Farmacista: “Mio figlio di 17 anni sta male dopo vaccino Pfizer, ha difficoltà a camminare”

Condividi!

La denuncia del dr. Francesco Capezzuto, farmacista barese: “Mi sento in dovere, da genitore prima e da farmacista poi, di informare giovani e meno giovani su quanto successo a mio figlio quasi 18enne. Dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino Pfizer, ha accusato, a distanza di tre giorni, fortissima spossatezza, tanto da avere difficoltà a camminare. Grazie ad un amico medico abbiamo fatto un controllo di un enzima cardiaco, a cui, sinceramente, non avrei mai pensato. La troponina”. Lo riporta il Tempo.

Questo insieme ad altri, evidenzia la presenza di eventuale miocardite, patologia da non sottovalutare. Senza raccontare l’iter personale, tengo a sollecitare controlli simili, qualora si presenti spossatezza prolungata, con tendenza al peggioramento. Tra tanti articoli letti, uno in particolare evidenzia con chiarezza tale effetto, in soggetti maschi tra i 16 e i 18 anni, dove la statistica parla di un caso ogni 3000. Degno quindi di nota”.

Condividi!

3 thoughts on “Farmacista: “Mio figlio di 17 anni sta male dopo vaccino Pfizer, ha difficoltà a camminare”

  1. Dov’era il padre PRIMA della vacinazione?
    Si sente in dovere da Farmacista… QUANTO SI SENTIVA IN DOVERE PRIMA DEL FATTO?

  2. Mi duole per il figlio che poverino non ha alcuna colpa in quanto non ha potuto scegliere liberamente, ma ha ragione chi ha scritto il commento.

  3. mio caro farmacista, tuo figlio è minorenne, hai firmato tu il consenso, e magari lo hai pure convinto che era per il suo bene, io non sono medico o farmacista, ma non è passato un giorno da quando è iniziato questo calvario che non ho fatto ricerche approfondite, sono andata a scovare più informazioni possibile, lei invece cosa ha fatto? ha firmato il consenso, non ho parole e ho pure finito le parolacce.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: