“Il vaccino è fondamentale”. Morto nel sonno a 58 anni il culturista Roberto Fedeli

Condividi su:

MACERATA — Ha lasciato i suoi cari, i suoi allievi e i tanti che lo hanno conosciuto e apprezzato, Roberto Fedeli, culturista di 58 anni scomparso nella notte tra lunedì e martedì verso le 2.30 circa per un improvviso malore cardiaco. Purtroppo i soccorsi del 118 non hanno potuto fare nulla. Originario di Camerino e cresciuto tra molti amici, ha scoperto da giovane la passione per la pesistica, il body building ed il culturismo in una palestra locale. Nei giorni scorsi si sono tenuti i funerali presso la basilica di San Venanzio di Camerino. Fonte

Condividi su:

21 thoughts on ““Il vaccino è fondamentale”. Morto nel sonno a 58 anni il culturista Roberto Fedeli

  1. Poveraccio , un altro in(o)culato dal siero genico sperimentale !
    Adesso daranno la colpa ai prodotti per il BodyBilding .
    Al medico la colpa e dello stress e agli altri e la divina provvidenza che provvede !
    Ma il siero genico maledetto MAI !!!!!!!
    Sempre nessuna correlazione !

    1. Purtroppo, un’altra autopsia non fatta,strano perché prima del vacchino,se una persona muoriva di causa non certa la facevano…strano

  2. Poco più di un anno fa in una chat trovai un body builder che ostentava sia un fisico roccioso nelle foto che il fatto che fosse, all’epoca, bi-dosato. Gli chiesi, molto cortesemente, se poteva rispondere a una mia curiosità: “Come fanno gli sportivi a conciliare il siero genico sperimentale con un intensa attività fisica dal momento che stavano già saltando fuori molti casi, inclusa mia sorella, di miocarditi tra gli effetti collaterali). Mi rispose “Figuriamoci se mi metto a perdere tempo cercando di far ragionare un no vax”.

  3. … secondo i dati dell’istituto Superiore di Sanità… basta già questo per capire… ma in palestra senza la siringata nicht zu machen! Quindi o bere o affogare. Protestare, ribellarsi, fottersene del green pass? Ma volete scherzare? E l’ISS? IPSE DIXIT!

    1. Come diavolo si fa ad allenarsi in palestra dopo essersi punturati? Io ho amici che chi non riesce neanche più ad alzarsi dal letto, chi ha il fiatone dopo due scale a neanche 40 anni ma non vuole farsi un check up. Per me siero + palestra è un ossimoro. Naturalmente a mio avviso e con rispetto parlando.

  4. Cara stop censura…. È buona cosa riportare i morti del vaccini. Cosa che ripeto deve essere fatta x dovizia d’informazione. Accanirsi nei commenti, come molti fanno in quanto essendo più svegli della maggioranza dei babbei , non ci si deve accanirsi più di tanto…cosa succederà quando ci saranno morti di fame x un governo e con una oppofinzione, che in 40 anni ha distrutto uno stato che era la 4* potenza mondiale,?

    1. Succederà quello che deve succedere e nessuno può impedirlo ormai. Gli italiani non hanno mai saputo votare d’altronde, hanno dimostrato continuamente di ragionare di pancia e da morti di fame, prima per una misera social card, poi per un patetico reddito di sudditanza che manco si può spendere come e dove si vuole e che hanno in tutti i paesi d’Europa ma in Italia tutti sono invidiosi e vogliono sparisca per i motivi tutti sbagliati, perché una nazione che non crea lavoro ed elimina pure gli ammortizzatori sociali merita proprio l’estinzione.
      Non provo alcuna compassione per chi ha finora avallato questo paradigma e ora sta morendo di vaccino killer, è l’universo a volerlo e amen, ognuno paga le conseguenze delle sue scelte. E poi dovrei provare tristezza per degli stronzi che godevano nell’apartheid per i non vaccinati?
      Che venga giù tutto e in fretta, c’è un paese da ricostruire dalle fondamenta!

      1. GRANDISSIMO Dafne. Non fa una piega il tuo ragionamento. Tutti pronti, ormai, a questo punto, al Succederà quel che Succederà !

    2. Caro Pippo, io mi ero proposto mesi fa di essere tollerante coi vaccinati, comprensivo, non insultare chi moriva da babbeo, ma da qualche settimana, con sta quarta dose, la maggioranza degli italioti che ci sta ricascando, i Mattarella e i speranza al potere.. ho deciso, basta tolleranza, muoiono e per quello che mi hanno fatto, li derido. Solo così apriranno gli occhi, altrimenti questi ad ottobre rimetteranno il green pass.
      Ride bene chi ride ultimo

  5. Qui fa un caldo che definire infernale è poco… Comunque, che faccia sveglia che aveva. Guarda caso questi culturisti prendono steroidi e cacchini come fossero proteine o testosterone. E si fanno pompare come le ruote di una bicicletta. Se la tirano talmente tanto che li pungerei con uno spillo facendoli esplodere… Bang! Comunque mai creduto ai dati taroccati dell’istituto superiore di sanità. E mai capito perché si chiami così. Anzi, dovete sapere che da me e nelle zone limitrofe è pieno di ambulanze e di gente che viene portata di corsa nei vari ospedali ed è tutta gente con più dosi in vena, (sud Sardegna). No ma le dosi di cacchino salvavano la vita, certo. Per i covidi0ti. Anche persone sane e giovani che avevano già gli anticorpi? Mi risulta che siano morte un bel po’ di persone… Io ad esempio ho dei valori normali, nella norma, mentre con il cacchino chissà. Non vado a suicidarmi anche se ho una vita di merda e persone malate che fanno chiasso, sbattono porte, anche se sento boati e colpi forti al piano di sotto, urla, anche se non ho degli amici, ecc… Quando morirò e come morirò vorrei deciderlo io, grazie. Prego. Questi vacchini oltretutto non salvano nemmeno i fragili anziani, oppure i fragili e basta, anzi, li ammazzano perché stanno morendo anche dei giovanissimi vaccinati. E non credo che sia stato il covid-19, erano anche vaccinati con più dosi… Secondo me inoltre bisognerebbe anche imparare a comprendere che non tutte le persone di una certa età sono deboli, anzi… Può dipendere dal livello di anticorpi, gruppo sanguigno, forza, assenza di patologie pregresse, ecc. Devo dire che anche da piccola non mi è mai venuta nemmeno la febbre con i cacchini obbligatori che mi avevano iniettato ma quelli forse erano più sicuri e diversi. Con questo cacchino invece potrei anche rischiare effetti collaterali gravi, la febbre che non ho mai avuto, (soltanto quando avevo 6 anni e perché mi aveva punta un’ape), e addirittura la morte. E non ho nemmeno i soldi per farmi fare degli esami specifici prima, vedasi il sierologico. Ed eccome se serve, può salvarti la vita, è vitale, di estrema importanza, checché ne dicano i covidioti ipocondriaci degni seguaci di senza speranza. Tornando al fesso, sui social stanno già scrivendo che saranno state le proteine, gli steroidi, gli extraterrestri, ecc, e che potrebbe trattarsi di una morte per cause naturali. E te pareva. Insomma, i covidioti vivono proprio sulla luna. Nemmeno davanti alle prove od evidenze capiscono. Hanno già fatto l’autopsia ed escluso a priori le dosi di cacchino miracoloso… Insabbiano, coprono, ecc. Sono dei mistificatori… Ovviamente non saranno nemmeno a conoscenza del fatto che questo essere abnorme di massa ma di fatto depensante e privo di qualsivoglia materia grigia si sarà fatto punturare…

Rispondi a GINO Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.