Dolore a Quarto per la prematura scomparsa di Francesco Palumbo, luogotenente della Polizia

Condividi su:

NAPOLI — Lutto a Quarto per la prematura scomparsa di Francesco Palumbo (57 anni), luogotenente della Polizia Municipale. La notizia della sua scomparsa è stata diffusa dagli stessi colleghi, con un post social: “Il Comando di Polizia Municipale di Quarto piange un’altra perdita! E’ venuto a mancare il luogotenente Francesco Palumbo. Correrai ancora!”. Lo ha riportato ieri Napoli Today.

In tanti, nel commentare il post, hanno voluto ricordare Franco ed esprimere la propria vicinanza alla famiglia. Ida scrive: “Ciao guerriero che i tuoi cari possano trovare conforto nell’esempio che hai lasciato“. O, ancora, c’è il messaggio di Roberta: “Quando l’ho saputo ho avuto un colpo al cuore, un dolore profondo. Ciao caro collega, che la terra ti sia lieve …”. Emozionante anche il ricordo di Antonella: “Noooo Caro collega e Amico non ci posso credere!!!!! Eri un esplosione di vita. Te ne sei andato troppo presto Amico mio. Rimarrai sempre nel mio cuore. Un abbraccio alla famiglia”.

Condividi su:

6 thoughts on “Dolore a Quarto per la prematura scomparsa di Francesco Palumbo, luogotenente della Polizia

    1. Ce la faremo… ma ora abbiamo un problema in più…
      Ci stanno distruggendo le nuvole…. sono due mesi che nn piove e questo vuol dire FAME per il prossimo anno…
      Ovviamente basta dire cambiamenti climatici, esattamente come con il covid che non c’è.
      Geoingegneria all’opera sia tramite ionizzatori che tramite aerei.
      Non so voi, ma io non no mai visto tanti aerei in volo per due nuvole.

  1. I poliziotti dovrebbero accorgersi degli imbrogli, non cascarci dentro. Una parte della polizia ha fatto resistenza ed è salva. Gli altri, purtroppo, entrano ed entreranno in queste allucinanti liste. Ma, proprio in quanto poliziotti, non avranno fatto questa gran figura.

  2. Io mi HO vAcCiNaTo1!!! Guardatemi, voglio attirare l’attenzione su di me11 ZonO iMmOrTaLaH1!! FiNaLmEnTeh ImMuNahh11!!! E fAcCiO AnChE propaganda11! Ora zì che pand€mia finirà, grz a CuELLi Cm MEh1!! Yeeee!11 Scuzate, volevo dire immorale!11 Eheheh”. Magari era pure già immune senza dosi di cacchini. Boh. Io difatti quelli che dicono: “Meno male che ho fatto il vaccino altrimenti zarei MoRtA o in terapia iNtEnzIvAh1!!”, vedasi la scemarelli per citare un nome più blasonato, ma anche la ferracchia e il marito maggiordomo ad esempio, non li ho mai compresi a dire il vero. 🤷🏼‍♀️Cosa ne sanno? Non si sono nemmeno fatti fare l’esame sierologico prima…🤦🏼‍♀️ Se fossero persone anziane e malate poi potrei anche biasimarle ma così proprio no… Boh. Non capiscono che l’evoluzione della covid-19 dipende anzitutto dal gruppo sanguigno e che potrebbero essere immuni come lo sono io? Ovviamente influiranno anche l’età, lo stile di vita, la forza, lo stato di salute, il paese, l’eventuale socialità, il lavoro, ecc. Guardate Nole ad esempio, oppure Adinolfi che è addirittura obeso ed è stato bene… Magari si è curato bene… Ma anche le persone che il covid-19 non lo hanno nemmeno mai preso. Oramai invece i covidioti sono sempre più malaticci, degli appestati, praticamente degli scolapasta ambulanti e si ammalano in continuazione ma danno la colpa alla stanchezza, oppure al caldo od addirittura al long covid-19 che nemmeno esiste… Sono finiti, spacciati… E poi che fine ha fatto l’influenza? Io poi credo di aver sempre saputo di essere immune naturalmente poiché non mi sono mai ammalata e sono anni che non prendo nemmeno un’influenza. E il gruppo sanguigno 0 è immune. E non è nemmeno detto che se ti rafforzi il virus te lo prenda, eh… Io, anche se i covidioti mi augurano la terapia intensiva non mi faccio inoculare queste 3 dosi di merda liquida anche per una sorta di questione morale e pure per principio e per dovere civico e morale. Per i diritti costituzionali che sono stati calpestati… Ma anche per tutte le persone sane che sono morte o che sono rimaste danneggiate da queste terapie geniche sperimentali potenzialmente tossiche ed addirittura mortali… Sono molto nazionalista e sì, vorrei essere un esempio di incorruttibilità per tutti… Inoltre, mi pare che si stia un po’ sopravvalutando un virus che non è mica la peste nera, no? E stiamo dando per scontato od addirittura per inesistente il sistema immunitario che esiste e che ci ha sempre protetti. Oh insomma, non sto mica parlando di una leggenda metropolitana. Siamo seri, su. I covidioti si sono bevuti completamente il cervello… Tuttavia mi fa piacere che qualcuno si ravveda, su Facebook ad esempio ho letto un post tipo così: “Ci hanno ingannati. Ci hanno fatto fare tot dosi di vaccino covid19, e ci siamo pure ammalati lo stesso. Mentre i novax stanno bene. E ci tengono ancora in pugno, come controllano anche i novax. Però li ammiro, li stimo perché almeno loro non hanno ceduto”. Provo un mix di tenerezza e compassione per queste persone… Auguro loro ogni bene… Sono davvero orgogliosa di me stessa.🥰

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.