altri, ma chissà perché nessuno ne parla… Ma ho una ferma certezza, sono sicura che se fosse stata una cosiddetta NoVaXe11 avremmo conosciuto mort3 e miracoli di questa ragazza dai giornali e dalla tv… Tanto qui si sono tutti piegati, finché l’Italia non dice: “siete LIBERE, pecore, per ora”, non se ne esce. Sardegna regione indipendente de che? Ahahah. Dipendente dall’Italia? Sì, quello senz’altro. Parlano SOLTANTO di una cosa da 2 anni a questa parte, vi lascio immaginare quale… Nacque pure lo slogan väccinistæ sardo. Che tristezza. Dispiace… Anche per l’Italia che mi piace tanto… Conosco pure madri che si sono fatte tridosare ed hanno fatto vaccinare pure i figli di 6 anni… Ormai è una società allo sbando, in tutti i sensi… Scusate, non volevo scrivere così tanto od annoiare nessuno, tuttavia ci sarebbe pure tanto altro da scrivere ma ho già scritto tantissimo…

  6. Costante quasi obbligata premessa… no sono novax!… la dice lunga su come nostra psiche sia stata violentata sistematicamente portandoci ad assumere come pregiudiziale condizione riprovevole negativa ed inaccettabile… idea stessa di essere contrari a vaccini. Rivendichiamo libertà assoluta di decidere ciò che è meglio o peggio per noi… a nostro insindacabile inappellabile giudizio!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.