Di Maio dice basta ai barconi: “Andremo in Libia a prendere i migranti con gli aerei”

Condividi!

“In ambito migratorio, abbiamo confermato al Governo libico il sostegno dell’Italia attraverso la Cooperazione allo Sviluppo e il Fondo Migrazioni. Vorrei ricordare che siamo l’unico Stato europeo oggi a effettuare evacuazioni umanitarie dal Paese e continueremo a farle con convinzione”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio durante il Question Time alla Camera sottolineando che “è stato possibile compiere questi importanti passi grazie all’impulso impresso dalle mie ultime tre missioni in Libia”. Lo ha riportato ANSAmed.

“La prima – ha ricordato il ministro – all’indomani della formazione del nuovo Governo libico, per impostare il rilancio del rapporto bilaterale. La seconda, insieme ai miei colleghi tedesco e francese per riaffermare il sostegno europeo. La terza, in cui ho affiancato il Presidente del Consiglio Mario Draghi, per definire i progetti di collaborazione”.

Condividi!

2 thoughts on “Di Maio dice basta ai barconi: “Andremo in Libia a prendere i migranti con gli aerei”

  1. Ma italiani,almeno avete coscienza di quanto siete idioti. Il livello di quanto siete coglioni, voi non ne avete coscienza. Mi chiedo ma alla fine del mese riuscite a pagare le bollette. Perché siete talmente idioti, che mi chiedo che lavoro fate per essere così idioti, parlo di quelli che hanno votato 5S naturalmente.

  2. Chi è causa del suo male pianga se stesso…
    Un popolo di citrulli, vota i suoi pari.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: