Gazebo del M5s distrutto a Milano. Di Maio: “Siete degli incivili”

Condividi!

Incivili, questa di sicuro non è democrazia. Gli episodi di ieri a Milano vanno condannati fermamente. Una vera e propria aggressione ai danni degli attivisti del Movimento 5 Stelle che pacificamente in piazza stavano raccogliendo le firme per la presentazione delle liste alle comunali di Milano. Sono stati momenti di tensione e paura, è doveroso che tutte le forze politiche prendano le distanze da questa vile aggressione”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, sull’episodio avvenuto ieri durante la manifestazione dei No Green pass dove un gazebo del Movimento è stato distrutto.

“Aggredire chi fa politica in modo democratico e pacifico è inaccettabile. Le immagini dell’assalto al gazebo M5S a Milano sono terribili e non devono più ripetersi. A tutta la comunità del M5S va la mia solidarietà”, il commento del ministro della Salute, Roberto Speranza. Lo riporta quest’oggi l’Adnkronos.

Condividi!

24 thoughts on “Gazebo del M5s distrutto a Milano. Di Maio: “Siete degli incivili”

  1. Beh…Di Maio doveva essere uno del popolo per il popolo. E’ stato mandato lì un mezzo analfabeta del genere per quel motivo,, perché doveva essere dalla parte del popolo. Il tradimento di quella parte politica fa incazzare di più la gente piuttosto che un Renzi o una Lorenzin da cui ci si aspettano nefandezze a priori…è comprensibile. Per quanto riguarda la violenza, assolutamente contro…ma se metti che tra un paio di anni i genitori che hanno vaccinato i figli li vedranno malati con insufficienze cardiache o peggio,politici e medici che hanno avallato queste vaccinazioni rischierebbero eccome la collera del popolo.

  2. IL DRAMMA E’ CHE ALCUNI DI QUESTI GENITORI STANNO – PURTROPPO – GIA’ VEDENDO GLI EFFETTI NEFASTI DEI VACCINI GENICI SUI PROPRI FIGLI.

    Come la mamma di Maddie, ad esempio: https://www.youtube.com/watch?v=eIUMCme3a-I

    1) VENGONO ANALOGAMENTE RACCOLTE LE DICHIARAZIONI DEI GENITORI ITALIANI?
    2) SENTIAMO IL PIANTO DI QUESTI GENITORI MENTRE RACCONTANO DEGLI EFFETTI COLLATERALI DA VACCINI GENICO DI CUI SOFFRONO ADESSO I PROPRI FIGLI?

    Mi chiedo se Papa Francesco e il Presidente Mattarella abbiano visto la testimonianza di Stephanie di Garay, UNA MAMMA AMERICANA.

  3. Sono d’accordo con Orazio, dov’è la violenza? Hanno soltanto afflosciato un gazebo, tutto quì!

  4. SI POTEVA – E SI DOVEVA – EVITARE DI PRESTARE IL FIANCO ALLE STRUMENTALIZZAZIONI.

    Le proteste in piazza, pur se comprensibili, sono controproducenti anche se solo si intenda “afflosciare” un gazebo. Qualsiasi oggetto in caduta (a maggior ragione se fatto cadere non accidentalmente) può gravemente arrecare danni a cose e persone. Perché rischiare?

  5. Ma è chiaro che quelli gigantizzano tutto! Magari uno incespicando ha urtato il gazebo facendolo afflosciare, ed eccoli subito come gli avvoltoi, a gridare alla violenza! Non dimentichiamoci inoltre che esistono gli agenti provocatori, gente pagata che si infiltra appositamente nei cortei per fare casino per fare passare dalla parte del torto i manifestanti! Oggi ho sentito i telegiornali, un can can per questo gazebo afflosciato, non hanno parlato d’altro!

    1. Non so dire se si trattasse di agenti provocatori.

      MA CERTAMENTE NON ERA UNO CHE… “incespicando ha urtato il gazebo”. Ecco il link al video in questione, postato da

      LaCucinaVerde – @lacucinaverde – 28 ago
      È purtroppo il minimo che hanno creato come reazione quelli del #M5S

      World Alternative Media
      @WorldAltMedia
      · 28 ago
      Things are getting heated here in Milan as tens of thousands protest the green pass.
      This is the booth of a pro green pass political party.

      https://twitter.com/search?q=%23m5s

  6. Ok ho rivisto il filmato, può essere che l’abbiano afflosciato volutamente. Ma cosa stiamo parlando? Di una strage? Di una rissa? E’ stata una goliardata! E la televisione deve continuare a parlarne??? L’unico problema del mondo è un cavolo di gazebo afflosciato? Questo si chiama “sbatti il mostro in prima pagina”: finchè “il cane morde l’uomo” nessun problema, va tutto bene, ma se “l’uomo morde il cane”, allora si scatenano i giornalisti!

    1. «… If we could only have politicians and short-sighted ‘experts’ hanging this sheet over their bed, we might finally be in a position where we could start cleaning up some of the mess they have made and put an end to all of the completely unacceptable and needless animosity it caused between the vaccinated and the unvaccinated. Time has come to turn all this chaos into a constructive effort that is finally driven by ‘Science’ and ‘Solidarity’!»

      «.. Se solo potessimo mandare politici ed “esperti” miopi a fare un bel riposino, allora finalmente potremmo iniziare a ripulire un po’ del casino che hanno fatto, e porre fine a tutta l’animosità – completamente inaccettabile e inutile – che si è venuta a creare tra i vaccinati e i non vaccinati. È giunto il momento di trasformare tutto questo caos in uno sforzo costruttivo, che sia finalmente guidato da “Scienza” e “Solidarietà”!»

      https://www.geertvandenbossche.org/post/how-remaining-in-the-dark-and-turning-in-vicious-circles-inevitably-leads-to-erroneous-decisions

  7. Purtroppo.. X i 5.. La gente, inizia a capire… I TG.. NN LI ascolta più NESSUNO!!! GAME OVER!!!

  8. VACCINI & “VACCINI”.

    Mi congratulo della Tua onestà intellettuale: “…può essere che l’abbiano afflosciato volutamente”.

    Serve sconfiggere il MASSACRO DI MASSA in atto con ben altre argomentazioni. Ci sono lettere aperte scritte da autorevoli scienziati che fanno capire (a chi abbia voglia di argomentare, e non invece fare sterili, quanto dannose risse nelle piazze) che i vaccini genici Covid-19 sono VACCINI KILLER.

    Lo afferma la scienza, ma il termine usato per i sieri genici Covid-19 è sempre “vaccino” … come i vaccini NK che abbiamo sempre conosciuto (NK=Natural Killer). Sai, il progresso scientifico! Serve lottare, senza dubbio … ma nelle piazze virtuali, facendo venire dubbi ai COVID_pro-vax. Quindi, facendo leva sulla differenza scientifica tra vaccini e “vaccini”.

    TRADUZIONE di pagina 4 (conclusione della lettera del virologo Bossche datata 6 marzo 2021).

    «…Se noi, esseri umani, SENTIAMO IL DOVERE DI PERPETUARE LA NOSTRA SPECIE, non abbiamo ALTRA SCELTA che sradicare queste varianti virali altamente infettive. Questo, infatti, richiederà grandi campagne di vaccinazione. Tuttavia, i vaccini killer naturali proteici consentiranno di preparare meglio la nostra immunità naturale (cioè, la memoria!) e di indurre l’immunità di gregge (PROPRIO L’ESATTO OPPOSTO DI QUANTO FANNO GLI ATTUALI VACCINI COVID-19, dato che questi TRASFORMANO SEMPRE PIÙ I SOGGETTI VACCINATI IN PORTATORI ASINTOMATICI, CHE STANNO DIFFONDENTO IL VIRUS). Quindi, non c’è un secondo di tempo da perdere per invertire la rotta, e sostituire gli attuali vaccini killer con vaccini salvavita.»

    https://37b32f5a-6ed9-4d6d-b3e1-5ec648ad9ed9.filesusr.com/ugd/28d8fe_266039aeb27a4465988c37adec9cd1dc.pdf

    1. TESTO ORIGINALE (pagina 4)

      «…If we, human beings, are commited to perpetuatng our species, we have no choice lef but to eradicate these highly infectous viral variants. This will, indeed, require large vaccinaton campaigns. However, NK cell-based vaccines will primarily enable our natural immunity to be better prepared (memory!) and to induce herd immunity (which is exactly the opposite of what current Covid-19 vaccines do, as those increasingly turn vaccine recipients into asymptomatc carriers who are shedding virus). So, there is not one second lef for gears to be switched and to replace the current killer vaccines by life-saving vaccines.»

  9. Anonimo, anch’io mi compiaccio per la Tua onestà intellettuale e leggo con attenzione le tue parole. Si vede che sei una persona erudita e ti esprimi argomentando molto bene le tue affermazioni. Tuttavia, bisogna lasciare spazio anche a persone magari un po’ meno erudite che comunque intuiscono che vaccinarsi con questo siero sperimentale è pericoloso e si esprimono in modo più rudimentale. Il vero problema sono gli pseudo intellettuali, gli speudo scienziati, i pseudo medici, i quali hanno capito benissimo come stanno le cose e che si sono venduti agli interessi dell’industria farmaceutica!!! Questi signori si chiamano, come disse Tacito a proposito dei preti, “nemici del genere umano”!

    1. NON si può affermare che si vuole togliere “spazio anche a persone magari un po’ meno erudite…”. Togliere spazio significa non consentire alle persone (erudite, e non) di scrivere liberamente il proprio pensiero.

      Però, bisogna essere obiettivi.

      Quando si afferma “può essere…”, quindi, quando si afferma: “può essere che l’abbiano afflosciato volutamente”, NON si descrive la realtà oggettiva dei fatti. Si è trattato un atto deliberato, e le riprese video lo dimostrano.

      PURTROPPO, chi sta attuando (speriamo inconsapevolmente) un vero e proprio massacro di massa con la somministrazione “a ricatto” dei vaccini genici, NON ASPETTA ALTRO che far passare dalla parte del torto le persone (ERUDITE E NON) che ben hanno capito che il siero genico uccide. E il plotone delle telecamere è schierato.

      È QUINDI AUSPICABILE CHE NON SI RIPETANO AZIONI VIOLENTE, perché, purtroppo, daranno il via a misure ben più coercitive.

      NON è quello che ci si augura accada di nuovo in Italia.

    2. VIDEO PRESENTAZIONE DEL RICORSO – Green Pass europeo ed italiano.

      min. (40:30) “Come possiamo dire che i VACCINATI NON CONTAGIANO, quando le stesse case farmaceutiche hanno detto di non aver minimamente sperimentato e testato questo aspetto? L’autorizzazione ai vaccini genici – in via provvisoria – è stata data esclusivamente per la cura della malattia, non per interrompere il contagio”.

  10. Ok anonimo, le tue argomentazioni mi hanno convinto. E’ stato un piacere leggere le tue affermazioni!

    1. PERQUISITI QUATTRO NO VAX PER L’ASSALTO AL GAZEBO M5S: TRA LORO UN’INFERMIERA (Corsera 5 set. 2021).

      “Quattro manifestanti No vax sono stati perquisiti sabato mattina, all’alba, dagli investigatori della Digos di Milano per l’assalto al gazebo del Movimento 5 Stelle di una settimana fa ai Navigli.

      I provvedimenti sono stati disposti dal pm Alberto Nobili, capo del pool Antiterrorismo della procura e dal pm Paola Pirotta. Altri 8 attivisti sono indagati per gli stessi reati. Si tratta di manifestazione non autorizzata, danneggiamento e attentato contro i diritti del cittadino. L’articolo 294 del codice Penale punisce «chiunque con violenza minaccia o impedisce l’esercizio di un diritto politico, ovvero determina taluno a esercitarlo in senso difforme alla sua volontà». Reato punito con il carcere da uno a cinque anni

      Sabato scorso una cinquantina di manifestanti No vax avevano attaccato il gazebo di piazza 24 Maggio organizzato per sostenere la candidatura di Layla Pavone a sindaco di Milano e aggredito alcuni militanti pentastellati. Il corteo era partito da piazza Duomo ed era composto da oltre 3 mila persone. Gli attivisti avevano gettato a terra sedie e manifesti e sollevato di peso la struttura fino a rovesciarla al grido di “traditori, vergogna”. Il giorno successivo la Digos diretta da Guido D’Onofrio su delega del pm Nobili aveva indagato due manifestanti (poi diventati tre).

      Una 34enne, infermiera, con precedenti di polizia per maltrattamenti in famiglia, per la quale il questore Giuseppe Petronzi ha richiesto l’avviso orale ma e già presente a diverse manifestazioni. E un 46enne con molti precedenti di polizia per rissa, danneggiamento, porto d’armi, ingiuria, investimento e guida sotto l’effetto di alcol, oltre a un foglio di via dal comune di Lecco.

      Nei suoi confronti il questore ha emesso un foglio di via obbligatorio da Milano. Gli altri perquisiti sono un 52enne milanese, già indagato per violazione delle norme anti Covid e manifestazione non autorizzata, e un 62enne senza precedenti”.

      https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_settembre_04/milano-l-assalto-gazebo-m5s-blitz-digos-indagati-altri-4-no-vax-2b376c7e-0d58-11ec-94b3-ee97ec98a47b.shtml

  11. Ringrazio chi ha postato il video dell’avvocato Mauro Sandri, l’ho trovato molto interessante! Ne approfitto ancora una volta per ringraziare la questo magico sito e i suoi autori, state facendo un gran lavoro!!!

      1. “L’ autorizzazione all’utilizzo dei sieri genici contro COVID-19 è stata data in via provvisoria, ma solo per la cura della malattia”.

    1. Adesso, qualcuno dovrà dimostrare SULLA BASE DI QUALI EVIDENZE MEDICHE è stata emanata una legge che istituisce il green-pass europeo. Legge che afferma che “le persone vaccinate SEMBRANO comportare un rischio ridotto di contagiare altre persone con SARS- COV-2”.

      SEMBRANO?

    2. SEMBRANO? —-> MA SI TRATTA DI DATO MEDICO, OPPURE LO HANNO “LETTO” IN UNA PALLA DI VETRO MAGICA?

      1. “L’ autorizzazione all’utilizzo dei sieri genici contro COVID-19 è stata data in via provvisoria, ma solo per la cura della malattia”.

      2. Infatti, NESSUNA casa farmaceutica produttrice di siero genico contro Covid-19 HA TESTATO L’INTERRUZIONE DEL CONTAGIO a fronte della somministrazione del proprio farmaco.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: