Ematologo: “Vaccini non fermano i contagi. Chi ha promesso mari e monti è ora che si dimetta”

Condividi su:

di prof. Paolo Bellavite — Ma io mi domando come sia possibile che dopo ormai un anno che si sa benissimo che i cosiddetti vaccini non fermano i contagi, con nessuna dose, ci sia ancora chi ha coraggio di prendere decisioni schizoidi puntando tutto sui sieri miracolosi e relative discriminazioni. Come minimo, chi ha promesso mari e monti ed effetti gregge che non esistono dovrebbe dimettersi invece che dare la colpa ai ritardi della sua stessa fallimentare campagna o a chi non si è fatto abbindolare.

Tra le decisioni più assurde, ingiuste e controproducenti ancora in vigore di questo governo c’è quella di lasciare a casa medici e infermieri onesti e ben preparati (qualità evidenti dal fatto che non hanno accettato ricatti inutili e dannosi) proprio quando le malattie si diffondono e ci sarebbe bisogno di loro per curare i malati. Draghi, Speranza, Cartabia e compagnia: rinsavite e fatela finita con questa follia. Prima che sia troppo tardi, se non lo è già.

Condividi su:

12 thoughts on “Ematologo: “Vaccini non fermano i contagi. Chi ha promesso mari e monti è ora che si dimetta”

  1. Mi sembra evidente che il presunto virus, i contagi… che nn si capisce come vengono rilevati con una tecnica che nn è quella giusta, PCR A 40 CICLI, con cure che si basano su antiparassitari, ma che loro continuano a ripetere che ci vuole il vaccino… che nn lo è se non un ammazza cristiani. I danni e i morti li conteremo poi dopo.
    Il tutto per cosa? Per salvare la finanza che ormai nn sta più in piedi visto che il sistema bancario ombra, cui ci sguazza pure l’INPS, ammontava nel 2018 a circa… a spanne … 4.2 QUADRILIONI DI DOLLARI.
    Ora capite che il giochino è stato messo in piedi per arrivare a controllare il popolo in quanto loro sono ormai defunti?
    SVEGLIATEVI.

  2. TUTTI A PROCESSO, UOMINI E DONNE COMPRESE.

    CHE UN TRIBUNALE MILITARE INTERNAZIONALE DECIDA LA GIUSTA PUNIZIONE PER CHI HA ORDINATO – E CHI HA ASSECONDATO – QUESTI NUOVI CRIMINI CONTRO L’UMANITÀ.

  3. DA TWITTER —-> https://twitter.com/mastrocecco1

    Shepherd Dog ha ritwittato

    Chance Person fencing il Giardiniere@ChanceGardiner

    “Agorà Rai FALSIFICA i dati dell’ISS, aggiungendo il 30% ai decessi dei non VACClNATl e il 20% alle diagnosi e alle terapie intensive dei non VACClNATl.

    — 46,8% di morti non VACClNATl diventa 77%
    — 41,9% delle diagnosi diventa 62%
    — 66,4% in terapia intensiva diventa 86%”.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.