Effetti collaterali, vaccino AstraZeneca: anche la Svezia sospende somministrazione

Condividi!

Due regioni stanno temporaneamente interrompendo la vaccinazione degli operatori sanitari a seguito di allarmi su sospetti effetti collaterali legati al vaccino AstraZeneca. Il gigante farmaceutico è sorpreso dall’elevata percentuale di persone vaccinate che hanno sviluppato effetti collaterali dopo il vaccino. https://www.svt.se/

Venerdì la regione Sörmland ha premuto il pulsante di arresto. Il giorno prima, su un totale di 400 dipendenti ospedalieri a cui è stato inoculato il vaccino AstraZeneca, 100 sono stati poi segnalati per avere sospetti effetti collaterali come la febbre. “Ci fermiamo in parte perché dobbiamo indagare, ma anche per non avere una situazione del personale troppo tesa”, dice Magnus Johansson, capo della medicina nella regione, a SVT Nyheter. La regione di Gävleborg ha anche deciso di sospendere temporaneamente la somministrazione del vaccino e, inoltre, la regione della contea di Jönköping sta allertando su un numero sorprendente di sospetti di reazioni dopo un importante sforzo di vaccinazione di poco più di 500 persone.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.