Il Pd vuole ricostruire il teatro di Mariupol mentre Amatrice è ancora in macerie (FOTO)

Condividi su:

Del resto il Pd è quel partito che vuole accogliere 1 milione di ucraini mentre 20mila senzatetto italiani rimangono senza casa. È un po’ come avere il bagno rotto in casa e andare ad aggiustare quello degli altri. Ecco le dichiarazioni di Dario Franceschini (Pd): “L’Italia pronta a ricostruire il Teatro di Mariupol. Approvata dal Consiglio dei Ministri la mia proposta di offrire all’Ucraina mezzi e risorse per riedificarlo appena sarà possibile. I teatri di ogni Paese appartengono a tutta l’umanità”. Ondata di proteste social:

Condividi su:

3 thoughts on “Il Pd vuole ricostruire il teatro di Mariupol mentre Amatrice è ancora in macerie (FOTO)

  1. La cosa scandalosa è che il teatro è stato minato e fatto saltare dai nazisti ucraini per incolpare i russi!! E’ una cosa confermata da centinaia di testimoni sul posto.
    Ma il pd e gli usurai devono fare la messinscena per far credere ai polli italiani che sono stati quei cattivoni di russi.
    E noi abbiamo mandato anche soldati ai confini dell’ Ucraina!! Non ci sono bastate le 2 sonore sconfitte in Crimea nel 1853 e nella seconda guerra mondiale, dove i russi ci fecero fuori 80 mila soldati andati a romperli le scatole.
    Scandaloso poi che aiutiamo anche profughi nazisti ucraini mentre gli italiani terremotati vengono trattati peggio dei cani.
    Abbiamo un governo molto dannoso per il paese che stà uccidendo e rendendo invalide decine di migliaia di persone con i veleni genici e stà continuando a distruggere totalmente l’economia.Quando è che si sveglia il popolo italiano?

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.