Cruciani asfalta la Moual: “La Spagna respinge migliaia di clandestini e fa bene” (VIDEO)

Condividi!

“In Spagna un governo di sinistra di fronte a un’emergenza risponde schierando l’esercito e respingendo delle persone. Non credo che la Spagna stia violando i diritti umani e massacrando le persone. Semplicemente è un Paese che fa il suo mestiere, quello di proteggere le proprie frontiere quando si vede arrivare persone che non conosce, che non sa chi sono”. Lo ha detto il conduttore Giuseppe Cruciani a Dritto e Rovescio su Rete 4.

“Non è che si sono posti il problema ‘forse sono profughi, magari vengano da lì, o da là’. Cose legittime, per carità, ma uno Stato ad un certo punto fa i conti con una realtà molto semplice: migliaia di persone che vogliono arrivare sul suo suolo, e uno Stato serio fa come fa la Spagna: forse 8mila persone non è il caso, e respinge anche con la forza, con la violenza. Sto parlando di un governo di sinistra, non di un governo Orban”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.