“Il vaccino va imposto a tutti per legge”. Morto per malore il prof. Francesco Pastore

Condividi su:

Lutto nel mondo dell’università per la morte improvvisa del professor Francesco Pastore. Il docente, 56 anni, è stato colpito da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo. Pastore, noto anche come editorialista, insegnava Economia Politica presso la facoltà di Giurisprudenza della Vanvitelli di Santa Maria Capua Vetere. I funerali si terranno oggi nella Chiesa di Maria Assunta in cielo e Padre Ludovico da Casoria ad Arzano. Lo riporta Napoli Today.

Condividi su:

22 thoughts on ““Il vaccino va imposto a tutti per legge”. Morto per malore il prof. Francesco Pastore

    1. Infatti sono discorsi che non stanno né in cielo né in terra. Nessuno può essere costretto a fare da cavia per un farmaco sperimentale. Ognuno decide del proprio corpo.

      1. Esatto! questi dittatori merdosi stanno facendo la fne che avrebbero voluto far fare agli altri. Tiè!

  1. Come si fa a NON sentire un moto di SODDISFAZIONE .. di fronte a una TALE DISGRAZIA ??!!??!!?!.. 🤩🤩🤩 Ma non tanto per la PORCATA che il tipo ha pubblicato.. o per l’assunto IMPROPONIBILE da parte di un MEDICO, che per PRIMO, dovrebbe porsi delle DOMANDE SERIE, sempre che non abbia trovato la Laurea nel “ Tide”, .. MA IL PENSIERO che ci sia un IMBECILLE IN MENO.. fra i Sanitari più ignoranti dei somari , che AVALLI questa “ follia criminale” e pregiandosi di vestire camice bianco ( acquistabile nei mercatini..) pensa di parlare in nome della SCIENZAH , inviti al suicidio collettivo la gente semplice e perbene … MI RIEMPIE DI VERA GIOIA !!!!!!!!!
    VERA SINCERA GENUINA G I O I A 🙏😇🫡🤞

  2. Sono proprio i dosati che stanno pagando un prezzo altissimo in questa operazione di sterminio genocida. Spesso con gravi o gravissimi danni collaterali, il più delle volte irreversibili, un pò meno spesso con la morte. Oltre ai danni permanenti al sistema immunitario. I “puri” non se la passeranno benissimo, ma ad ogni modo se la passano molto meglio. Sta nascendo una nuova razza con il sangue puro non contaminato

  3. Eccone un altro che credeva di sapere tutto, e ha dimostrato solo di essere polvere…Ma che volevi imporre per legge? L’unica legge che hai dovuto subire è quella della mietitrice con la falce: LA MORTE…

  4. Purtroppo, non basta esser professori di qualcosa per non essere ignoranti in altri campi. Ecco cosa avviene a non informarsi e a fidarsi ciecamente…

  5. Queste sono quelle notizie che ti fanno avere la certezza dell’esistenza di Dio. Quando uno smidollato arrogante pensa di dover imporre la propria volontà anche a chi non conosce soltanto perché si sente il perfetto sig. Sta ceppa, allora è giusto che finisca agli alberi pizzuti. Bene. Ottima notizia. Un’altra bottiglia di buon vino da stappare

  6. Professore di economia politica !
    In pratica fuffa, cagate e stupidaggini !
    pero professore magari con il master !
    Fallo vedere a caronte che forse lo usa come carta igienica!
    In piu caro il mio fu str….zo spero abbi fatto vaccinare tutta la tua progenia cosi si estiguera la tua razza !

    1. Scriveva su LaVoce.info noto giornale europeista, liberista e ultravax che si batte per l’obbligo vaccinale per tutti.

  7. A breve i morti saranno milioni ovunque nei paesi più vaccinati, d’altronde se il sito deagle.com faceva le statistiche sulla popolazione di ogni singolo paese (vaccinato, sappiamo oggi) entro il 2025 già qualche anno fa un motivo c’era…

    Più grossa sveglia di questa non c’è, ora o mai più. E chi resta pensi già da ora a ricostruire questo paese da zero, fuori dalla UE soprattutto.

  8. Faccio le mie più sentite condoglianze alla famiglia. Ma se studiava, parola per parola, anche l’articolo 32 della Costituzione Italiana, forse su certe affermazioni si sarebbe ricreduto.

  9. Che dire. Sono per la libera scelta. Ma gioire delle disgrazie altrui non porta bene. Questo è solo un mio punto di vista. Siamo qui per fare esperirenza, siamo energia, e come energia ritorniamo con altri corpi

  10. Fin dall’inizio di questa scena mi si erano aperti gli occhi. ed era avvenuta una rivoluzione nel signor di Charlus, così completa e improvvisa come se fosse stato toccato da una bacchetta magica. Fino a quel momento non avevo visto perché non avevo capito.

    M. Proust. Alla ricerca del tempo perduto. IV – Sodoma e Gomorra

  11. Professore? Se è per quello io sono capitata soltanto da dentisti che non sapevano curarmi i denti e ne sto ancora cercando uno decente e che non costi uno sproposito. Ero andata alla ASL ma volevano che pagassi un mucchio di soldi per avermi lasciato dei denti rotti e cariati, ma io avevo l’esenzione, però forse non valeva perché mia madre è pensionata perché vedova. E se ne accorgono soltanto dopo 4 anni? E mica sono soldi miei. Boh. Sono a corto di soldi per caso? La sanità è uno schifo in Sardegna, sono degli accattoni. Dunque, se uno è un inetto e incapace c’è poco da fare, anche se laureato, lo stesso vale per questo professore dei miei stivali, un ignorante cafone. D’altronde siamo umani, non perfetti, alcuni non sono nemmeno tolleranti. Poi magari era uno che amava profughi e immigrati novax e allora lì alzo le mani, irrecuperabile. I covidioti su feisbuk ovviamente stanno scrivendo: “Prima del vaccino quindi le persone non morivano?” Dovrebbero capire che aveva 54 anni e non 78. E l’arresto cardiaco è uno dei possibili effetti collaterali del siero genico Pfizer. Grazie ad alcuni italiani su Fb ho anche scoperto che costui sul suo profilo scriveva cose come: “In Sicilia ci sono più ignoranti novax”, quindi era anche razzista e non soltanto nazista. Che vergogna… Qui da me sì sentono spesso le sirene delle ambulanze, i manifesti funebri cambiano spesso e con il covid sono morti soltanto anziani malati e con i cosiddetti vaccini covid invece sono morte persone giovani, decedute dopo febbre alta, arresti cardiaci, MALORI improvvisi, miocarditi, interventi chirurgici, ecc. Eppure da me continuano a spingere inspiegabilmente per iniettare i vaccini, anche se una donna giovane 50enne è morta di arresto cardiaco. Uno scemo over 50 del paese dove vivo ha scritto: “Spero che tutti abbiano il vaccino, anche chi non ci crede”. E costui è pure un dipendente comunale. Sono dei negazionisti che negano qualsivoglia effetto avverso e attribuiscono tutto al covid, anche quando è il vaccino sperimentale ad uccidere… Sempre in Sardegna invece una donna aveva un cancro, (per caso gliel’ho detto forse io di FUMARE?) Boh. Ho letto dai giornalai che lottava con esso da anni… Ebbene, oltre ad aver scritto che era vaccinata perché anche se non sa cosa c’è dentro il vaccino, non sa nemmeno cosa c’è dentro l’aspirina, (ma cosa cazz c’entra?) L’aspirina è un farmaco sicuro e testato e la prendi se stai male, non se sei immune ai virus e poi nessuno ti obbliga a prenderla. Mah. Emh, ragionamenti strampalati e contorti e dove trovarli (…) Una logica a dir poco disarmante direi. È inutile, dentro le loro teste c’è speranza che sbatte i piatti. Mi cadono veramente le braccia. Gesù aiutami tu e dammi la forza. Voleva anche che tutti i presunti novax si pagassero le cure o il ricovero immaginario in terapia intensiva. E la gente sarda era d’accordo. Non uno che abbia scritto: “Ma no, è discriminazione, si dà il caso che paghiamo tutti le tasse. E le persone sane, giovani e forti non hanno bisogno della terapia intensiva”. Bèh, alla fine è morta ma la causa per i giornalai è stato il cancro, certo, come no. Non mi dimenticherò mai del 46enne trapiantato che augurava la morte a questi fantomatici novax e poi è morto lui. Che vergogna. Fantomatici perché la parola novax presuppone una persona che non si fa iniettare nessun vaccino, mentre conosco persone che si sono fatte iniettare il vaccino antinfluenzale… Beati i covidioti che non hanno nulla da pensare, io invece soffro il caldo e il mal di testa ma saranno gli ormoni. Lol. Inoltre, stavo pure pensando che nonostante i vaccini obbligatori che ci hanno iniettato da piccoli il morbillo lo presi comunque e la mia sorellastra cattiva non lo prese nemmeno in maniera leggera. E non credo che di queste malattie si muoia, anzi, i sintomi sono pure piuttosto blandi e inoffensivi. Mah. Forse al massimo è contagioso. Però i covidioti sono fissati con i vaccini e sono convinti che siano tutti buoni. Comunque, soprattutto in mancanza di un gruppo sanguigno immune al virus suggerisco vitamine C, D, K e papaja per rafforzare il sistema immunitario. Che dire, mi sento un po’ il compianto Luc… Ma io queste vitamine, integratori e medicinali naturali li prendo da ben più di 3 anni…

    1. È vero, ci definiscono “no vax”, ma in realtà il termine più appropriato è “no cavia”. Queste persone hanno le idee parecchio confuse, complici comunque i media terroristici che a costoro hanno fatto il lavaggio del cervello 24 ore su 24 a reti unificate.

      1. 100 anni fa lo disse Steiner che la nostra rovina dipendeva da quei professoroni che sentenziano anche fuori del loro ristretto campo.
        Io non gioisco per una morte, però posso dire che è morto non tanto un mio avversario quanto un nemico, visto che voleva farmi prigioniero ed uccidermi.

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.