Imperia, donna: “Un mio amico ricoverato in gravi condizioni a 48 ore dalla prima dose”

Condividi!

Una donna ha voluto raccontare ai microfoni di Imperiapost Tv la preoccupante vicenda che riguarda un suo caro amicoristoratore di Arma di Taggia. L’uomo stava bene, ma dopo 48 ore dalla prima dose di vaccino contro il Covid si è sentito male ed ora si trova ricoverato in gravi condizioni.

Racconta la donna, che per riservatezza chiameremo con il nome di fantasia di Maria: “E’ successo che questo mio amico, sanissimo, senza patologie, alto, predisposto fisicamente, proprietario di un ristorante di Taggia, ha deciso di fare la prima dose di vaccino e dopo due giorni ha iniziato stare malissimo. Non riusciva ad alzarsi dal letto e non rispondeva al telefono. Dopo decine di messaggi l’ho sentito e non riusciva quasi a parlare e mi ha detto che stava male, senza febbre, ma privo di forze e con un mal di testa fortissimo. Gli ho detto mi avevi detto che non facevi il vaccino, ma lui mi ha risposto che pensava fosse meglio farlo. Gli ho detto di chiamare il dottore. L’ho cercato altre venti volte, gli ho mandato messaggi e lui mi ha mandato solo un cuoricino, senza altre risposte. Poi ho incontrato una comune conoscente che mi ha detto che è in rianimazione. E quindi? Nella mia chat c’è un messaggio nel quale lui mi dice che vista la prima dose non farà la seconda, ma non ci è arrivato, perché è finito in rianimazione”. 

“Io credo che le famiglie, le persone non parlino per timore del sistemaHanno tutti paura, perché dal momento che parli diventi una persona no vax, un complottista; diventi quello che non sei, perché io stessa non sono una no vax, ma questo vaccino mi terrorizza. Al momento non ho altre notizie e aspetto che questa mia amica mi dia notizie, perché è in contatto con la sorella del ricoverato e ha paura ad aprire i messaggi. Adesso lo danno come stazionario, ma è passato dalla maschera di ossigeno alla rianimazione ed è da martedì che è in rianimazione. Io non sapevo nulla se non incontravo questa persona”.

“Da quello che ho potuto capire e da quello che mi ha detto questa amica, dicono che ha una polmonite interstiziale dovuta al Covid, ma visto che è stato male subito dopo il vaccino, questa reazione mi da’ da pensare. Dicono che i ricoverati sono tutti non vaccinati e allora come è questa storia? Dobbiamo vederci chiaro. Io non sono un familiare e non posso fare nulla, ma se fosse mio fratello vi posso garantire che smonterei l’ospedale”. Lo riporta Imperia Post.

Condividi!

7 thoughts on “Imperia, donna: “Un mio amico ricoverato in gravi condizioni a 48 ore dalla prima dose”

  1. Dovete continuare a vaccinarvi, lo volete capire sì o nò, Se vi vaccinate schiatterete tutti, prima o poi, con il vaccino prima. Cosa a detto il Presidente Draghi, “chi non si vaccina vive chi si vaccina muore”. O aveva detto l’inverso. Che cè frega tanto noi politici da nessuno eletto ci siamo fatti l’iniezione di soluzione fisiologica per prendervi in giro e fare in modo che voi moriate. così abbiamo la giustificazione dell’invasione di africani, talebani, mussulmani, integralisti. Tanto siete degli idioti. Lo volete capire sì o nò

  2. I MEDICI LO CONVINCONO A VACCINARSI. —–> MUORE TRE ORE DOPO IL VACCINO (Trieste, 19 Agosto 2021) —–> https://www.ilgiornalediudine.com/cronaca/trieste-i-medici-lo-convincono-a-vaccinarsi-muore-tre-ore-dopo-vaccino/ —–> «Il nesso temporale strettissimo tra l’inoculazione e il decesso fanno propendere per una reazione fatale al vaccino ma, ovviamente, le autorità fanno sapere che NON c’è alcuna evidenza che sia stato il vaccino a procurare il decesso».

  3. Il Professor Roberto Burioni ha così twittato ——-> «Circa 4milioni di >50 anni non si sono vaccinati. La scelta è incomprensibile ma vorrei comprenderla e magari spiegare qualcosa. Chi legge questo tweet e ha più di 50 anni mi scrive perché non si è vaccinato? Prego gli altri di astenersi dai commenti. Grazie» —-> https://twitter.com/RobertoBurioni —-> SCELTA INCOMPRENSIBILE… GIUSTO?

Rispondi a Maria Pia Annulla risposta

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: