Firenze, tutti vaccinati in Rsa ma prendono il Covid: “Pensavamo di essere al sicuro”

Condividi!

FIRENZE – Erano già stati tutti vaccinati gli anziani della Rsa La Mimosa di Campi Bisenzio. Eppure qualcuno ha contratto il Covid. Nella struttura privata di via Guglielmo Marconi a Capalle, convenzionata con la Asl, che accoglie anziani e disabili non autosufficienti, al momento 6 ospiti e 2 operatori sono positivi al coronavirus. «Monitoriamo la situazione con tamponi rapidi per tutti ogni 15 giorni – dice la direttrice Costi. Le loro condizioni di salute sono abbastanza buone. Nessuno ha crisi respiratorie e gli ospiti sono seguiti costantemente dai medici della Asl. Il vaccino, indubbiamente, ha attenuato gli effetti del Covid, è una vera fortuna che siano stati vaccinati in tempo”. Lo riporta oggi La Nazione.

Con i vaccini pensavamo di essere al sicuro. Non riesco a capire come sia potuto accadere, ma d’altronde anche una operatrice, che è stata colpita dal coronavirus durante il primo lockdown, è adesso nuovamente positiva nonostante il vaccino”, conclude la direttrice.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.