Giulia colpita da ischemia miocardica dopo 1ª dose: “Non tornerò più alla vita di prima”

Condividi su:

La testimonianza di Giulia Malaguti rilasciata in questi giorni al Comitato Ascoltami: “Buongiorno, mi chiamo Giulia e anche io faccio parte delle “rare” persone che hanno avuto una reazione avversa alla prima dose. Sono sempre stata una super sportiva e ad oggi non mi riconosco più perché non riesco nemmeno a fare 10 gradini senza fermarmi per dover prendere fiato. Dalla somministrazione della prima dose la mia vita è cambiata in soli 10 minuti. Il mio viso era diventato violaceo, non riuscivo più a respirare perché la lingua e le labbra si erano gonfiate e la gola si chiudeva. Le vene sembravano esplodere e saltavo sulla barella dai forti tremori, il cuore sembrava scoppiare. Il sangue mi usciva dalla bocca e le mie gambe iniziavano a paralizzarsi”.

Vorrei tanto poter tornare alla mia vita di prima ma purtroppo non sarà più possibile. I medici continuano a farmi visite, esami invasivi, prelievi, tac… non riescono a risolvere la mia situazione. La cosa peggiore? Non mi rilasciano l’esenzione. Ma noi che abbiamo creduto in loro, ci meritiamo davvero di essere trattati così? Spero possiate aiutarmi e spero che la mia testimonianza possa essere d’aiuto ad altri”.

Condividi su:

4 thoughts on “Giulia colpita da ischemia miocardica dopo 1ª dose: “Non tornerò più alla vita di prima”

  1. la tua testimonianza NON sarà di aiuto. Hai a che fare con LAVAGGIO DEL CERVELLO E IPNOSI. Un esempio? alexa ha un programma di ipnosi + il lavaggio del cervello lo ha fatto la tv. IL DRAGHISTAN HA I SUOI MERCENARI. Ma consolati, NON CI SARA’ FUTURO NEMMENO PER LORO. UMANESIMO TRANSUMANESIMO POSTUMANESIMO. GLI ESSERI UMANI, CHE COMUNQUE HANNO DIMOSTRATO DI AVERA POCA UMANITA’, TUTTI SARANNO ESTINTI A BREVE.
    IL GIUDIZIO FINALE E’ IN MANO AL PADRETERNO, e speriamo che quelli delle “punturine” vadano tutti all’inferno.

  2. FATE GIRARE LA VOCE (E IL LINK), PER CORTESIA, A TUTTI COLORO CHE SOFFRONO a causa di EVENTI AVVERSI A SEGUITO di TRATTAMENTI GENICI (per ora “contro” COVID-19).

    Infatti, è possibile fare una segnalazione ed essere messi in contatto con personale medico competente, che fornirà le cure necessarie.

    https://it.icsreport.org/

  3. Siamo stati tutti vittime dello stesso grande raggiro. Un grande inganno. Mio padre è morto a casa non di covid, ma perché la sua malattia e i suoi disturbi sono stati trascurati da un sistema sanitario maledettamente fanatico, che non prevedeva la visita a casa e cure appropriate per i non vaccinati. Ho molta fede, prima o poi tutta la verità verrà a galla…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.