Il dramma di Chiara: “Non sto più bene, sto vivendo un inferno da quando mi sono vaccinata”

Condividi!

Riprendiamo la testimonianza di Chiara Rossi, una donna di 47 anni, postata nel gruppo facebook “Danni Collaterali” (amministrato dal senatore Gianluigi Paragone), che raccoglie appunto i racconti di persone vaccinate che hanno subito reazioni avverse. Riteniamo sia un dovere dare voce a dei cittadini italiani che hanno risposto al richiamo dello Stato e sono poi state abbandonate dallo stesso.

Questo il post di Chiara Rossi: “Sono una 47enne che l’11 agosto ha fatto prima dose. Da allora sto malissimo. Ho iniziato con calore che saliva in testa, mal di testa e nausea. Oppressione toracica e tachicardia. Stanchezza continua. Ora ho meno effetto calore e mal di testa ma ho iniziato ad aver difficoltà a mangiare qualsiasi cosa, anche un brodo, perché subito dopo non ho più forze nemmeno per reggere la testa, sono sempre in dissenteria e mi vengono crisi dal momento che non riesco a muovermi. L’oppressione al petto e tachicardia continua. Lastra e ecg risultano regolari. Esami generici dicono che ho alta la colinesterasi. Ormai non mi reggo quasi più in piedi e faccio fatica a mettere a fuoco. Ho sempre temperatura che va dai 36.8 ai 37.3. Non ho patologie pregresse. Chiedo se qualcuno mi possa aiutare. Sto iniziando a disperarmi. Grazie. Da oggi prendo Glutatione”. Lo ha riportato il Giornale di Udine.

Condividi!

3 thoughts on “Il dramma di Chiara: “Non sto più bene, sto vivendo un inferno da quando mi sono vaccinata”

  1. È fondamentale quello che sta facendo il senatore Gianluigi Paragone, e cioè la raccolta dei racconti delle persone vaccinate che hanno subito reazioni avverse. Per i decessi, ci sono analoghe testimonianze da parte dei parenti?

      1. GRAZIE – Sto condividendo la lista dei gravi effetti collaterali.

        Temo non si sappia a che cosa si va incontro quando ci prestiamo a fare da “cavia” per sperimentare i vaccini genici.
        Ai topi da laboratorio, invece, NON viene mai fatto firmare nulla, perché loro hanno l’obbligo di farsi fare … le punturine.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: