Friedman definisce escort Melania Trump: a sinistra tutti muti

Condividi!

Donald Trump si mette in aereo con la sua escort e vanno in Florida”: il commento fuori luogo, terrificante, è quello del giornalista statunitense Alan Friedman, ospite di Unomattina su Rai1. Un vero e proprio scivolone, non degno del servizio pubblico. Rispondendo a una domanda sull’addio di Donald Trump alla Casa Bianca, Friedman – da sempre fuori controllo quando si parla di tycoon e consorte – etichetta l’ex first lady come “escort”. Lo riporta Libero Quotidiano.

Ma nessuno in studio dice nulla, né i conduttori Marco Frittella e Monica Giandotti, né gli ospiti Monica Maggioni e il direttore di Repubblica Maurizio Molinari. L’intervento del giornalista, quindi, prosegue indisturbato. Solo alla fine del discorso, la conduttrice prende la parola per dissociarsi: “Posso dire una cosa Alan, sei stato molto duro con Melania. Lo rimarco, hai detto una cosa un po’ forte“. Vaga la risposta di Friedman: “Ho detto che lui e la moglie vanno in Florida, Melania ricordiamo non è la vittima, è razzista come Trump“. 

Condividi!

2 thoughts on “Friedman definisce escort Melania Trump: a sinistra tutti muti

  1. I leccac..lo di regime non si smentiscono mai!!!!
    Adesso che il suo amato Bidet l’ha sfangata di diventare presidente ci spieghi perché non se ne torna a fare danno in America….

  2. E beh certo lui è abituato alle BEFANE SX, L invidia e l odio che hanno I SX verso chi nn la pensa come loro.. I democratici!!! Puah!!! E.. Le donne sx.. NN SI indignano??? False, IPOCRITI!!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: