Governo, agenti: “Si ristabiliscano condizioni democratiche nel rispetto della Costituzione”

Condividi su:

“Dopo l’ultima conferenza stampa del ministro della Salute, sembra che non vi siano altre vie d’uscita che continuare sulla strada di provvedimenti che dimostrano la loro inadeguatezza a definire e rendere più certa la cosiddetta battaglia contro il Covid-19. Fermo restando la manifesta anticostituzionalità del cosiddetto Green Pass e la sua inutilità come strumento di contenimento del contagio, perseverare in scelte unilaterali che non includano visioni alternative rischia di rendere inefficace ogni azione. Si continuerebbe a dividere una comunità che oggi chiede di essere rassicurata sugli effetti della campagna di vaccinazione, stante la ormai accertata breve efficacia delle somministrazioni delle dosi”. Così Imola Oggi.

“Le sigle sindacali e associazioni qui rappresentate, in una riflessione unitaria, ritengono che si dovrebbero ristabilire condizioni democratiche nel rispetto della Costituzione, si ripristinino le libertà costituzionali compresse illegittimamente da norme che violano proprio quel principio di legalità cui tutti dovrebbero uniformarsi. Pensare di prorogare uno stato di emergenza oltre il limite consentito dalla legge significa aprire le porte a nuovi scontri sociali. Una caccia che tra vax e no-vax non ha più alcun senso data la fragilità della presunta immunizzazione garantita nel tempo dalla profilassi proposta”.

“Le sigle qui firmatarie intendono sottolineare come sia fondamentale giungere a una pacificazione sociale nell’immediato, ovvero aprire un tavolo di confronto con coloro che con il loro pensiero divergente possono contribuire a realizzare una sintesi utile a contenere e definire in modo più responsabile e ragionevole una giusta campagna di prevenzione e conservazione dell’infezione. Una via nuova che garantisca serenità, ordine e sicurezza, conciliando diritti costituzionali e salute pubblica”.

Condividi su:

One thought on “Governo, agenti: “Si ristabiliscano condizioni democratiche nel rispetto della Costituzione”

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.