“È più facile spiegare i colori ad un cieco che parlare coi No Vax”. Enrico ucciso da un malore fatale

Condividi su:

VENEZIA — “È piu facile spiegare i colori ad un cieco che parlare coi No Vax”. Morto a 62 anni a causa di un malore improvviso Enrico Dini. Un’altra morte improvvisa scuote il Portogruarese. Addio a un noto rappresentante di vini della zona di Portogruaro. Ad appena 62 anni, ha perso la vita giovedì Enrico Dini, di Concordia Sagittaria. Un malore non gli ha lasciato scampo, inutile l’intervento del 118. La Fonte.

Condividi su:

21 thoughts on ““È più facile spiegare i colori ad un cieco che parlare coi No Vax”. Enrico ucciso da un malore fatale

  1. Un altro povero minchione che diventa cibo per vermi, se guardate bene, oltre ad essere un misero sacco di merda aveva pure la faccia da cazzo o sbaglio? Scommetto che, oltre ad assaggiare vini, piaceva pure assaggiare qualcosa di grosso e colorato, sia in bocca, che nel deretano.

    Vabbuò, poco importa, l’importante e che si sia levato dal cazzo in maniera definitiva, poi certo, se la madre lo avesse abortito sarebbe stato pure meglio. Mi auguro che la sua famiglia segua presto, ammesso che il sacco di letame ne abbia mai avuto una s’intende

    1. Alba chiara,io sono per la libera scelta e penso che i contrari al vaccino(come me) siano stati discriminati.
      Pero’ moderiamo i termini per favore.
      Stiamo parlando di una persona come noi che e’ scomparsa.
      Un po di moderazione,per favore.

      1. Guarda Giorgio, qualche giorno fa con l’utente Dafne ho avuto un’accesa discussione riguardante quelli che sì, si erano vaccinati e che passavano a miglior vita, ma che non rompevano l’anima ad alcuno, ebbene, io dicevo che queste persone non meritavano di essere oltraggiate, proprio perché non spaccavano l’anima e le palle a coloro che non si erano vaccinati, perlomeno la cosa non veniva specificata, invece l’utente Dafne la pensava in maniera opposta, ovvero che pure questi erano ( e alla fine ha ragione lei) complici, e che quindi non meritavano alcun rispetto.
        Io ho continuato a pensarla diversamente, ma questo stronzo e pezzo di merda di un rappresentate di vini, ebbene, questo non merita alcun rispetto, neppure da morto, quindi non ho alcuna intenzione di moderare i termini con queste testa di cazzo e figli di puttana.

        Scusate per il papiro

  2. Vai vai, vai a spiegare i colori nell’aldilà adesso, e auguri.

    Ma tanto pagherete tutto, tranquilli, con la vita o con la malattia invalidante e a nessuno fregherà un accidente di voi.
    Già a nessuno frega, nemmeno ai vostri cari parenti.

  3. E’ poi facile dire stronzate sui social che essere uno coi “chigghiuni”. La vostra setta ro vax è fatta da talebani che impongono robe anti democratiche a milioni di genti ignare e tranquille. Grazie un saluto a tutti gli amici.

  4. La reazione istintiva che può sorgere leggendo le notizie ormai quotidiane sui malori e decessi che stanno colpendo tante persone, dovrebbe essere all’insegna della riflessione e pacatezza. Si rischia altrimenti di scadere nel cinismo dettato da una sorta di sentimento di vendetta che non fa bene allo spirito. Ben altri sentimenti provo invece nei confronti di un sistema perverso e malvagio che sta continuando nei suoi biechi scopi per nuocere ancora su tanti esseri umani, sicuro di andare impunito ad oltranza. Non siamo in grado per adesso di prevedere se sarà un tribunale internazionale al momento opportuno che dovrà prendere in carico i responsabili di questi crimini, perché questo sistema infernale si è diramato come una metastasi all’ultimo stadio. Non sarà certamente facile portare alla sbarra centinaia se non migliaia di individui.. . capi di stato, governi, istituzioni sanitarie.. . Quest’epoca ha superato di gran lunga la malvagità e la determinazione del nazismo del secolo trascorso.

      1. Condivido anch’io e non mi piacciono i commenti pieni di insulti. Cerchiamo almeno noi di restare umani.

    1. Ma infatti il mio post era dominato da un sentimento di vendetta, non era neppure uno sfogo ma semplice e pura vendetta Fenoldi, quale riflessione o pacatezza…non farmi ridere.
      Come tu stesso hai scritto, questo è un periodo molto difficile, pieno di subumani di merda, e molti di questi subumani hanno goduto del fatto che noi eravamo discriminati (a tutt’ora lo siamo ancora, almeno in parte) da un sistema che pure loro hanno contribuito a creare con il loro servilismo da luridi vermi quali sono, e quindi noi per prevalere contro questi esseri insignificanti dobbiamo essere persino più cattivi di loro.

      Vuoi tacitare la tua coscienza? Pensa che sono stati loro ad iniziare ha rompere il cazzo , noi ci stiamo solamente gustando la nostra meritata, lenta vero, ma inesorabile vendetta. Ci troviamo o non ci troviamo in un periodo ancora peggiore rispetto al secolo scorso? Prima questa feccia immonda tipo questo scarafaggio che assaggiava non solo vini, ma anche uccelli colorati di grandi dimensioni, rideva di noi, ora siamo noi a ridere di loro e delle loro scelte, e della loro miserabile morte da coglioni.

      ” occhio per occhio, dente per dente, mano per mano, piede per piede, scottatura per scottatura, ferita per ferita, contusione per contusione”

      Queste cose non le dice l’utente alba chiara, ma le disse l’Eterno a Mosè. La legge del taglione insomma, ma comunque tanto per non illuderti più di tanto, ma ai pezzi (di merda) grossi che hanno combinato tutto questo casino, è difficile che capiterà qualcosa, anche solo di venire processati, loro sono con le spalle coperte, al limite daranno in pasto alle masse qualche pezzo (sempre di merda) meno grosso di loro, così tanto per gettare fumo negli occhi, ma i veri capi, e i veri organizzatori di tutto questo macabro show, è difficile che accada qualcosa, ma, essendo io una persona vendicativa sì ma anche umile, mi accontento della morte di questi piccoli e non grossi escrementi umani, nella speranza di vedere pure veder crepare qualcuno che sta ben più alto di questo povero finocchio di un Enrico Dini assaggiatore di vini.

      Scusate se vi ho annoiato, e buonanotte a tutti.

    2. Non condivido.
      Credo fermamente nella responsabilità individuale e collettiva, e se esiste quel sistema perverso e malvagio è solo ed esclusivamente perché alle masse sta bene così, sono dei fruitori passivi di qualunque (dis)informazione.
      Se il sistema dunque prospera da sempre è perché i popoli di codardi e ignavi danno ad esso un potere che non avrebbe mai se le genti si svegliassero una buona volta.
      Prendersela col sistema che milioni di individui accettano come superiore a loro e per cui amano essere schiavi è inutile ormai, va cambiato radicalmente il paradigma e chi non accetta resti indietro.
      Quando costoro muoiono provo solo indifferenza, e sono fin troppo buona devo dire. Hanno voluto continuare a dormire? Adesso facciano sonni eterni, qui c’è da pensare al dopo.

  5. SIETE MALEDETTI DALLA STORIA. BASTA! BASTA! BASTA. E’ ora di smetterla con queste inoculazioni di morte! Non vi basta il numero degli inoculati per garantire la sete di depopolazione programmata: BSTA. BASTA. BASTA. MALEDETTI..

  6. Tra tutti quelli che hanno parlato e continuano a blaterare dicendone male di chi per SCELTA non ha voluto aderire a una quantomeno strana epidemia da RAFFREDDORE, E/O INFLUENZA, purtroppo, altissimo è il numero di medici, e sono tutti morti.
    Colpevoli o comunque COMPLICI del genocidio sono particolarmente i medici che sono morti, dei quali non saprei come definirli, se idioti, ignoranti, criminali o venduti, perché loro che erano del “mestiere”, dovevano riconoscere IMMEDIATAMENTE non solo i falsi protocolli che portavano a morte sicura, come la “tachipirina e la vigile attesa”, ma anche gli strani divieti per non far eseguire le autopsie.
    CI DEVONO SPIEGARE I CRIMINALI DELL’OMS: PERCHÉ NON SI DOVEVA INDAGARE CON L’AUTOPSIA PER UNA MORTE “STRANA” E INATTESA?
    Tutti gli altri, le varie vittime, come pure -adesso- questo rappresentante di vini, sono il risultato della paura inculcata in ciascuno di essi e di un profondo LAVAGGIO DEL CERVELLO che ha fatto CREDERE, LI HA PROPRIO CONVINTI, essere il salva-vita per tutti questo liquame in fiale.
    Il senso di sicurezza e di bontà del CACCHINO, è stato SUGGESTIONATO nelle menti IPNOTIZZATE dell’ignara e IGNAVA gente, dai vari virologi, infettivologi, biologi e microbiologi, come Bassetti, Crisanti, Pregliasco, il FUNZIONICCHIA di Galli, Palù, Pier Luigi Lopalco E FINANCHE DA VETERINARI COME ILARIA CAPUA.
    Non di meno hanno partecipato a produrre terrorismo, TUTTI i criminali della stampa e dei telegiornali, come MENTANA per citarne uno, che DISINFORMAVANO ANZICHÉ NO.
    Un altro grande e GRAVE peso, l’ha sulla coscienza MIRTA MERLINO, che ha fatto e tuttora sostiene con grande invadenza e petulanza, campagna contro la popolazione cercando anche lei, STUPIDAMENTE però, di convincere i resistenti esaltando la bontà dei sieri contrabbandati per vaccini, con i suoi due spregevoli IMPIASTRI che in maniera costante ospita nelle sue trasmissioni, come Cecchi Paone e quell’IDIOTA di Parenzo per citarne solo due.

  7. Il popolino è così, accetta tutto, poi c’è una piccola parte di menti superiori che ragionano con la loro testa, sempre fu e così è ancora, magari in futuro i risvegliati aumenteranno

  8. Ancora questa roba del vaccino? In tutto il mondo le cose non vanno bene con quella roba li ergo ci sono delle problematiche non risolte e irrisolvibili si tratta di tecnologia mrna nuova e pericolosa ogm -oenngi – vax killer , kill gates lastampa è un organo che aizza i suoi dipendenti contro i “novacse” , poi ci sono azione di stalkeraggio multilvello fatta dai servizi segreti , dai governi , dai collaborazionisti malthusiani etc. non è una cosa da poco sono un esercito organizzato i nazivax che ha fondi illimitati.

  9. Sarebbe troppo facile sfogarsi con un insulto contro il solito rintronato dalla propaganda, che ora sconta amaramente le sue scelte da pecora ubbidiente. Quello che però mi sgomenta, e non cessa di rattristarmi, è la facilità con la quale, in pochi mesi, persone a noi vicine, che prima sembravano cortesi, ragionevoli e umane, si sono trasformate in odiatori implacabili, pieni di livore e disprezzo, con una cattiveria che non si vedeva più dal dopoguerra. E per cosa? Per una puntura di un farmaco che nemmeno ti protegge? Ma è possibile che così tante persone si siano rimbecillite dalla sera alla mattina? Da quello che invocava il piombo di Bava Beccaris, a quello che diceva di sputare nei piatti dei “no-vax”, al cardiologo che sognava i campi di concentramento per “no-vax”, ecc., la domanda è: COSA E’ SUCCESSO NELLA MENTE DI QUESTA GENTE?” Perché in passato c’erano la polio, la tbc, il vaiolo, ecc., tutte patologie ben più gravi. Eppure nessuno era arrivato a questi livelli di odio e intolleranza. Se uno non si vaccinava erano affari suoi.Oltre tutto, possibile che non capiscano di essere stati presi in giro dalla propaganda di Pfizer e del governo? In passato tutti si vaccinavano perché pensavano giustamente che dopo la vaccinazione sarebbero stati protetti. Ma ora invece questi mentecatti se la prendono coi “no-vax” e però non se la prendono con chi li ha presi in giro con “vaccini” che non proteggono, e li costringono a continue dosi ravvicinate, e dagli effetti pericolosi e non di rado invalidanti o addirittura mortali. La domanda è: potenza di Internet e dei media, o deterioramento delle capacità mentali di troppa gente?

  10. Simpatico come due mani in cul0 che applaudono… Ma di cosa si fanno i covidioti precisamente, ma almeno è roba buona? Perché trasudano ignoranza mista a saccenza da ogni poro… Che cazzo c’entrano delle dosi di un vaccino sperimentale covid-19 iniettato direttamente in vena con il MC Donald’s e la Coca cola? Ma questo è SCEMO, ci è o ci fa? Mica la gente andrà sempre al MC o si inoculerà il cibo spazzatura in vena… Io sono anni che non mangio qualcosa di buono… Quello poi lo si mangia e amen. Non contiene Spike e non può nemmeno ucciderti o farti stare male. Anzi, lo mangi e magari sei pure più felice. Al massimo se sei predisposta potrebbe venirti il colesterolo alto o potrai essere a rischio obesità ma finisce lì… Però quante persone magari pure già immuni sono morte poi? Scommettiamo che sono molte di più rispetto ai presunti morti di coglionaviru$ che avranno avuto circa 86 anni e tre patologie pregresse? Non ci arrivano proprio… Scusate, devo andare a rispondere ad un coglionë che ha risposto ad un mio commento sotto la foto di Enrico MonteSANO, oltretutto un commento che scrissi pure tempo fa… Un menomato mentale. Che fastidio… Ovviamente mi ha insultato, ma guarda un po’…

  11. Se tiri su un gregge,nn pensante è ovvio che chi urla di più viene ascoltato.
    Nn mi stupisco che arroganti e sciocchi , un minimo dubbio nn gli sia mai venuto.

  12. alla sua eta’ cosi’ coglione…ha passato una vita nella ignoranza, e oltre a sbagliare la scelta del farmaco rompeva pure i coglioni a che aveva capito che i vaccini erano inutili e dannosi

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.