Favoreggiamento immigrazione clandestina: Lucano condannato a 13 anni e 2 mesi di carcere

Condividi su:

L’ex sindaco di Riace (Reggio Calabria), Mimmo Lucano, simbolo del business dell’accoglienza, condannato per favoreggiamento di immigrazione clandestina, truffa e abuso di ufficio. L’accusa aveva chiesto 7 anni e 11 mesi. L’ex sindaco di Riace, Domenico Lucano, è stato condannato a 13 anni e due mesi di reclusione nel processo “Xenia” sui gravissimi illeciti nella gestione dei migranti. La sentenza del tribunale di Locri lo condanna a quasi il doppio degli anni chiesti dalla pubblica accusa (sette anni e undici mesi).

Condividi su:

2 thoughts on “Favoreggiamento immigrazione clandestina: Lucano condannato a 13 anni e 2 mesi di carcere

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.