Il popolo licenzia Conte: “Governo infame, dovete andare a casa”

Condividi su:

La rabbia dei cittadini contro il Governo Conte: “Ve ne dovete andare a casa. Ne abbiamo veramente le scatole piene, questo è un Governo infame”. Poi ancora: “Dopo 25 anni di attività, 3.000 euro di spese mensili, siamo rimasti chiusi, non abbiamo ricevuto niente e quindi dobbiamo abbandonare l’attività”. “Cosa state facendo di concreto per noi? Vogliamo risposte!”, tuonano altre due signore. Infine Cruciani asfalta il giornalista grillino Pedullà: “Bar e ristoranti hanno già fatto scorta di merci per Natale e Santo Stefano, pagale tu allora queste merci Pedullà”.

Condividi su:

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.