Donato: “Speranza risponda dei guai combinati a Bergamo. Si salvò chi non andò in ospedale”

Condividi su:

“La strage di Bergamo? Si salvò solo chi evitò di andare in ospedale”. L’europarlamentare Francesca Donato, ospite su La7, racconta finalmente come hanno colpevolmente provocato la morte di migliaia di persone.

Francesca Donato (europarlamentare no GreenPass): “Ho dei parenti a Bergamo che non sono andati in ospedale e si sono salvati. I protocolli sanitari diffusi dal Ministero della Salute erano totalmente sbagliati e la maggior parte delle persone arrivata in ospedale o si è infettata in ospedale, dove i medici erano costretti a lavorare anche se positivi, o soprattutto venivano intubate le persone con problemi gravi di trombosi ai polmoni e venivano bruciati i polmoni. Non c’era un piano pandemico serio, prima o poi il Ministero della Salute dovrà risponderne”.

Condividi su:

4 thoughts on “Donato: “Speranza risponda dei guai combinati a Bergamo. Si salvò chi non andò in ospedale”

  1. MAGISTRATURA , dove c..o sei ??? Tutto il mondo ci sta guardando incredula . criminali a mano libera senza che nessuno si muova !!!! Possibile che siate tutti stati pagati? O vi hanno minacciato ??? Impossibile poter negare l’evidenza dei fatti !!! Che cosa si sta aspettando? Che il popolo si faccia giustizia da solo? SPERO DI NO perché dovreste sentirvi colpevoli di tutto e contorcervi dal rimorso anche nella tomba !!!

  2. CREDO SERVA UNA CLASS ACTION. —-> IN QUESTO SPAZIO leggo spesso articoli firmati da illustri giuristi italiani. Come mai nessuno di loro ha ancora fatto partire una class action?

    O forse già ci sono, e non siamo informati?

    1. CLASS ACTION COVID NEGLI STATI UNITI

      “Washington, DC (5 novembre 2021) – I lavoratori federali con immunità acquisita naturalmente al COVID-19 hanno intentato oggi un’azione legale collettiva contro il proprio datore di lavoro, il governo degli Stati Uniti. Nonché il dottor Anthony Fauci e altri membri della Safer Federal Workforce Task Force, il gruppo designato ad agire come esecutore intermedio dell’ordine esecutivo, che impone che tutti i dipendenti federali vengano vaccinati”.

      https://nclalegal.org/2021/11/ncla-tppf-file-class-action-suit-for-naturally-immune-fed-employees-against-covid-vaccine-mandate/

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.