Imperia, donna di 75 anni muore il giorno dopo la terza dose Pfizer: arresto cardiaco

Condividi su:

IMPERIA – Una donna di 75 anni è morta oggi dopo la terza dose di vaccino di Pfizer. Le cause sono in via di accertamento. Apparteneva alla categoria dei fragili in quanto diabetica e ipertesa: era stata vaccinata ieri al centro di Camporosso.  L’Asl 1 Imperiese ha avviato una serie di accertamenti per far luce sul caso e ha presentato segnalazione all’Aifa. Lo ha riportato quest’oggi La Stampa.

Ieri mattina la donna era stata sottoposta alla dose «booster» all’hub vaccinale del Palabigauda, a Camporosso. Oggi ha telefonato alla figlia per dire che aveva un po’ di febbre: quando è arrivata nella casa della madre l’ha trovata esanime sul pavimento di casa. Purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Condividi su:

One thought on “Imperia, donna di 75 anni muore il giorno dopo la terza dose Pfizer: arresto cardiaco

  1. Vaccinatevi ….su da bravi vaccinatevi anche se non e un vaccino e non ha l autorizzazione da vaccino !!! Punturatevi e andate in paradiso !

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.