Empoli, bambino di 9 anni senza patologie muore in casa per un malore fatale

Condividi su:

EMPOLI — Bambino di 9 anni sano e senza patologie muore improvvisamente a causa di un malore fatale. I medici dichiarano causa naturale. Tutta la comunità di San Martino a Pontorme è in lutto per la scomparsa di un bambino di nove anni, avvenuta ieri mattina per cause naturali all’interno della sua abitazione.

A casa del piccolo è arrivata anche una volante della polizia, che ha disposto il trasporto della salma a medicina legale, un atto dovuto per tentare di trovare un perché ad una morte così inspiegabile e assurda. Pare infatti che il bambino non avesse nessuna patologia particolare e si trovasse quindi in buone condizioni. Una tragedia incredibile che getta nello sconforto tutta la comunità nella quale il piccolo risiedeva insieme ai genitori e al fratello, comprensibilmente sconvolti per quanto accaduto. Lo ha riportato ieri La Nazione.

Condividi su:

11 thoughts on “Empoli, bambino di 9 anni senza patologie muore in casa per un malore fatale

    1. É da molto tempo che dico la stessa cosa… Se non chiariscono certi dettagli, tipo appunto se uno era “vaccinato o no”, scadiamo veramente nel torrido e articoli del genere diventano puro sciacallaggio.

  1. Naturalmente morte naturale e niente autopsia, tutti contenti.
    Coi genitori che si ritrovano, questi bambini nascono già sfigati di questi tempi.
    E c’è persino gente che vuole che esemplari così si riproducano, BLEAH.

    Ma molto meglio l’estinzione.

  2. Omettono sempre di rivelare un ‘piccolo’ particolare, ovvero: il bambino era vaccinato con le dosi di vaccino sperimentale covid-19 oppure no? Quanta omertà che si cela in alcuni esseri… Che tristezza… E povero bambino innocente che non c’entrava niente e non avrà mai giustizia… Spero che non sia come penso… Perché talvolta i bimbi sono inculcati dai genitori che mettono loro pressioni e paure… Comunque se non aveva nessuna patologia potrebbe c’entrare il cacchino dato che inoculano pure più dosi anche ai piccolissimi… Boh. Non capisco tutta questa fretta di seppellire onestamente… Anzi, lo so ma non è comunque giusto… Non devono far passare queste cose per normali perché non lo sono e non va affatto bene. Conosco fin troppe persone che hanno fatto cacchinare anche i figli… Svegliatevi covidioti…

  3. Doppio dramma in quella famiglia: la morte del piccolo ed il senso di colpa, se e dico se, i genitori hanno acconsentito alla “sperimentazione”. Ovviamente questo fatto, salvo che non siamo conoscenti dei protagonisti, non lo sapremo mai.. In certi casi dovrebbe essere eseguita d’ufficio l’autopsia, o almeno i vari esami del sangue che si dovrebbero fare e, se vi sono elementi, fare denunce.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.