Ematologo: “Finora in UE sono morte 20.595 dopo le iniezioni anti-Covid” (FOTO)

Condividi!

di prof. Paolo Bellavite – In Europa finora sono stati segnalati 20.595 decessi dopo le iniezioni di mRNA o DNA codificanti la Spike, come minimo (si tratta solo delle segnalazioni spontanee, quindi sono cifre sottostimate).

Sarebbe stato forse, ribadisco forse, il “prezzo da pagare” se fosse in corso una strage come all’inizio, quando la malattia non era stata capita e non c’erano le cure. Ora non è più così. Comunque bisogna saperlo. Tuttavia il rischio NON può essere obbligatorio o ricattatorio (pass per vivere normalmente).

Condividi!

9 thoughts on “Ematologo: “Finora in UE sono morte 20.595 dopo le iniezioni anti-Covid” (FOTO)

  1. Hano fatto del covid una scusante per instaurare un regime. E allora non credo nemmeno che il virus fosse naturale. Al punto in cui stanno le cose, comincio a credere a quelli che avvertivano che si tratta di un’arma biologica contro i popoli.

  2. in UE sono state somministrate 535.417.713 dosi.(fonte IL Sole 24 Ore) Il 64,7% del totale della popolazione totale con una sola dose, il 58,4% con due dosi. Se i morti sono stati 20.595 sarebbero il 0,003847% del totale dei vaccinati, cioè meglio mdi quanto preannunciato in merito all’efficacia dei vaccini.

    1. Che coraggio! Ma almeno ti rendi conto delle assurdità che scrivi??? Basta vedere una statistica molto semplice (v. qui https://grandeinganno.it/2021/09/08/i-13-mila-morti-dopo-il-vaccino-covid-19-di-cui-nessuno-parla/ ) , che è quella che pubblicano negli USA, dove ogni anno vengono raccolti i dati sulle morti da vaccini. Ogni anno là muoiono in media 200 persone da reazioni avverse da vaccini. Ma dopo l’inizio delle vaccinazioni covid-19, negli USA la VAERS ha contato 13.068 morti da vaccini anti-covid-19 in 7 mesi. Quindi 13.065: 210 giorni = 62,21 morti al giorno da vaccini anti-covid, vale a dire una proiezione di 22.708 morti l’anno, cioè (22.708 : 200 = 113,5) 113 VOLTE PIU’ DELLE MORTI DI TUTTI GLI ALTRI VACCINI MESSI INSIEME!!! Prima di parlare prendi una calcolatrice e fai 2 conti. Eviterai brutte figure…

  3. DATI CORREDATI DA LINK AL DOCUMENTO UFFICIALE DELLA PUBLIC HEALTH ENGLAND.

    —–> Si legga la Tabella 5 (Table 5 Attendance to Emergency care and deaths of confirmed and provisional Delta cases in England by vaccination status – 1 feb/2 ago 2021) IN BASE AL QUALE I VACCINATI MORTI DI COVID (≥ 50 anni) SONO QUASI IL DOPPIO DEI MORTI NON VACCINATI (≥ 50 anni) in UK? 😢

    389 (VACCINATI) contro 205 (NON VACCINATI). Deaths within 28 days of positive specimen date.

    Se poi si sommano anche i minori di 50 anni deceduti si arriva a:
    389+13 = 402 MORTI DI COVID VACCINATI 😢
    205+48 = 253 MORTI DI COVID NON VACCINATI

    La tabella riepilogativa citata è a cura del Public Health England, dove sono distinti i casi totali della Variante Delta, quelli che hanno reso necessaria una visita d’emergenza, quelli che hanno determinato il ricovero in ospedale per almeno una notte, i decessi entro i 28 giorni dalla positività al Covid-19.

    https://www.gospanews.net/2021/08/09/variante-delta-dati-shock-dallinghilterra-vaccinati-morti-di-covid-quasi-il-doppio-dei-non-vaccinati/

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: