Elezioni 2022, Teresa Bellanova non è stata rieletta: è fuori dal Parlamento italiano

Condividi su:

«Grazie a tutte e a tutti quelli che con me e con noi in queste settimane ci sono stati. La mia esperienza parlamentare si ferma qui, ma so bene, me lo insegna la mia storia, che lo spazio per la buona politica è dovunque, basta solo avere voglia ed esigenza di praticarlo». È il messaggio su Twitter con cui la senatrice di Italia viva Teresa Bellanova, viceministra delle Infrastrutture, conferma di non essere stata eletta nel collegio plurinominale per il Senato in Puglia, dove era capolista per il Terzo polo (Renzi e Calenda).

Condividi su:

9 thoughts on “Elezioni 2022, Teresa Bellanova non è stata rieletta: è fuori dal Parlamento italiano

  1. Le grassa brrruttanova ha avuto quello che si meritava, ovvero una sonora pernacchia… Se da vecchia dovessi diventare così, vi prego, vi supplico, sparatemi. 🥺Ho paura che questa ‘donna’ mi possa mangiare…😭 Sono così buona. Ha seriamente, urgentemente, bisogno di una dieta ferrea. Sicuramente mangerà bene, beata lei… Con questa Giorgia Meloni non cambierà un cazzo mi sa. Che tristezza… Altro che dare lavoro ai disoccupati. Mah… Se vuole togliere il reddito di cittadinanza dovrebbe dare lavoro a tutti i disoccupati, no? I centri per l’impiego non funzionano! Garanzia giovani NON funziona! Noi disoccupati stiamo facendo la fame in Sardegna… Speriamo che qualcosa cambi… Perché il piddì e i 5 stelle non hanno fatto schifo, di più… Per non parlare di Solinas con le sue due mascherine troppo piccole per la sua enorme, gigantesca faccia e l’elogio ai cacchini sperimentali covid-19… Per me può ficcarsele anche nel… emh… Peggio di salveene e io l’ho sempre criticato, eh… Ho detto tutto…

  2. Ecco! Torna ad arare la terra. Vacca! E butta il sangue prima di avere la pensione che hai rubato. Bucc**ra fottuta che non sei altro. I soldi che ci ha rubati li devi spendere di medicine. Tr**ia.

  3. altra mongola del PD poi passata ai liberisti venduti di casa nostra, i venduti di Renzi, ex sindacalista che ha tradito da chissaquanto i lavoratori imbecilli che si sono fidati di lei e ha lavorato per la invasione dei negri, il liberismo e la distruzione salariale.
    E’ finita porci, ormai le masse non sono piu’ ignoranti come una volta e non vi votano piu’

      1. Giustappunto, sarebbe ora che le masse di armassero di qualche bastone e lo adoperassero….

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.