Ematologo: “Il vero scopo del Governo non è la salute della gente, ma la vendita delle dosi”

Condividi!

di prof. Paolo Bellavite – Otto semplici PROVE che il vero SCOPO delle autorità sanitarie italiane non è la salute della gente ma la vendita delle dosi: 1) vaccinare chi ha già avuto la malattia; 2) vaccinare i bambini; 3) radiare medici onesti e coscienziosi; 4) rovinare la vita civile col ricatto (premeditato dal 2018) del passaporto vaccinale (Green Pass) inutile perché anche i vaccinati possono infettarsi e contagiare;

5) opporsi alle cure precoci domiciliari; 6) non fare farmacovigilanza e occultare le “correlazioni”; 7) usare due pesi e due misure per i danni del covid (muoiono tutti di covid, anche se con altre patologie) e quelli dei danni vaccinali (esclusi se esistono altre patologie); 8) monopolizzare la propaganda a senso unico su tutte le reti televisive.

Condividi!

3 thoughts on “Ematologo: “Il vero scopo del Governo non è la salute della gente, ma la vendita delle dosi”

  1. Leggendo un articolo nel quale riportava che ben 5 anni fa si erano fatte sperimentazioni su 20000 scimpanzè, che sono quelli che biologicamente siamo più vicini, si è saputo che dopo DUE ANNI ERANO TUTTI MORTI.
    un detto dice… se vuoi il popolo sottomesso, lo devi tenere POVERO, UMILE, IGNORANTE ED ORA CHE SONO TROPPI AMMALATI E MORTI.
    nn c’è altro da dire.

  2. ” Orazio – Purtroppo, e’ proprio cosi’. E molti di quelli che si sono gia’ vaccinati sembrano diventati degli zombi o dei vampiri, nel senso che non trovano pace se non convertono (anzi, mordono) tutti quelli che hanno intorno, diventano isterici se ceerchi di ragionare e portare fatti, motivazioni scientifiche per corroborare il tuo rifiuto a farti vaccinare. Ormai, i vaccinati sono i migliori sostenitori di questa nuova dittatura delle elite globaliste. E deve ancora arrivare il 5G…

  3. Noi, PURTROPPO, LO AVEVAMO CAPITO DA SUBITO!!!! E ORA LA PAURA È ANCORA PIÙ GRANDE!!!!! DOVE VOGLIONO ARRIVARE?!?!?

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: