Crotone, una 49enne in rianimazione dopo AstraZeneca: infarto intestinale

Condividi!

Le hanno somministrato il vaccino AstraZeneca domenica 30 maggio. Si sta verificando se è collegato al siero anti-Covid anglo-svedese il violento malore che l’ha portata in Rianimazione. Una donna di 49 anni residente nel piccolo centro collinare di Verzino nell’Alto Crotonese sta lottando per la vita nel reparto di Rianimazione dell’ospedale civile di Crotone dove è ricoverata da 48 ore a causa di coaguli nel sangue che le avrebbero tra le altre cose procurato un infarto intestinale. Lo riporta La Gazzetta del Sud.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.