Gaia, 45 anni: “Il vaccino da sana mi ha resa malata. E i medici dicono che ho problemi mentali”

Condividi su:

Gaia, 45 anni, ci racconta la sua esperienza dopo la terza somministrazione di vaccino anti-Covid: “Il vaccino da sana mi ha fatto diventare malata. E i medici mi deridono invitandomi ad andare a farmi una visita psichiatrica“. Il video è stato riportato sui social (INSTAGRAM) dal Comitato Ascoltami.

Condividi su:

12 thoughts on “Gaia, 45 anni: “Il vaccino da sana mi ha resa malata. E i medici dicono che ho problemi mentali”

  1. I medici che ti dicono che hai problemi mentali SONO DEI GRANDISSIMI E PATOLOGICI COGLIONI.
    E i problemi mentali, da che si sono VENDUTI A SATANA, li hanno proprio loro, CREDIMI!

    1. I medici che attribuiscono a problemi mentali (psicosomatici) dei problemi fisici reali, come quelli enumerati dalla signora, sono semplicemente terrorizzati dall’idea di dover fare i conti con la propria coscienza e, magari, con la legge. Si spera che un giorno vengano radiati dall’albo per manifesta incompetenza, mancanza di etica professionale e tradimento del giuramento di Ippocrate.

  2. Fai piu trasfusioni possibili e togliti da dentro le vene quella merda che ti hanno iniettato !

    1. Potrebbe essere una soluzione, se si fosse certi che il sangue trasfuso non provenga da donatori vaccinati. Altrimenti, non ha senso. Meglio sarebbe l’ozonoterapia, un trattamento ben conosciuto e praticato da decenni, consigliato da alcuni ricercatori in Germania. Si prende un poco del sangue del paziente, si “mescola” con l’ozono e si ri-inietta al paziente stesso. Ha la proprieta’ di ridare “tono” ai globuli rossi, staccandoli gli uni dagli altri, invece dell’ammasso in cui vengono a trovarsi, se ho ben capito, a causa dell’azione della proteina spike (contenuta in questi vaccini, con chissa’ cos’altro).

  3. Tentare la sorte per tre volte è da malattia psichica, sicuramente davi dei malati mentali ai novax, finché s’incappa nelle vostre stesse trappole.

  4. I “problemi mentali” forse potrebbero essere l’ultima via di fuga per quei “medici” insieme al resto della cricca di delinquenti psicopatici responsabili di tutta la situazione.. . Un manicomio criminale (di massima sicurezza) dopotutto potrebbe essere l’ultima chance piuttosto che finire linciati, appesi ad una forca o davanti ad un plotone di esecuzione (come avrebbero voluto nel ’45 la maggior parte dei capi politici europei sfuggiti alla furia di Hitler)

  5. Quando non avete niente da fare andatevi a sentire qualche esame a medicina o, meglio ancora, un esame di laurea. Fatevi un giro in una facoltà di medicina in un giorno qualsiasi per vedere che fauna gira nei corridoi. Andateci.

  6. Pazzeschi aumenti dei prezzi dell’elettricità, a carro arriveranno aumenti simili per il gas: come faranno gli anziani del nord Italia a sopravvivere? Diventa ogni giorno più chiaro che Draghi et al. vogliono l’azzeramento sociale, non solo economico (ecco forse perché gli “effetti collaterali mortiferi” dei vaccini… magari, forse… sono anche benvenuti…) https://www.mittdolcino.com/2022/07/29/bang-enel-presenta-la-nuova-offerta-a-prezzo-fisso-oltre-08-e-kwh-scontata-a-06-fisso-per-due-anni-10-volte-il-prezzo-di-fine-2020-in-francia-e-una-frazione-rivoluzione-o-golpe/

  7. Il prof. Bakhdi, come altri specialisti in tutto il mondo, aveva predetto gia’ due anni fa che questi sieri avrebbero causato danni autoimmuni, trombosi, e via dicendo, e che molti, purtroppo, sarebbero morti. E sembra che i fatti gli stiano dando ragione. Alcuni medici e ricercatori tedeschi consigliano un trattamento di ozonoterapia sul sangue, sembra che aiuti almeno un poco. Il consiglio che darei a tutti coloro che hanno riportato danni e’ di rivolgersi al tribunale e pretendere il risarcimento. Ormai, alcune sentenze sono gia’ state ottenute e sono un buon precedente. Sommergete i tribunali di cause, lo stato sara’ costretto a fare qualcosa.

  8. Io lo odio questo cellulare scemo. Avevo scritto un sacco e poi mi ha scritto: “Uff, ricarica la pagina”, ed ho perso tutto. Vaffancul0. Comunque dispiace leggere di una giovane donna SANA rimasta danneggiata da questi vaccini sperimentali covid-19. Checché ne dicano quei grandissimi medici corrotti e venduti gli effetti collaterali esistono, e soprattutto sono ancora maggiormente evidenti dopo una massiccia campagna vaccinale. Spero che gli effetti collaterali riscontrati da questa signora possano colpire anche LORO. Solo in questo modo potrebbero capire. Ma sapete cosa vi dico? Potrebbe non accadere. Ho letto di covidioti provax che scrivevano che stavano male ma a causa della stanchezza…
    Hanno subìto veramente il lavaggio del cervello. Trovo sacrosanto ricordare che questa terapia genica sperimentale è stata approvata in linea del tutto emergenziale. Questi cosidetti ‘vaccini’ non sono stati testati a dovere e non abbiamo abbastanza dati disponibili, leggasi ad esempio: genotossicità, ecc. Difatti molte persone sono morte, oppure sono rimaste gravemente ed irrimediabilmente danneggiate. E come dice Robert Malone: “Se riscontri una tossicità non potrai più tornare indietro”. L’ho sempre detto. Fin troppi hanno avuto una sfortuna a dir poco sfacciata (…) Ma chissà in futuro se saranno altrettanto fortunati. Questi medici che evidentemente hanno trovato la laurea dentro le patatine, sono a conoscenza del comitato ‘ascoltami’? Un gruppo di supporto creato appositamente per i danneggiati da questi vaccini sperimentali. (Anche se in quel comitato sono presenti anche donne che si sono fatte vaccinare per salvaguardare gli altri. Così scrivevano… Eppure si battono per ottenere delle esenzioni. Come mai? È IPOCRITA e incoerente tutto ciò. In questo modo non potranno più proteggere nessuno… D’altro canto io non ho mai creduto nemmeno per un secondo al cosiddetto spirito civico e morale e via discorrendo. Una strategia manipolatoria di massa che faceva leva sulla morale e sullo spirito altruistico… Ma io faccio beneficienza a chi voglio e quando voglio e non sulla mia pelle. Tanto anziani non ne vedo e poi si saranno già fatti bucare con più dosi. Ognuno poi è padrone di sé e nessuno fa niente per gli altri. Anzi, se avessero a cuore il benessere degli altri le suddette tizie ipocondriache si batterebbero per abolire il greencazz e rendere illegittimo, (come di fatto è), l’obbligo vaccinale anticostituzionale, dato che è anche sperimentale e può portare addirittura alla morte… Non so chi credono di essere, boh, degli eroi in gonnella per caso? Se sono viva ringrazio il mio sistema immunitario e il mio gruppo sanguigno immune. Ringrazio me stessa che nonostante le difficoltà della vita non è caduta nel vortice di alcol, droghe, fumo, ecc. Di certo non ringrazio i covidioti che non mi hanno né protetta né tantomeno salvata come affermano. Hanno soltanto obbedito ciecamente e fermamente come dei cani. A causa loro la Sardegna è sprofondata per 2 anni in uno stato di psicosi ed ipnosi collettiva tale da affossare l’economia, il mondo del lavoro e non soltanto… La Sardegna si sta irrimediabilmente spopolando. Si vedono soltanto anziani, bambini e genitori in giro… Fatevi un giro su feisbuk, ci sono ancora covidioti che parlano a vanvera e affermano erroneamente di averci salvati. Anche per quello che fece Conte dissero lo stesso… Il covid-19 NON è una malattia mortale ma è curabile. Sono viva e uscivo pure nel 2020, quando i vaccini sperimentali covid-19 nemmeno esistevano. Tempo fa mi cercava un covidiota, ebbene, stava sempre male. Ma non mi piace domandargli se si sia fatto cacchinare… Ieri notte sono uscita un attimo e delle signore erano tutte ammassate al ristorante, con quattro dosi in vena si sentono proprio protette e al sicuro, eh. Ovviamente ho soltanto guardato da fuori, ma chi li ha i soldi per il ristorante? Magari però… Mia madre prepara soltanto tramezzini e pizze surgelate, capirai, ho una fame… In compenso, ristorante a parte s’intende, c’era pochissima gente, un paese pressoché morto, agonizzante, ahimé… Per non parlare dell’ambulanza che girava da una parte all’altra. Ma no, è tutto normale… Da 8.300/400 a abitanti che eravamo siamo passati a 300 in meno circa. E lo stesso è accaduto nei paesi limitrofi. Mentre con il covid-19 morirono 11 anziani malati in una casa di riposo, fine… Che poi potrebbero pure essere morti a causa di altre patologie, eh. Non valeva assolutamente la pena inoculare tutti… Ma vallo a dire ai giornalai covidioti che parlano ancora di novax, morti covid-19, contagiati, ecc. Che TRISTEZZA…

Rispondi a GINO Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.