Di Maio: “Finora abbiamo accolto più di tutti in Europa, sono arrivati in Italia già 5.000 afghani”

Condividi!

Con l’evacuazione di quasi 5000 afghani da Kabul, ad oggi l’Italia è “il primo Paese dell’Unione Europea per cittadini afghani evacuati e per questo voglio ringraziare la nostra intelligence e tutti gli uomini e le donne del Ministero della Difesa per il grande servizio prestato”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio all’arrivo dell’ultimo volo da Kabul a Fiumicino con a bordo 58 cittadini afghani, il console Tommaso Claudi e l’ambasciatore Stefano Pontecorvo.

Ora, ha continuato, “finisce la prima fase e inizia la fase più difficile. Ci sono tanti cittadini afghani che aspettano ancora di essere evacuati: non possiamo più farlo coi ponti aerei che abbiamo visto in questi giorni ma siamo pronti con le Nazioni Unite e con i paesi limitrofi all’Afghanistan a lavorare per garantire a queste persone che hanno collaborato con noi in questi 20 anni di poter avere la stessa possibilità che hanno avuto i quasi 5mila cittadini afghani che abbiamo evacuato in questi giorni. Stiamo mettendo a punto il piano italiano per il popolo afghano, il nostro imperativo deve essere non abbandonare il popolo afghano, le donne e le ragazze afghane, un popolo che ci ha dimostrato una grande voglia di crescere e di cambiare una situazione che stiamo vedendo degenerare in questi giorni”. Così l’Adnkronos.

Condividi!

7 thoughts on “Di Maio: “Finora abbiamo accolto più di tutti in Europa, sono arrivati in Italia già 5.000 afghani”

  1. Se avevo qualche dubbio sull’intelligenza di Di Maio, queste parole me l’hanno tolto definitivamente.

  2. Saranno felici gli italioti che si erano bevuti tutte le sue balle e che lo hanno votato.
    proprio vero che gli italiani votano di pancia, mai con il cervello.

  3. E questo signore se ne vanta pure??? Ormai fare i signori con i soldi e sulla pelle degli altri è diventato uno sport nazionale! Se ci tiene tanto, se li porta a casa sua questi profughi e se li mantiene lui, con i soldi del suo conto corrente!!! E’ facile invece parlare alla tv e fare i gran signori, scaricando tutte le conseguenze dell’immigrazione su un tessuto sociale già dilaniato da decenni di orde di clandestini!!!

  4. E poi questi afgani cosa vengono quì a fare, che non c’è lavoro nemmeno per gli italiani? Che cosa possiamo offrire loro? Un futuro nel mondo dello spaccio? La professione del pusher? Ci rendiamo conto cosa significa tirare qua altri disperati, come se non ce ne fossero già abbastanza? Chi li mantiene? Li manteniamo con il nostro elefantiaco debito pubblico? Ce lo possiamo permettere, vero? Rispondi Di Maio, rispondi!!!

  5. Mandiamo gli afgani dai “nostri amici” preti, sempre pronti ad accogliere, ma a casa e a spese degli altri! I grandi caritatevoli, che da secoli stanno rovinando l’Europa con la loro lugubre e meschina presenza, sempre pronti ad agire di nascosto, con i loro sotterfugi, con la loro ipocrisia, con la loro falsità, con i loro tradimenti! Come fu lucida l’intuizione del grande scrittore Tacito che, al primo apparire in Roma della superstizione galilea, così scrisse: “questi sono i nemici del genere umano!”

  6. Poverini ….Aiutateli …Iniziate a vaccinarli e fare i tamponi …Non dimenticatevi il greenpass…(Da buon intenditore )

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: