Gori (Pd): “Su Washington hanno marciato proletari straccioni”

Condividi!

Ecco cosa pensa Giorgio Gori (Pd), sindaco di Bergamo, a proposito degli attivisti pro-Trump che hanno marciato su Washington l’altro ieri: “Guardo e riguardo queste persone sfilare. Chi sono? Proletari, mi verrebbe da dire. Poveracci poco istruiti, marginali, facilmente manipolabili, junk food e fake news. Marionette nelle mani di uno sciagurato che li ha usati per il suo potere. È così che si diventa fascisti?”.

La risposta di un giornale sovranista come VoxNews non si fa attendere: “L’oligarchia odia il popolo. Lo ritiene ‘rozzo’ perché non risponde alla propaganda mediatica cucinata per lui. E allora per questo lo vuole sostituire con popolazioni più controllabili. L’élite deve essere spazzata via dal popolo, l’antico regime deve cadere. E cadrà”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.