Ex sindacalista CISL: “Sono anni che i sindacati se ne fregano dei lavoratori italiani”

Condividi su:

I sindacati, scrive stamane il sito web sovranista VoxNews, sono sempre più apparati di potere al servizio del capitale e della Globalizzazione. Non sorprende che i lavoratori assaltino la sede, e che loro li scambino per fascisti. Tempo fa, Andrea Cipolla, un altro sindacalista della Cisl, scelse di fare outing e di candidarsi con CasaPound:

  1. Da quanti anni sei in Cisl e di cosa ti sei occupato finora? Sono un iscritto Cisl dal 2000 appena entrato in fabbrica, la Plasmon, che si trova nella mia città natale. Ho svolto attività di delegato dal 2008, ed ero responsabile dei giovani a Latina. Nel 2011 sono stato assunto presso la Fai Cisl del Trentino a tempo pieno, occupandomi del settore Agroalimentare e Forestale.
  2. In una situazione di forte crisi lavorativa come quella odierna, cosa rimproveri ai sindacati italiani? In questo momento storico di crisi lavorativa, posso rimproverare ai sindacati il completo abbandono nei confronti dei lavoratori e sempre più, la presenza in discussioni politiche come lo Ius Soli (la cittadinanza agli immigrati).

Condividi su:

2 thoughts on “Ex sindacalista CISL: “Sono anni che i sindacati se ne fregano dei lavoratori italiani”

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.