Di Maio: “Mai detto di uscire dall’euro, sono bugie dei consiglieri di Mattarella”

Condividi!

Il video che riportiamo si divide in due parti, registrate ovviamente in tempi diversi. Ascoltate le dichiarazioni di Luigi di Maio. Prima parte: “A causa dell’austerità Europea, della moneta unica e dei politici italiani scellerati che inseguono la Merkel e la Troika, oggi al sud si tagliano sempre più risorse ad ogni costo, un costo che pagano i cittadini del mezzogiorno d’Italia. Se non ci liberiamo dall’euro il mezzogiorno d’Italia diventerà una terra desolata e spopolata. Fuori dall’euro!”, affermava Luigi Di Maio.

2ª parte: “Non vogliamo uscire dall’euro, non l’abbiamo mai detto. Ora vogliono fare allarmismo e vogliono terrorizzare, ma ci sono centinaia di mie dichiarazioni in campagna elettorale. E’ solo una bugia inventata dai consiglieri di Mattarella per inquinare le acque dell’informazione. Più che il presidente, andrebbe messo in stato d’accusa qualche suo consigliere. Non credeteci, vi prego, sono tutte balle”, accusa oggi lo stesso Luigi Di Maio.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.