Don Mauro muore a 41 anni, il cordoglio della parrocchia romana: era vaccinato

Condividi su:

ROMA – Don Mauro è morto all’età di 41 anni. Aveva ricoperto il ruolo di vicario parrocchiale presso la parrocchia di Sant’Atanasio, a Pietralata: in questa comunità aveva conquistato l’amore e il rispetto di tanti cittadini che a poche ore dalla sua morte lasciano messaggi di cordoglio anche sulla pagina Facebook della parrocchia. La sua scomparsa ha lasciato sgomento e dolore tra le strade del quartiere. Don Vincenzo, reggente della parrocchia di Pietralata, ha commentato: “Don Mauro era amato da tutti, curava molto i rapporti interpersonali con le famiglie del territorio”. Lo riporta Roma Today.

Il sacerdote, appena 41enne, era ricoverato presso l’ospedale Gemelli da questa estate a causa di una ipertensione. È morto sabato mattina. È stato il cappellano del nosocomio romano a dare la triste notizia alla parrocchia di Pietralata, come spiegato in un post sulla pagina Facebook: “Purtroppo è la notizia che non avremmo mai voluto darvi – si legge – Ma don Mauro ci ha lasciato. Tutta la nostra comunità si stringe in preghiera”. I funerali nella mattina di martedì, presso il Santuario del Divino Amore, alle ore 11.30.

Condividi su:

3 thoughts on “Don Mauro muore a 41 anni, il cordoglio della parrocchia romana: era vaccinato

  1. Non c’e’ mai correlazione! Pero’, a sentire la farmacovigilanza europea da gennaio ad agosto 2021 si soo registrati 22.000 (ventiduemila) decessi riconosciuti come correlati. Numeri da bollettino di guerra. Dicono che, in realta’, sono piu’ del doppio. Ma per i media non c’e’ mai correlazione e vaccinarsi e’ un “atto d’amore”. ridiamo per non piangere.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.