In 10mila marciano contro il Green Pass: manifestanti assediano la Prefettura di Trieste

Condividi!

TRIESTE – Un corteo affollatissimo per gli standard di Trieste: quasi diecimila persone. Sono quelle che hanno manifestato contro il Green pass ieri sera nel centro, attraversando varie strade tra le quali quelle dove hanno sede la Rai Fvg e il quotidiano Il Piccolo. E proprio in concomitanza del passaggio davanti alle insegne dei media, si è acuita la rabbia dei contestatari, espressasi in slogan contro i giornalisti, accusati di essere venduti, bastardi, quando non, in alcuni casi, assassini.

Il corteo è partito da piazza della Borsa, dove solitamente si radunano i contrari al passaporto sanitario, attraversando poi il centro scandendo slogan ed esponendo cartelli e striscioni contro Green pass e vaccini. Tra la folla qualcuno avrebbe riconosciuto anche candidati al consiglio comunale e politici in carica. Il corteo si è infine concluso in piazza Unità d’Italia dove si è sciolto poco dopo. Si tratta della più imponente manifestazione dall’inizio dell’emergenza sanitaria e forse una delle più partecipate da anni. Così l’agenzia di informazione ANSA.

Condividi!

2 thoughts on “In 10mila marciano contro il Green Pass: manifestanti assediano la Prefettura di Trieste

  1. Proporremmo di onorare doverosamente con una giornata di festa e giubilo magno collettivo… il giorno di nascita di… Dio Vaccino… da celebrarsi il 25 dicembre in sostituzione di ormai obsoleto ed antitecnologico Natale

    1. E invece che capanna a Betlemme con bue, asinello e stella cometa, celebreranno il furgone al brennero già fotografato mentre attraversava il confine con i primi vaccini, glorificato dalla stampa con i beoti già pronti a porgere il deltoide. Già quella foto del furgone al Brennero dipinto come salvatore della patria mi aveva insospettito, poi magari sarò troppo diffidente io 🙂

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: