Francesca Pascale contro Meloni e Salvini: “Se vincono loro, me ne vado subito dall’Italia”

Condividi su:

In questo inizio di campagna elettorale, fa scalpore l’ultimo post di Francesca Pascale, pubblicato sul suo profilo Instagram nella mattinata di sabato 23 luglio. La Pascale è presumibilmente ancora in viaggio di nozze insieme alla sua neo-sposa, Paola Turci. Le due si trovano in California. E l’ultima foto della Pascale arriva dritta dritta dalla spiaggia di Santa Monica.

Nell’immagine, ecco un pacchettino di canne pre-rollate, “mini prerolls – 100% all-natural cannabis“, si legge sulla confezione. Il pacchettino in primo piano, sullo sfondo la spiaggia. E a corredo dell’immagine ecco che la Pascale commenta: “Se dovessero vincere: sogni, speranze e bagagli pronti!”. A chi si riferisce? Ai sovranisti, dunque alla coalizione di centrodestra. A chiarirlo, la Pascale, ci pensa con gli hashtag, che recitano: via dall’Italia subito, mai con i sovranisti, elezioni 2022. Lo riporta Libero Quotidiano.

Condividi su:

29 thoughts on “Francesca Pascale contro Meloni e Salvini: “Se vincono loro, me ne vado subito dall’Italia”

      1. Se e’ per questo, non esistono neanche avvocata, presidenta o ministra.

  1. Non avevo nessuna intenzione di votare i due pagliacci atlantisti della finta destra salvini-meloni. Ma ho cambiato idea e li voto. Giusto per vedere se questa mafiosa se ne va dalla mia Patria

  2. Ma chi vuole votarli quei due inutili servi dei banchieri, fossi matta! Due grezzoni allo stato brado che non hanno mai superato la fase evolutiva Neanderthal!

  3. Premesso che sono gay anch’io (benché contrario ad adozioni e matrimonio gay) ma ci vuole tanto a capire che chiunque vada al potere non cambierà nulla per il governo delle punture? IO NON VADO. A VOTARE. Punto e basta. Andrei a votare solo se esistesse un entità contro le punture obbligatorie e che non aderisce alla feegn@cci# del raffreddore19. Esiste? Se si ditemelo. Altrimenti non vado a perdere tempo a votare. Naturalmente IMHO e con rispetto parlando.

    1. Non sono d’accordo. E’ vero che tutti quei partiti sono stati a favore dei sieri, e però in FdI – ad esempio – ci sono deputati come Lucio Malan, che è sempre stato per la libertà di scelta, e tanti altri la pensano così. Idem nella Lega, deputati come Guido De Martini (un medico sospeso) sono sempre stati contrari ai sieri (De Martini non aveva neppure potuto votare a gennaio il presidente e uscire dalla Sardegna senza super gp). I peggiori nel cdx ovviamente sono stati quei rottami di fogna italia: Brunetta, Gelmini, Carfagna, e quelli sono impresentabili e in-votabili. E però sarebbe un grosso errore non votare, perché servirebbe solo a rafforzare il pd, e sono loro che hanno messo su l’orrido Speranza e la Lamorgese. E comunque, non è nemmeno detto che non riescano a raccogliere le firme in tempo per un listone di UPC (Unità per la Costituzione), quello sarebbe un partito contrario alla Nato, ai sieri, sovranista, contro l’UE, ecc. Insomma, NON commettete l’errore di non votare, votate il meno peggio, ma votate. Anche perché lo avete visto com’è finita coi vermi grillini: a parole dicevano di volere cambiare tutto e poi sono stati i più corrotti e servi del pd, vermi morti di fame venduti. Ricordate che se si riesce a tenere il pd lontano dai governi, già quella è un’ottima cosa!

    2. Queste entita’ esistono: Ancora Italia, Alternativa, Uniti per la Costituzione, e persone come Fulvio Grimaldi, Francesco Toscano, dr. Frajese, on. Laura Granato, Pino Cabras, Forciniti. Vada a votare, non lasci che vincano di nuovo i soliti noti che hanno demolito il Paese!

  4. Fateci caso… tali personaggi della sx sbraitano contro la oppofinzione, nella speranca che qualche d’uno abbocchi alle loro stronzate.
    Ve le ricordate turatevi il naso e votate?
    Sia la sx che la dx come abbiamo ben visto nell’ultimo anno si sono sposati senza se e senza ma…
    Ora stanno tentando di raccattare qualche voto da un popolo che nn si è ricordato delle loro porcherie.
    Vedo comunque che quanche d’uno ABBOCCA.

  5. Cunial , la grande Sara che ha avuto il coraggio unica a mandare a quel paese DRAGHI e Co.

    1. Grande, si, ma non unica. Anche gli on. Pino Cabras, Laura Granato, Forciniti e i deputati di Marco Rizzo a Draghi non le hanno mandate a dire. Bisogna riconoscerglielo e restre positivi, che qualche appoggio in parlamento ce l’abbiamo.

  6. Non mettero’ il lutto se Pascale- Turci se ne vanno, non perche’ gay ma perche’ ci vuole coerenza e presumo che il vitalizio dato da un rappresentante della destra alla signora Pascale sia servito anche al fasto delle nozze. COMUNQUE non ci dorremo della sorte funesta per la loro partenza ma auguro loro buon viaggio

  7. A questa signorina pagherò io stesso il biglietto del treno di sola andata e sarà mia precisa cura verificare che la stessa salga sul treno e non faccia più ritorno sul suolo italiano.

  8. NULLA contro Francesca Pascale. Anzi, con tutti i soldi di B l’avrei sposata pure io. Ma mi sa tanto che le piacciono quelle/i più grandi.😅 Per me può fumare cannabis quanto vuole, come un bimbominchia con il cervello bruciacchiato qualsiasi, che da me sono tutti idioti e sembrano assenti, contenta lei. Ha anche benefici, oltre a qualche rischio, poi dipende dalla qualità e dal prodotto nello specifico, credo. Boh. Però, scusate, chi vorrebbe questa scellerata, il piddì per caso? Non c’è già bastato il governo dei peggiori? I pidioti che pensano soltanto ai profughi e immigrati novax, a fare gli interessi delle banche, a legalizzare la cannabis, ecc? Insomma, è gente che non ha a cuore il benessere e futuro degli italiani… Pensate che qui da me c’è una disoccupazione dilagante e rifiuti gettati per strada… E non vorrei nemmeno Giuseppe Conte che con i suoi DPCM anticostituzionali ha creato un precedente estremamente pericoloso… Ma poi scusate, il partito ‘Alternativa’ non è contro l’obbligo cacchinale? E anche Paragone mi pare? Mi sembra che le alternative vi siano eccome e forse anche piuttosto valide. Anche se pure qualcuno della destra mi pare fosse per la libera scelta… Io sono per la libera scelta in base al rapporto rischi-benefici, ho valutato tutto con estrema attenzione e non mi fido a priori di questi cosidetti ‘vaccini’ perché dopo la massiccia propaganda e campagna vaccinale sono morti e stanno morendo giovani di arresto cardiaco, MALORI improvvisi, miocarditi, ecc. E io sono giovane, forte e sana e già con anticorpi, un sistema immunitario forte e sano e un gruppo sanguigno immune. E di covid sono morti soltanto anziani malati nelle case di riposo e negli ospedali. Io non mi sono mai ammalata. In caso di bisogno ci si può pure rafforzare, è il caldo che mi esaspera… Poi ho anche letto che i covidioti moriranno tutti o quasi entro 10 anni. Chissà… Non sono covidiota ma sono scettica. Tuttavia, non andare a votare non sarebbe forse peggio? Consegneremo il paese alle destre, oppure addirittura ai famelici sinistronzi. Brrr. Aiuto… Per l’utente gay che ha scritto: mi fa piacere che i gay non siano tutti ipocondriaci e lobotomizzati, io ogni tanto do un’occhiata ad un blog gay che ama il piddì e quei pochi che erano contrari a matrimonio gay e adozioni sono stati praticamente sbranati. Per non parlare di coloro che sono scettici riguardo questi vaccini sperimentali covid-19, avreste dovuto leggere, ho visto insulti, risate e prese in giro, ed etichette tipo: NoVaXe11 CoMpLoTtIsti11 terrapiattistih11 Addirittura frasi tipo: “Il governo fa bene a prendersela con i novax. È tutta colpa loro”. Allucinante. Mi sembrava di leggere le menzogne di Draghi… Ma ve ne rendete conto? Da me sono morti pure dei ragazzini con più dosi in vena… Ed è tutta colpa dei covidioti che hanno avallato ogni peto del governo… E poi questi scimuniti si lamentano e dicono: “Sono indininniato1!!” Per le cose che vogliono LORO però e perché non vogliono le discriminazioni ma loro discriminano però… Certo, magari non sono tutti così ma tanti invece sì… Per carità, non sanno argomentare. Non capiscono che questi cosidetti ‘vaccini’ hanno dei rischi tangibili. No, continuano a negare, cambiare argomento, insabbiare, ecc. Non sono onesti. Perfidi, egoisti e rabbiosi, il governo li ha addestrati per bene all’odio reciproco… È colpa loro se in Sardegna non vogliono ritornare alla normalità nemmeno dopo più di 2 anni… Meno male che là leggo soltanto e non commento più… Però che fastidio… Addirittura uno scemo sardo pensava che dei bimbiminchia che ad Olbia assistettero ad un concerto di Salmo avrebbero fatto aumentare decessi, positivi, ecc, e invece non è accaduto un emerito ca…, anche perché si trattava di giovani, forti e sani e non per forza con l’influenza… I covidioti lobotomizzati ci stanno rovinando e seguono pedissequamente i tiggì, i giornalai e il governo reputandoli estremamente affidabili e non venduti e corrotti. Molti altri invece hanno augurato terapia intensiva e morte ai cosiddetti novax. Tutte cazzate che non sono mai accadute. Pure a me hanno augurato ciò. E sto BENE. Perché questo virus non è la peste nera o l’ebola. Fossero questi i veri problemi della vita poi… E non vivere con una famiglia tossica, tremenda e cattiva… Sono cattivi. E vivono dissociati dalla realtà. Ormai, soprattutto in certi posti non si può più dire un ca… Ho trovato persone decisamente più ragionevoli sotto il post Instagram del bullo Burioni. Boh… Per dire… Ho detto tutto… Che TRISTEZZA…

  9. Ma rimani pure dove sei, non tornare proprio! Sta’ tranquilla che non ci mancherai neanche un po’, chi credi di essere?

Rispondi a Dino Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.