Galli: “Sto sempre in TV? Penso di rimanere in silenzio per 2 o 3 settimane”

Condividi!

“Vado troppo in televisione? Declino i quattro quinti delle richieste” delle tv durante l’emergenza covid in Italia, “pare che tutti abbiate bisogno di riempire i palinsesti e insistiate per avere determinate voci, alcuni per fare corrida e altri per fare informazione seria. Sono stato tentato di fare il mio personalissimo lockdown e di rimanere in silenzio per 2-3 settimane“. Il professor Massimo Galli, responsabile del reparto malattie infettivo dell’ospedale Sacco di Milano, a Otto e mezzo si esprime così sul rapporto con i media. “Però il punto è che in questo momento siamo in una congiuntura particolarmente seria e preoccupante. Credo di essere sempre stato coerente nelle posizioni che ho portato, molte cose che ho preconizzato si sono avverate. Stiamo attenti in questo momento, questo vi posso dire“, dice Galli. È quanto riporta oggi l’Adnkronos.

Condividi!

One thought on “Galli: “Sto sempre in TV? Penso di rimanere in silenzio per 2 o 3 settimane”

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: