Di Maio avverte esponenti M5s: “Se Conte cade io sarò rieletto, molti di voi no”

Condividi!

Da Luigi Di Maio un avviso chiaro e forte ad Alessandro Di Battista, Nicola Morra e a tutti i grillini che sognano di far cadere Giuseppe Conte sul MES, il 9 dicembre: “Io sono stato eletto in un collegio dove il M5s ha preso una delle percentuali più alte in Italia. Non ho alcun problema ad essere rieletto in Parlamento e rifare il ministro”.

Il confronto con i parlamentari dei 5 Stelle, spiega un retroscena del Giornale, è durissimo, il ministro degli Esteri si rivolge direttamente alla fronda: “Non credo che molti di voi possano stare tranquilli. Se casca il governo, molti non saranno rieletti”. Ormai siamo a questo punto. Dopo l’invito a “non mandare il premier Conte al patibolo”, Di Maio è passato direttamente alle velate minacce. D’altronde, lo scontro sul Mes è la punta dell’iceberg di un conflitto ancora più profondo e radicale, quello per la leadership di potere interno. E non è un caso che da un lato ci sia Di Maio e dall’altro Dibba (e Davide Casaleggio). È quanto riporta stamattina liberoquotidiano.it.

Condividi!

One thought on “Di Maio avverte esponenti M5s: “Se Conte cade io sarò rieletto, molti di voi no”

  1. Che lui sia rieletto, soprattutto dove ha preso tante preferenze, credo che sia una sua pia illusione! Di fare poi il ministro è meglio che non ci pensi proprio!!!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: