Imprenditori veneti strappano bollette energetiche: “Noi non paghiamo” (VIDEO)

Condividi su:

Imprenditori veneti stracciano la bolletta energetica: “Noi non paghiamo!”. Il Veneto è il cuore pulsante dell’industria italiana. Mario Draghi, Ursula von der Leyen e l’Unione Europea sono responsabili di questo enorme disastro economico. Sarà un autunno molto caldo in Europa e non solo”. Lo ha scritto Radio Genova quest’oggi sul suo profilo Twitter.

Condividi su:

31 thoughts on “Imprenditori veneti strappano bollette energetiche: “Noi non paghiamo” (VIDEO)

  1. Gia quando un italiano inizia ad espressarsi con una lingua che NON gli appartiene, per me significa che NON ha capito un cazzo. Poi riguardo ai geni italici chiamati imprenditori chiedo, ma voi a febbraio 2022 quanfo il bostro governo di burattini si genugletteva agli ordini di washington, dove cazzo eravate? E il 25 di settembre che intenzioni avete? Culo e camicia con gli stessi che ci hanno portato a sto punto, oppure inizierete a comportarvi da uomini dicendo basta?

    1. Senti “espressarsi” non si può proprio leggere, parlando di italiani che non conoscono la propria lingua…o non sei italiano? Te la perdono solo in quel caso.

      1. Dafne hai ragione. Gia non sono una cima per conto mio, poi io fatto di trovarmi fuori dall’italia e parlare prevalentemente un’altro lingua, peggiora il tutto. In ogni caso ribadisco il mio concetto, ossia anziché usare terminologie anglofone, adoperiamo la lingua italiana

    2. bravo Drago. poi apro il video e vedo che la paglicciata è opera di confcommercio. dei maestri del nazipass. adesso piangono,ed io,imprenditore come loro,ci godo. i FALLITI MERITANO IL FALLIMENTO.è logico

  2. Bravi mona ! Avete votato la Lega, che doveva portarci fuori da euro e europa, e adesso non riuscite a pagare le bollette. Ringraziate Salvini, il PD, Draghi e la Von Der Leyen. A proposito, che imprenditori siete che non avete nemmeno il capitale per pagare le bollette ? Ma non vi fate schifo ?

  3. Bravi, adesso vedete di strappare il certificato elettorale che è ora.
    Basta votare la merda, coglioni!

    1. Non solo si puo’ vedere, si puo’ anche votare. Se lo facessero tutti quelli che vogliono astenersi, potrebbe esserci davvero un clamoroso cambiamento. Peccato che in troppi pensino che l’astensione sia una protesta sterile, che non delegittimera’ il sistema, come ha ben spiegato, pacatamente, Scardovelli.

      1. Dino…si può votare. Astenersi dalla poltrona vomitando saccenza serve a poco. Però bisogna essere realisti.
        Chi governa? Il parlamento? No. Da anni no. Governano pres del consiglio e pres dela repubblica. I parlamentari appongono la fiducia e stop. Pensare che mandare un partito, anche da 25% come è stato, in parlamento cambi questo sistema è da ingenui. Si potrà vedere paragone e toscano lottare in tv e in aula…questo si. Ma sperare di cambiar le cose così è irrealistico

      2. Votare italia sovrana e popolare, è come piantare un seme per fare crescere un’opposizione sempre più robusta, a favore della sovranità popolare, per il bene sociale in qualche misura…

        L’astensione è per gli idioti-illusi e saccenti, senza offesa.

      3. Basta vivere nelle favole! Toscano si è fatto i tamponi e crede al truffavirus. Scardovelli ha chiesto il greencazz per un suo convegno. L’unico modo per opporsi è smettere di seguire il loro gioco, ergo, basta votare! Ha funzionato con tutto il resto (mascherine, greencazz ecc) e funziona lo stesso per il voto. Meno gente segue i loro giochi, più i loro programmi crollano. Vanno rasi al suolo i politici, non possiamo dimenticare le migliaie di vittime e coloro che tutt’oggi vengono uccisi attraverso i sieri creati apposta per decimare la popolazione. Questi criminali vanno ammazzati, prima che ammazzino tutti noi!

      4. @Michele ha detto:
        17 Set 2022 alle 1:14

        La vostra intransigenza da astenuti ( Un Chiaro Ossimoro…) , starà facendo già tremare le gambe ai politiKanti, che ci hanno sgovernato negli ultimi 30 anni… o magari staranno sghignazzando di certi atteggiamenti da Totali Sprovveduti politici, che Blaterano e Delirano di delegittimare la politiKa con l’astensione.

      5. @Michele ha detto:
        17 Set 2022 alle 1:14

        Anche i politikanti dei tempi dell’Aventino, preferirono NON opporsi attivamente al fascismo, astenendosi, diventandone indirettamente complici.

      6. Michele quoto tutto.

        L’unica soluzione è quella che hai proposto, ma vale per chi ha le palle non per chi vota su uno straccetto e si sente a posto con la (in)coscienza.

        Ognuno risponderà dei suoi errori a tempo debito. Riguardo a chi muore per i vaccini affari loro, potevano scegliere l’intelligenza alla nascita.

      7. Dafne ha detto:
        17 Set 2022 alle 8:49

        L’incoscienza deve essere anche la vostra che avete votato negli ultimi 30 anni, tanto o poco per gli attuali partiti sgovernanti o di Finta opposizione tipo la Melona …

        Adesso astenetevi e lasciateli continuare a Sgovernare con Tutto comodo…

      8. @Nero ha detto:
        17 Set 2022 alle 0:17

        @Dafne ha detto:
        17 Set 2022 alle 8:49

        Voi partite dal presupposto FALLACE, che i Pesantissimi problemi dell’itaGlia abbiano avuto inizio solamente 2 o 3 anni … nulla di più mistificaore, raffazzonato o reticente… i grossi problemi itaGliani che colpiscono attualmente l’ItaGlia sono iniziati Almeno 30 anni fa in gran parte , sviluppandosi gradualmente e poi progressivamente in una logica nefasta …

        Chi spiega i problemi in termini diversi da quanto ho brevemente descritto o è in Pesante mala fede , o gli ultimi 30 anni ha vissuto nella bambagia o paese dei balocchi ( delle nuvole…) .

        I se pensanti eroi aventiniani, che tutto sanno e che Non si sono Mai piegati nemmeno ad un tampone o a nessun green pass a loro dire, ( a chiacchiere sul webbete, ovviamente, che tanto nessuno potrà controllare, MA Soprattutto nessuno potrà controllare cosa abbiano fatto negli Ultimi 30 anni per impedire i Pesante Degrado Sociale ( o sociopatico ?) ed economico…), francamente li trovo ridicoli…si atteggiano a rivoluzionari-eroi della resistenza contro il green pass , talmente capaci di rivoluzione che il green pass è solamente sopseso per gentile concessione dei sgovernati , contro il qualigli eroi Non vogliono nemmeno votare contro, tanti superiori si pensano ( con grande supponenza mi viene da pensare, atrimenti Non starebbero qui a scribacchiare nel webbete “sentendosi come gesù nel tempio” (cit.)…) , rispetto agli altri.

        È probabile che detti eroi da tsteira, Non si siano minimamente imepgati in occasione della raccolta firme del Referendum Abrogativo del green pass Promosso da Ugo Matte… gli eroi tendezialmente Passivi ed astensionisti, sempre e comunque… di sti anni ( gli ultimi 30 anni ?) anche i nulla facenti egocentrici, posso vantarsi di essere degli eroi :

        Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti. L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l’intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l’assenteismo e l’indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un’eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
        Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
        Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.

        Antonio Gramsci

        «Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei, e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare» ( verrano a prendere anche gli astensionisti…)

        Martin Niemöller (1892-1984)

        Tanti auguri ai ( pressoché totalmente…) Passivi astensionisti ( che però pensano di essere infinitamente alterantivi a chi ha fatto il green pass, magari perché era strettamente in stato di bisogno ed i tamponi pure… e per farci vedere quanto sono fighi ora si buttano nell’astensionismo, sulla base di fregnacce del tipo che il non voto preoccuperebbe gli abusivi sgovernanti degli ultimi 30 contro i quali gli attuali se pensati eroi dell’astensionismo, poco Nulla hanno fatto… eroiKa siensa infusa, secondo il loro punto di vista…)

      9. Ribadisco gli “eroici effetti” dell’astensione si sono già visti ai tempi dell’Aventino in epoca fascista…

        inutile blaterare astensione con grande Supponenza e superficialità, magari raccontado in giro che i pesantissmi problemi attuali dell’itaGlia siano stati causati Solamente degli ultimi 2 o 3 anni di Sgoverno… ( negli ultimi decenni l’astensione è vieppiù aumentata, ma fatalmente, i politikanti hanno agevolmente Sgovernato Sempre peggio a danno delle classi Subalterne, senza troppi fastidi di opposizione, men che meno da parte di se pensanti eroi astensionisti, che direi, per definizione, hanno sempre fatto, volenti o nolenti, il gioco della maggioranza Sgovernante con Scarsa o Nulla Opposizione…) .

  4. SCAVORDELLI AI SUOI MEETING CHIEDEVA IL NAZIPASS(CHE HAI ANCHE TU) PER ACCEDERE. E DOPO CHE HAI CEDUTO A QUESTI CRIMINALI PENSI DI RIPULIRTI LA COSCIENZA METTENDO UNA X A QUALCHE POLITICO FARABUTTO. CI VOGLIONO LE PALLE,NO LE X FATTE CON LA MATITINA.

    1. Tu ti attacchi ad ogni piccolo difetto .. guardi al pagliuzza nell’occhio di Scardovelli, per Non vedere la trave nel deretano della Melona e company …

    2. Ahah Scardovelli, il filosofo della libertà però col nazipass ovviamente.
      Capito quanto sono penosi?
      Le pecore restano tali anche se non vaccinate, il loro è un altro tipo di macello ma sono convinte di essere migliori delle altre perché seguono ciecamente altri pastori.
      Ma un pastore è un pastore: sempre al macello conduce.

      Felicissima di non votare in attesa che venga abolita questa ennesima menzogna e illusione.
      Votare fa cagare!

      1. Anche i politikanti dei tempi dell’Aventino, preferirono NON opporsi attivamente al fascismo, astenendosi, diventandone indirettamente complici.

        Anche per gli “idioti” astenuti , vale la regola “ride bene chi ride ultimo”, sicuramente i politkanti che hanno Sgovernato negli ultimi 30 si staranno sbellicando dalle risate per il modus operandi degli “”astutiSSimi”” astenuti , e di quando in quando li ringrazieranno con il pensiero.

      2. La vostra intransigenza da astenuti ( Un Chiaro Ossimoro…) , starà facendo già tremare le gambe ai politiKanti, che ci hanno sgovernato negli ultimi 30 anni… o magari staranno sghignazzando di certi atteggiamenti da Totali Sprovveduti politici, che Blaterano e Delirano di delegittimare la politiKa con l’astensione.

  5. Questi imPRENDITORI fanno la scenetta per paracularsi da quello che verrà….. ma a suo tempo hanno chiesto greencass e vaxxino alle loro maestranze oppure nisba, hanno goduto del telelavoro chiamato “smart” perchè permetteva loro di risparmiare e scaricare costi aziendali sul lavoratore ……ora frignano sti stronzi…. e magari sono pure azionisti di ENI

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.